Contenuto Principale
Presentazione di “Roberta Lanzino. Ragazza” PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 07 Febbraio 2013 22:09

“Roberta Lanzino, Ragazza”, il primo fumetto italiano dedicato a una vittima della violenza maschile, sarà presentato lunedì 11 febbraio presso la libreria FinisTerre di Genova in P.zza Truogoli di S. Brigida 25. La graphic novel, sceneggiata da Celeste Costantino e disegnata da Marina Comandini, racconta un caso di femminicidio, avvenuto in Calabria nel 1988, in cui sono coinvolti personaggi in ombra di 'ndrangheta.

Roberta Lanzino, 19 anni, studentessa universitaria, vive con la sua famiglia a Rende (provincia di Cosenza). Il 26 luglio del 1988 con il suo motorino va verso la casa al mare. Perde l’orientamento, si smarrisce. Due uomini la aggrediscono, la colpiscono senza pietà, la violentano e le conficcano una spallina in gola per strozzare le urla. Muore soffocata. Il suo corpo viene ritrovato alle 6.30 del mattino dopo. Dopo più di vent'anni il suo omicidio non ha ancora una verità: il processo è ancora in corso.

«È la storia di una ragazza di 19 anni che ha un motorino come tante di noi – spiega l’autrice Celeste Costantino –. E, come noi, a quell’età pensa di avere tutta la vita davanti. La sua storia poteva essere la mia. E chi non lo capisce si rende complice di questa morte. La parola femminicidio, che fa fatica ad imporsi nei media, racconta esattamente la barbarie continua sul corpo delle donne – continua l'attivista antimafia e femminista, candidata alla Camera per Sel in Liguria –. È difficile oggi contare tutte le donne che hanno perso la vita in seguito alle violenze di compagni, mariti, padri».

Celeste Costantino inoltre parteciperà al One Billion Rising, giovedì 14 febbraio alle 17.00 in piazza De Ferrari a Genova, flashmob mondiale contro le oppressioni, le violenze e le discriminazioni di genere.


SCHEDE

Celeste Costantino,

Candidata per Sinistra ecologia e libertà alle elezioni politiche del 24/ 25 febbraio nelle circoscrizioni Piemonte 1 e Liguria. Calabrese, 33 anni, laureata in filosofia e con un master in mediazione culturale. Fa politica da sempre, occupandosi di diritti, antimafia e tematiche di genere. In questi anni ha approfondito il fenomeno sociale del femminicidio, scrivendo saggi e organizzando manifestazioni, eventi e workshop sulla violenza maschile sulle donne. Ha fondato il collettivo Donne daSud, nato all’interno dell’associazione antimafie daSud, e la rete Ragazze interrotte di Sinistra ecologia e libertà. Info: www.celestecostantino.it

“Roberta Lanzino, ragazza”

Con la prefazione dello scrittore Carlo Lucarelli (che si occupò del caso con Blu Notte su Raitre) e la postfazione di Francesco Forgione, ex presidente della commissione Antimafia. È un fumetto della collana Libeccio, edita dalla Round Robin e curata da daSud, l'associazione antimafie che si occupa di recupero della memoria e di promuovere nuovi linguaggi creativi al servizio delle battaglie per i diritti sociali e civili nel nostro Paese. Info: www.celestecostantino.it/roberta-lanzino-ragazza/

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...