Contenuto Principale
Tributo ai Pink Floyd PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 13 Ottobre 2012 20:17

Tags: Pink Floyd

2 Nathan Tributo ai Pink Floyd

Sabato 20 ottobre 2012 ore 21.30


I Nathan salgono sul palco del Teatro di Cicagna per rendere omaggio a una delle band più significative nella storia della musica, i Pink FIoyd.
I Nathan, targati MusicArTeam, è una big band composta da musicisti di lungo corso che nell’arco della loro carriera si sono impegnati in variegati progetti, mantenendosi sempre nella sfera della musica progressiva e in questa occasione regalano al pubblico intense esecuzioni, partendo da alcuni classici della produzione conosciuta della rock band britannica, perle del passato, attraverso i brani più articolati e di maggior impegno. La band propone una scaletta rigorosa e audace perché la grandezza dei Pink Floyd passa obbligatoriamente attraverso gli album più famosi, le tracce inserite in “The Dark Side of the Moon”, “Wish you Were Here” o “The Wall”, ma comprendendo nel pezzi come "Echoes", da "Live at Pompei", o "Dogs", da "Animals". Un crescendo di emozioni, con uno scatto in avanti da "Another Brick in the Wall", a "Comfortably Numb" e "Run Like Hell".

I Nathan nascono a Savona nel 1997 come tribute band dei Genesis. Motori dell’iniziativa sono Flavio Esposito (tastiere), Bruno Lugaro (voce e basso) e Fabio Sanfilippo (batteria), che già nel 1977 avevano dato vita ad un progetto analogo poi fermatosi nel 1982 quando Lugaro ha intrapreso altre strade musicali. Quindici anni più tardi la "reunion" con il contributo fondamentale di Mauro Brunzu (chitarra e basso) di Monica Giovannini (cori) e, tre anni più tardi, del maestro Marco Milano (pianista e direttore d’orchestra). Inizia il periodo migliore per i Nathan.
Parte l’ambizioso progetto di suonare i Genesis dal vivo con un’orchestra sinfonica. E il sogno si realizza nel 2003 in collaborazione con l’Orchestra classica di Alessandria. Di rilievo le esibizioni nella Darsena di Savona e a Vado Ligure. Le orchestrazioni sono tutte di Marco Milano che durante il concerto si alterna tra piano e direzione. Entrambi i concerti sono documentati da dvd.
Nel 2005 i Nathan realizzano un disco tributo ai Genesis, "The path is clear", con brani dal 1972 al 1980. Il 2006 è nel segno di The Lamb Lies down on Broadway. I Nathan ripropongono l’intera opera dal vivo, sotto la regia di Daniela Balestra e con la collaborazione di attori e ballerini della compagnia Madness. L’esperienza è straordinaria.
A Pietra Ligure in anteprima e, successivamente, alla Fortezza del Priamàr di Savona, rivive la storia di Rael con scenografie e coreografie originali.
Nel 2007, nuova collaborazione, questa volta con l’Orchestra sinfonica di Savona e concerto indimenticabile al Teatro Chiabrera. Per l’occasione il gruppo propone un repertorio che abbraccia un po’ tutto il prog, dai Genesis agli Yes, dai Pink Floyd ai King Crimson. Ventincinque orchestrali sul palco più sette membri del gruppo per una serata magica, anche questa documentata in un dvd.
Il maestro Milano dà il meglio di sé orchestrando alla grande brani estremamente complessi come Close to the Edge (Yes) e Atom Heart Mother (Pink Floyd). Ma le sfide non sono finite.
E’ del 2010 l’incontro con Richard Sinclair, bassista e cantante dei mitici Caravan e "guru" del rock di Canterbury. Nasce una collaborazione che sfocia, quello stesso anno, in un concerto ancora una volta al Teatro Chiabrera. Questa volta i Nathan si cimentano con il repertorio di Caravan, Hatfield and The North e Robert Wyatt.
Un altro concerto indimenticabile e anche un piccolo record per i Nathan: Nine feet Underground, la suite di 20 minuti che fa parte del lato b di In the Land of Grey and Pink, viene eseguita per intero. Sinclair, sinceramente sorpreso, dirà che non la sentiva eseguire dal vivo dal lontano 1973.
Persino i Caravan la proponevano in versione ridotta, poiché erano andate perse le partiture.
Marco Milano le ha riscritte tutte, nota per nota. L’interpretazione di Richard al Chiabrera è magistrale.

Bruno Lugaro basso e voce
Massimiliano Marano chitarra
Massimo Spica chitarre
Fabio Sanfilippo batteria
Piergiorgio Abba tastiere
Alessio Contini voce
Monica Giovannini voce e cori
Muriel De Dominicis cori
Fancesco Monti sax


Prezzi biglietti intero € 12,00 - ridotto € 10,00

Orario biglietteria
La biglietteria del Teatro di Cicagna è aperta il mercoledì e giovedì dalle ore 16,30 alle 18,30 (con diritto di prevendita) e 1 ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Diritto di prevendita € 1,00

Prevendita
Gattorna - Beauty Center Profumeria - Via del Commercio 36 E/D - Tel 0185 934826
Chiavari - Sol Diesis Strumenti musicali- Piazza Fenice 6 - Tel 0185 312259 Cicagna - Bar G’ho a gôa secca
Diritto di prevendita € 1,00

Online su www.happyticket.it


Una piccola ma apprezzabile novità di questa stagione è l’aperiteatro, un aperitivo informale offerto nel foyer del teatro a tutti gli spettatori del sabato sera, a partire dalle ore 20.00


Teatro di Cicagna Il Teatro della Val Fontana Buona Posti a sedere n. 336
Via Giovanni Gualberto, 1 Tel 0185 1908295 16044 Cicagna (Genova) www.teatrodicicagna.it
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...