Contenuto Principale
AL MARE DI NOTE C.A.P.IT. DI VOLTRI SERATA LATINA CON LA SCUOLA IMPONENTE DANZA PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 21 Settembre 2012 08:08

Tutti i Martedì sera, a partire dalle 21, grande appuntamento per appassionati e neofiti al “Mare di Note” c.a.p.i.t. di Via delle Fabbriche 12 r a Genova Voltri con la serata latina a cura della Scuola Imponente danza di Milena Fusco e Enrico Piccardo. L’associazione culturale di promozione sociale, creata da un gruppo di amici e presieduta da Massimiliano Morfea, arricchisce così la sua proposta eventi che oltre alla musica live, guarda anche ad altre realtà. «Si potrà ballare e divertirsi – ha spiegato Nico Morfea, vicepresidente dell’associazione – il locale è molto spazioso e permette a chi è già esperto di muoversi liberamente, mentre chi è alle prime armi potrà chiedere consigli ai due maestri».


Ampio parcheggio. Costo tessera associazione 5 euro. Possibilità di prenotare anche la sala prove. Info: 3288003006; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; http://www.facebook.com/groups/408108349246072/#!/mare.dinote

APPROFONDIMENTI:

MARE DI NOTE : IL PALCO FRA LE FABBRICHE

Una chitarra che illumina il cielo, visibile da lontano, quasi fosse una stella cometa da seguire,  e un palco ampio e spazioso fra le fabbriche di Voltri. In poche parole: Mare di Note. Un’associazione nata da un sodalizio di amici e artisti che, da sempre vicini al mondo della musica live e vista la carenza di spazi per farla, hanno deciso di creare un luogo dedicato in toto alle sonorità e ai gruppi. Da qui l’idea di un palco ampio e spazioso, come se ne vedono pochi (se non in un altro luogo cult come lo Zio Erasmo), accompagnato da una sala prove, da muri e oggetti di culto, come un antico pianoforte, che trasudano musica da tutti i pori. È sempre più raro, infatti, trovare un punto pensato esclusivamente per esibizioni live. E in questo Voltri si profila capitale genovese dei palchi più belli. L’associazione ricorda i club  inglesi con murales sui muri, il pianoforte nell’angolo, sedie semplici che aspettano solo che qualcuno si sieda e si immerga nella musica, birra e sfere luminose a dare luce quanto basta. Un luogo costruito per godere della musica in tutte le sue sfaccettature. E tutto in un luogo simbolo di Genova, come le fabbriche di Voltri, da cui un tempo emergeva una parte della forza economica della Superba e da dove, adesso, potrebbero nascere i gruppi che faranno la storia della città. Una fenice, fra la cenere delle fabbriche, pronta a far volare la vera musica. Un’atmosfera raffinata, ma anche proletaria come vuole la tradizione dei migliori punti di ritrovo underground. Mare di Note, come detto, nasce da un gruppo di amici, capitanati da Nico e Massimiliano Morfea che hanno trasformato una passione in lavoro. Ex musicisti, incazzati con il mondo del lavoro tradizionale che non concede spazi, hanno deciso di re-inventarsi e buttarsi in un mare di note. Il circolo prevede live il venerdì e il sabato e il martedì musica latina con la Scuola Imponente danza di Milena Fusco e Enrico Piccardo (www.imponentedanza.altervista.org/news.htm). Offre anche una piccola ristorazione, si può fare” tutto il casino che si vuole” essendo lontano dalle abitazioni, è a disposizione anche di feste e compleanni. Ampio parcheggio e sala prove a richiesta.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...