Contenuto Principale
Novità e conferme nel calendario 2020 dell'Autodromo Riccardo Paletti di Varano PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 22 Febbraio 2020 15:02

Corse emozionanti, raduni, e non solo. Eccellenza della Motor Valley, l’Autodromo "Riccardo Paletti" di Varano de' Melegari è pronto a festeggiare la 52esima stagione di attività con un calendario 2020 dall’offerta come sempre variegata.

Grazie al lavoro della SO.GE.S.A, il circuito parmense si conferma un importante polo motoristico, ma allo stesso tempo capace di coinvolgere il territorio di appartenenza con manifestazioni originali e sempre più apprezzate.

Grande novità è l'arrivo della 1000 Miglia, che farà tappa a Varano fra il 15 e 16 maggio nell’ambito delle celebrazioni per il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2020 conferito alla città di Parma. Nella sfida di regolarità da Brescia a Roma e ritorno, rievocazione di una fra le gare più leggendarie di sempre dell’automobilismo, saranno protagoniste numerose personalità di spicco provenienti dal mondo motoristico, dello sport e del jet set, impegnate alla guida di circa 400 splendidi modelli storici.

Sono poi confermati tutti gli eventi simbolo, a cominciare dalla Formula SAE. Dal 15 al 19 luglio l'impianto di Varano si trasformerà ancora una volta in un laboratorio ingegneristico a cielo aperto: università da tutto il mondo, con migliaia di studenti, si confronteranno con le soluzioni e i veicoli sviluppati appositamente, anche a propulsione ibrida ed elettrica. Di caratura internazionale è inoltre l'ASI Moto Show, festa del motociclismo che rende omaggio a bolidi di ogni epoca e di ogni disciplina. Questa volta l'appuntamento è in programma dall'8 al 10 maggio, mentre dal 25 al 27 settembre debutta la manifestazione “gemella” a quattro ruote, l’ASI Auto Racing Show, che vedrà una parte Racing in autodromo ed una esposizione di modelli stradali a Parma.

In generale il via dell'attività agonistica è previsto per domenica 16 febbraio, con il Varano Drift Matsuri: gli specialisti del controsterzo, arte importata dal Giappone e sempre più diffusa anche in Italia, si esibiranno con auto di vari livelli di elaborazione, ma sempre contraddistinte dalla trazione posteriore.

Collocazione particolare per il Lotus and Light Cars Club, che quest'anno sarà di scena il 13 aprile, lunedì di Pasquetta: una data in stile "britannico", perché nel Regno Unito le competizioni in questa giornata sono un’abitudine. Sarà l'occasione perfetta per ammirare in azione le auto sportive prodotte dalla mitica Lotus e tutti gli altri i modelli che seguono la filosofia progettuale ispirata dal fondatore Colin Chapman, basata sul peso ridotto come elemento prestazionale.

Confermatissimo il ricco contenitore della Formula X Italian Series, per monoposto e per auto a ruote coperte, che a Varano darà spettacolo in due weekend. Il 18-19 aprile ci saranno tutte le categorie, cioè Formula X, Predator's, G1 Series by Griiip, GT Light, Formula Class Junior e la nuova ATCC Touring Cars. Il bis sarà il 25-26 luglio, giusto prima della pausa estiva, con la Coppa Italia prevista invece per il 10-11 ottobre, sempre nel contesto Formula X.

Un gradito ritorno al “Riccardo Paletti” è quello della Super Cup, designata da ACI Sport come Trofeo Automobilistico Italiano. Nel weekend del 25 ottobre i piloti daranno spettacolo con le loro auto Turismo e GT di 1° e 2° Divisione, dando vita a griglie dai numeri importanti.

Per quanto riguarda le due ruote, Varano resta ovviamente meta fissa del celebre Trofeo Motoestate, organizzato per il 29esimo dal Moto Club Ducale con sede a Parma. Due i round, il 30-31 maggio e il 12-13 settembre. Il 6-7 giugno ci sarà il Campionato CIV JUNIOR, con motociclette MiniGP, della Federazione Motociclistica Italiana, banco di prova per i talenti in erba del panorama tricolore. L’11 e 12 luglio la ribalta sarà riservata agli scooter dei combattuti Trofei Malossi.

Oltre agli eventi per auto e moto moderne, continuano ad avere ampio spazio le rassegne storiche. La carovana del Gran Premio "Terre di Canossa", ad esempio, ha di nuovo inserito un transito per Varano lungo il suggestivo viaggio verso Reggio Emilia, il 17 aprile. Il 25-26 aprile ci sarà invece il prestigioso Meeting Italiano Moto d'Epoca della FIM. La Vernasca Silver Flag, concorso dinamico di restauro e conservazione per vetture da corsa, il 26 giugno avrà di nuovo dal "Riccardo Paletti" il proprio prologo. Varano Vintage, il ritrovo per tutti i motori d'epoca sarà ancora una delle pedine più importanti nell’estate, con una data tuttavia ancora da definire.

Già divenuto una piacevole tradizione, il 20 giugno il Raduno Porsche taglierà il traguardo del sesto anno, chiamando a raccolta i cultori della casa tedesca. Sulla stessa scia ci sarà il Festival Alfa Romeo, che raddoppia passando da uno a due giorni (il 3-4 ottobre) per confermare ancora una volta l'enorme affetto di cui gode il Biscione, dal 2019 di nuovo rappresentato ufficialmente in Formula 1. Senza dimenticare l’Historic Track Day organizzato da Berni Motori per il marchio Abarth, e quello dedicato agli appassionati svizzeri del Gordini Club, il 15-16 agosto.


Maggiori informazioni e tutti gli aggiornamenti sono a disposizione sul sito ufficiale dell'autodromo, www.varano.it, rinnovato di recente con una sezione dedicata ai calendari


Antonio Caruccio

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...