Contenuto Principale
I migliori film sullo sport PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 08 Aprile 2020 15:36

Lo sport e il cinema, due attività che esistono da molto tempo e che sono state in grado di regalare grandi emozioni.

Lo hanno fatto in contesti diversi, rivolgendosi a pubblici anche opposti ma che qualche volta si sono unite e intrecciate, conquistando i fan di una e dell’altra. E, talvolta, con dei veri e propri pezzi di storia, film che sono rimasti scolpiti nell’immaginario collettivo e che andrebbero assaporati almeno una volta da chiunque. E quale momento migliore per farlo se non questo? 

Coach Carter (2005)

Un gruppo di ragazzi con un passato difficile alle spalle e un allenatore che da giovane ha raggiunto il successo e che adesso è in cerca di una nuova sfida. Sono questi gli ingredienti principali del film di Thomas Carter, pellicola che inizialmente può sembrare la più classica storia sull’underdog ma che man mano, anche grazie a uno straordinario Samuel L. Jackson (nei panni dell’allenatore) si trasforma in qualcosa di più. Coach Carter è un racconto di vita, una vita difficile come quella degli Oilers della Richmond High School ma non di un destino già scritto. Perché lo sport, e l’amicizia, sono sempre pronti a dare una seconda chance.

Fuga per la vittoria (1981)

In un momento in cui il calcio è fermo quasi ovunque il celebre film di John Huston potrebbe essere un’occasione perfetta per tutti i calciofili a cui manca enormemente la loro disciplina preferita. Se a questo aggiungiamo un trio unico del suo genere, formato da Sylvester Stallone, Michael Caine e Pelè, il risultato è un film imperdibile che ancora una volta ci mostra lo sport come uno strumento di vita e di rivalsa. In questo caso la partita di calcio tra alcuni dei detenuti e degli ufficiali tedeschi durante la seconda guerra mondiale metterà in palio l’orgoglio di un gruppo di uomini pronti a tutto, anche alla rovesciata più famosa al mondo.

Toro Scatenato (1980)

La lista dei film che hanno reso Robert De Niro l'icona che è oggi è pressoché infinita. Vi appartengono classici del genere gangster come Taxi Driver, capolavoro che ha rivoluzionato l'industria, o lungometraggi fra i più noti tra quelli ispirati al mondo del gioco come Casinò. Toro Scatenato merita però un capitolo a parte, non solo per la magistrale interpretazione di De Niro ma anche in quanto eccellenza assoluta della cinematografia sportiva. In questo caso il realismo tipico dell’opera di Scorsese pone l’accento non solo sulla fame di vittorie di un uomo venuto dai bassifondi ma anche sui problemi relazionali che emergeranno una volta ottenuto il successo. Il tutto all’interno di una narrazione magistrale e struggente.

 

Invictus (2009)

Il merito più grande del film di Clint Eastwood è la sua capacità di amalgamare perfettamente le dinamiche sportive e quelle politiche in un film che si pone l’obiettivo di raccontare uno degli eventi sportivi più importanti della storia: la vittoria del mondiale di rugby del 1995 da parte della nazionale sudafricana. E se sconfiggere i leggendari All Blacks rappresenta già di per sé un’impresa, farlo un anno dopo l’elezione di Nelson Mandela (interpretato da un monumentale Morgan Freeman) è la vittoria di un popolo intero guidato da un leader che ha scelto il rugby come mezzo di integrazione sociale ed è riuscito nel suo nobile intento ricordandoci, se ce ne fosse bisogno, l’importanza dei valori dello sport. Se a tutto questo aggiungiamo anche un Matt Damon straordinario il risultato non può che essere strabiliante.

Ogni maledetta domenica (2000)

Si potrebbe dire molto sul lungometraggio diretto da Oliver Stone. La sua regia, ad esempio, raggiunge vette a dir poco inesplorate. La storia poi, come da tradizione, racconta le vicende di una squadra di football americano dentro e fuori dal campo, toccando tematiche sensibili e profonde. Ma mentiremmo se non dicessimo che a rendere questo film indimenticabile è l’interpretazione di Al Pacino e in particolare il memorabile discorso alla squadra prima della gara di esordio dei play-off. Un monologo da brividi da vivere tutto d’un fiato, in grado di dare una carica e una fiducia in se stessi semplicemente inarrivabili.

 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Aprile 2020 20:11
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...