Contenuto Principale
NeveUisp: la Val di Fassa è pronta ad accogliere la festa Uisp PDF Stampa E-mail
Sabato 07 Marzo 2020 17:10

Dal 7 al 15 marzo, per la sua 37esima edizione, Neveuisp tornerà in Trentino: un appuntamento importante per tutti gli amanti della neve e della montagna, esperti sciatori o semplici appassionati.

Tra le bellezze delle Dolimiti di Fassa i soci Uisp potranno partecipare a un programma molto articolato fatto di attività di sci, snowboard, pattinaggio sul ghiaccio, escursioni con ciaspole e altri tipi di sport sulla neve. Particolare attenzione ai bambini che possono usufruire di un campo gioco attrezzato, anche per famiglie. La manifestazione si svolgerà in un territorio ancora incontaminato, in un ambiente bello e accogliente, cui le recenti nevicate hanno aggiunto fascino e bellezza.

“Cercheremo di attuare il programma per come l’avevamo progettato, puntando sul divertimento e sullo sportpertutti, prestando la necessaria attenzione alle disposizioni del governo sul Coronavirus – spiega Bruno Chiavacci, responsabile nazionale Uisp Neve - Neveuisp verrà organizzata in maniera tale che i nostri soci possano godere della migliore accoglienza e qualità dei servizi offerti. Dopo l’esperienza positiva delle passate edizioni, la manifestazione torna in Val di Fassa, località che offre la più importante organizzazione di impianti e collegamenti sciistici d’Europa con il Dolomiti Superski, per lo sci alpino e lo snowboard. È possibile inoltre praticare lo sci di fondo sulla pista della Marcialonga che collega Cavalese a Canazei. Una delle novità di quest'anno è il villaggio del Tour delle Alpi attivo dal 12 al 15 marzo presso la Ski Area Buffaure. Per coloro che amano camminare sulla neve con le ciaspole, ogni giorno è possibile partecipare ad escursioni attraverso percorsi suggestivi e godere degli scenari più belli delle Dolomiti, patrimonio dell’Unesco. Per i non sciatori sono previste visite alla scoperta del territorio".

Dal 9 al 13 marzo si terrà regolarmente il corso “Sci, sport e natura”, organizzato in collaborazione con il MIUR. Il corso, articolato in cinque giornate per un totale di 50 ore, è rivolto ai docenti di tutte le discipline della scuola primaria e degli istituti di I e II grado. L’obiettivo è quello di contribuire all’ulteriore arricchimento professionale dei docenti ed attivare opportunità di scambio tra diverse esperienze, mediante la conoscenza e la pratica dello sci. Consente, inoltre, l’acquisizione della pratica dello sci e stimola l’attenzione sulle caratteristiche ambientali e sociali della montagna in generale e dei luoghi dove si pratica tale attività.

Sono stati invece annullati i 61° Campionati Nazionali Uisp di sci alpino 2020 che si sarebbero dovuti svolgere sulla pista Aloch di Pozza di Fassa dal 13 al 15 marzo.

Il Settore di attività neve Uisp ha predisposto una pagina informativa con tutte le informazioni utili per chi sta partendo per la Val di Fassa ed ha dubbi legati all'emergenza Coronavirus. 

A tutti coloro che prenderanno parte a Neveuisp sarà consegnato un gadget per sensibilizzare alla tutela dell’ambiente: una borraccia in alluminio riciclato in modo che si possa abbattere l’uso della plastica. Verranno messi a disposizione a valle dei punti di raccolta per fare in modo che nessun rifiuto venga lasciato sulla neve. (a cura di Elena Fiorani e Sergio Pannocchia)


www.uisp.it

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...