Contenuto Principale
"Milano adagio" di Teresa Monestiroli a Villa Necchi Campiglio di Milano 28/01/20 PDF Stampa E-mail
Sabato 25 Gennaio 2020 16:33

Tags: Enrico Damiani Editore | Teresa Monestiroli

0a0a11a6356e-6522-4f01-8699-532c77426899

Marco Magnifico, vicepresidente FAI, e Filippo Del Corno, assessore alla cultura del Comune di Milano, presentano con l'autrice Teresa Monestiroli  "Milano adagio. A spasso per la città a ritmo lento."

Una guida che invita a godersi con calma la città più frenetica d'Italia.

MARTEDÌ 28 GENNAIO ORE 18:30
Villa Necchi Campiglio
via Mozart 12, Milano

Si ringrazia il FAI per la gentile ospitalità.

Scopri il libro qui: http://bit.ly/MilanoAdagio

"Milano Adagio" è un viaggio controcorrente camminando a passo lento. Un invito a perdere tempo a spasso per chiostri, giardini e abbazie fuori porta alla ricerca di inaspettati silenzi, un incoraggiamento ad alzare lo sguardo dalle preoccupazioni per acchiappare la bellezza anche dove sembra non aver lasciato traccia, l’esortazione a riprendere fiato perfino quando l’agenda sembra non darci tregua.
Oggi Milano è sotto i riflettori: capitale italiana del dinamismo, per il mondo è diventata ‘the place to be’. Eppure, a ben guardare, esiste un modo diverso di viverla, più sereno e a passo d’uomo, approfittando delle piccole pause di una quotidianità sempre di corsa o ritagliandosi finestre più comode per andare in profondità.

Ad accompagnarvi in questo viaggio controcorrente è Milano Adagio, una guida volutamente parziale per cittadini frettolosi e disattenti, una passeggiata da flâneur fra giardini e palazzi storici, chiese, bistrot, musei, cinema e panchine in stile adagio urbano alla scoperta del piacere di dedicarsi del tempo anche quando (apparentemente) il tempo non c’è.
In questa mappa dell’anima Teresa Monestiroli smette di correre e invita ad ascoltare il silenzio, tuffarsi in un quadro o a sedersi a un caffè per sentirsi felici, suggerendo una riflessione più profonda sulla qualità delle nostre giornate, condizionate dalla fretta e dall’intossicazione tecnologica.
Per milanesi in cerca di quiete e per turisti che vogliono uscire dalle rotte più conosciute, Milano Adagio regala il gusto di perdersi dentro l’elegante lentezza della metropoli e propone – grazie ai “tre consigli” chiesti a otto protagonisti della storia e della cultura di questa città – ventiquattro possibili itinerari che portano dritti al cuore di Milano.

Teresa Monestiroli è nata, vive e lavora a Milano. Laureata in filosofia, dopo aver lavorato per dieci anni nella cronaca milanese de la Repubblica, ha scelto di fare la freelance e oggi si occupa di cultura e società. Ha scritto due libri: Adagio urbano (Editrice Compositori) e Lisciare le orecchie a un bracco e altri piccoli gesti antistress (Fabbri Editori); ha curato tre edizioni della Guida dei ristoranti di Milano de la Repubblica e nel 2017 ho aperto il blog adagiourbano.com.

https://www.enricodamianieditore.com/

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...