Contenuto Principale
Otto, un musicista da non dimenticare PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 08 Dicembre 2012 10:54

Otto il batterista sulloceano

Sabato 15 dicembre ore 21.00 e Domenica 16 dicembre ore 16.00


Continua con una nuova prima nazionale la programmazione 2012-2013 del Teatro di Cicagna, sabato 15 dicembre 2012 ore 21.00 con replica domenica 16 ore 16.00 Otto, il batterista sull’Oceano, una produzione CCS Gratia D. Ensemble e Mediaquality - Teatro di Cicagna con la regia di Enza Nalbone.
Storie, musica e passi di danza: lo spettacolo parte dai ricordi dello stesso Natalino Otto e della figlia Silvia e ci mostra i retroscena di un periodo buio della nostra Storia. In scena le voci degli attori, accompagnate da tanta buona musica e da bravissimi giovani ballerini, ripercorrendo il periodo fascista, la guerra ed il dopoguerra, ci offrono un quadro poco noto del grande Natale Codognotto da Cogoleto.
Il Bio Musical, così definito dalla produzione perché si racconta la vita di Natalino Otto, scritto da Silvio Scardulla, e seguito nella stesura dalla regista Enza Nalbone, è ispirato al libro Vendo ritmo scritto dalla figlia di Natalino, Silvia Codognotto Sandon. Scardulla inserisce un personaggio fantastico, il Capitano della nave, che Natalino incontra nei momenti cruciali della sua vita e carriera e da questi riceve consigli e aiuti.
Dunque un musical per raccontare di Natalino Otto: perché nell'anno ricorre il centenario della sua nascita e perché, anche se molti artisti hanno suonato e cantato le sue canzoni , nessuno ha mai parlato della sua vita quotidiana e dei suoi amori.
Un musical perché è l'espressione artistica che più favorisce l’accesso al vissuto di Natalino e alla sua musica. Attraverso La fidanzata, versione rap di O mamma mi ci vuol la fidanzata riproposta dal duo musicale hip hop Articolo 31, si dipana lo spettacolo coinvolgendo, tra musicisti, ballerini e attori, moltissimi ragazzi che frequentano l’ultimo anno negli istituti genovesi Grazia Deledda e Duchessa di Galliera. Ragazzi che, dai passati anni scolastici, seguono i laboratori di teatro, musica e danza, dimostrando talento e ottima attitudine alle discipline.
Oltre ai giovani studenti, diversi i soggetti che intervengono alla realizzazione del musical: un corpo di ballo con diverse professionalità di spicco come le campionesse mondiali di Tip Tap, Giulia Gragnani e Romina Uguzzoni, gli attori Alessandro e Luca Damerini, quest’ultimo nel ruolo di Natalino da giovane.
Gi attori diplomati alla Scuola del Teatro Stabile di Genova Luca Cicolella e Andrea Benfante che interpreta Otto da adulto, oramai cantante di successo e la piccola Asia Chiolo che interpreta la figlia di Natalino Otto (età 9 anni). Asia è una bimba che frequenta il corso di recitazione del Teatro di Cicagna.
La direzione musicale è affidata al maestro Alessio Di Corrado che ha curato gli arrangiamenti, tra i musicisti il maestro Luciano Mangiacasale, pianista affermato e promotore di concorsi canori e tra i cantanti la bellissima voce nera di Sandra Samuel che interpreta Ella Fitzgerald .
In scena tra musicisti, attori, ballerini 34 persone, l’intero cast, compreso il personale del dietro le quinte, supera le cinquanta persone.
Particolare attenzione ai costumi realizzati dal corso di Abbigliamento e Moda dell’Istituto Duchessa di Galliera in collaborazione con lo stilista Massimo Parodi che ha fornito gli abiti d’epoca dell'attrice Marta Pacelli che interpreta Flo Sandon, moglie di Natalino Otto.
La stretta collaborazione tra l’Istituto Duchessa di Galliera e l’Associazione Mediaquality - Teatro di Cicagna si rafforza sempre più, creando una rete tangibile tra scuola e mondo del lavoro che consente agli studenti una nuova opportunità di esperienza nel confezionare i costumi e anche di “praticare” il delicato ruolo di costumista sul campo del “dietro le quinte”.
Il fascino della musica vince la paura del mare e Natale parte sui grandi transatlantici per suonare e cantare. Ma non è Novecento: Natalino arrivato a New York scenderà e conoscerà i nuovi ritmi del blues e del jazz. La musica è di tutti e tutti dovrebbero conoscerla; ma che fatica portare la musica nera in Italia, un paese dove si persegue il mito della razza bianca.
Natalino Otto ci riuscirà, contro tutto e tutti. La sua musica sarà la musica italiana per un lungo periodo e Natale saprà lasciare quando il gusto del pubblico si dirigerà verso i nuovi suoni del rock.
Un musicista, un pioniere, un uomo.

con Andrea Benfante, Luca Cicolella , Alessandro Damerini, Luca Damerini, Giulia Gragnani, Romina Uguzzoni
coreografie Antonella Sbragi
direzione musicale Alessio di Corrado


Prezzi biglietti intero € 12,00 - ridotto € 10,00

Orario biglietteria
La biglietteria del Teatro di Cicagna è aperta il mercoledì e giovedì dalle ore 16,30 alle 18,30 (con diritto di prevendita) e 1 ora prima dell’inizio dello spettacolo.
Diritto di prevendita € 1,00

Prevendita
Gattorna - Beauty Center Profumeria - Via del Commercio 36 E/D - Tel 0185 934826
Chiavari - Sol Diesis Strumenti musicali- Piazza Fenice 6 - Tel 0185 312259 Cicagna - Bar G’ho a gôa secca
Diritto di prevendita € 1,00

Online su www.happyticket.it


Continua l’aperiteatro, che ha già riscosso stuzzicante successo, l’aperitivo informale offerto nel foyer del teatro a tutti gli spettatori del sabato sera, a partire dalle ore 20.00


Teatro di Cicagna Il Teatro della Val Fontana Buona Posti a sedere n. 336
Via Giovanni Gualberto, 1 Tel 0185 1908295 16044 Cicagna (Genova) www.teatrodicicagna.it
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...