Contenuto Principale
Alassio Archery Cup 2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Febbraio 2013 23:39

Tags: Marco Galiazzo | Mauro Nespoli | Michele Frangilli

AlassioCup

Nei giorni 16 e 17 febbraio 2013 la compagnia “Arcieri 5 Stelle” ha organizzato una gara indoor sulla distanza di 18 metri nella superba cornice del Palalassio Ravizza di Alassio, cittadina dove da circa un anno gli atleti savonesi hanno una sede staccata.


Presenti le medaglie olimpiche di Londra : Michele Frangilli, Marco Galiazzo, Mauro Nespoli ed Elisabetta Mijno accompagnate dal Presidente nazionale Mario Scarsella.
Gli atleti hanno anche apposto la loro firma su di una piastrella del celebre “muretto” di Alassio.
La loro partecipazione ha sicuramente attirato un pubblico numeroso (circa duecento persone).
La manifestazione seguita in diretta web minuto per minuto è stata allietata anche dalla presenza di alcuni fotografi dello studio Foto Antani che hanno realizzato uno splendido servizio fotografico.
Premi offerti dai negozi di Alassio e Pietra Ligure e dalla ditta A.T. Sport di Carate Brianza, rinfreschi per tutti i tre turni di gara (impagabili per qualità : la degustazione di vini offerta dalla FISAR ed il buffet messo a disposizione dal Circolo Enogastronomico Della Rovere di Savona) ed infine la diretta del TG3 Regionale hanno movimentato le giornate.
Al termine della gara,in attesa della premiazione, è stato possibile parlare con gli atleti olimpionici (compresa la decana della Nazionale olimpica Franca Biasioli anche lei presente sulla linea di tiro) e subissarli con richieste di autografi o di foto da parte di giovani o meno giovani arcieri e da parte del pubblico.
La competizione ha visto la vittoria di Michele Frangilli nella classe maschile e di Elisabetta Mijno nella classe femminile.
Gli “Arcieri 5 Stelle” hanno conquistato il terzo posto nella classe Seniores Maschile-Arco Olimpico con Gianmaria Losi, il quarto con Aldo Zuffi che vincono anche il primo premio a squadre insieme a Marco Astegiano.
Presenti in questa classe anche Antonio Lamberti, Guido Ghezzi, Edmondo Di Bartolo e Luca Gallo.
Tra i Master Maschile-Arco Olimpico hanno partecipato Fabrizio Canazza, Renato Cantini, Emanuele Gibaldo e Vittorio Pasqualotto che si aggiudicano il terzo posto a squadre.
Saber Ben Fekih Ali e Davide Gibaldo si classificano al primo e secondo posto come Junior Maschile-Arco Olimpico.
Nella categoria Allievi Maschile-Arco Olimpico si qualificano come prima squadra Daniele Briozzo, Stefano Repetto e Alessio Negrini.
Assente Chiara Rebagliati convocata ad un importante raduno nazionale presso il Centro Tecnico di Cantalupa, nella categoria Ragazze Femminile-Arco Olimpico si è affermato il duetto Veronica Zuffi (prima) e Giorgia Rossetto (terza).
Fra i Ragazzi Maschile-Arco Olimpico hanno partecipato Giacomo Rapa, Matteo Puppo, Gabriele Cattoli, Enrico Faro e Sebastiano Spagnolo che si aggiudicano il primo posto a squadre.
I Giovanissimi Maschile-Arco Olimpico Enea Di Bartolo (secondo), Kristian Capponi (terzo) e Sebastiano Enrico (quinto) si aggiudicano il primo posto a squadre.
Nel turno di gara di sabato pomeriggio la categoria Master Maschile-Arco Nudo ha visto la partecipazione di Bruno Li Calsi che il giorno successivo ha gareggiato nel 3D che si è svolto a Sant'Olcese (GE).
Tutti i partecipanti ed il pubblico hanno gradito questa gara sia per la “location” che per l'ottima organizzazione, complimentandosi ed auspicandone la riedizione.

Da questo week end sul famoso muretto della cittadina ligure ci sono anche le firme degli olimpici dell’arco protagonisti a Londra.

Marco Galiazzo, Miche Frangilli, Mauro Nespoli ed Elisabetta Mijno al fianco di campionissimi dello sport come Valentino Rossi e Alberto Tomba, ma anche a personalità di spicco della cultura del calibro di Salvatore Quasimodo ed Hernest Hemingway. Citare tutti i personaggi che negli anni hanno inserito la propria firma sul muretto di Alassio sarebbe quasi impossibile. Ma solo a sentire qualche nome vengono i brividi. Ecco perché il riconoscimento per gli arcieri dell'Aeronautica diventa ancora più importante. Una firma a testa per ricordare a tutti le loro imprese a Londra, una firma vicina a miti dello sport italiano, tra cui anche i grandi duellanti del ciclismo epico Fausto Coppi e Gino Bartali. Così Alassio nel week end si è tinta d’azzurro per l’ennesima volta, la prima grazie al tiro con l’arco.

Firme e non solo perché domenica Michele Frangilli ed Elisabetta MIjno sono stati gli osservati speciali della prima Archery Cup organizzata dagli Arcieri 5 stelle. Un successo di pubblico e non solo per un grande evento indoor capace alla sua prima edizione di mostrarsi anche in diretta streaming web.

Tutte le firme sportive del Muretto di Alassio

Adriano Panatta
Alberto Tomba
Antonio Angelillo
Fausto Coppi
Duilio Loi
Gianpiero Boniperti
Gino Bartali
Ivan Capelli
Josè Altafini
Loris Capirossi
Luisito Suarez
Mario Cipollini
La nazionale di calcio campione del mondo nel 1982
Omar Sivori
Paola Pezzo
Pedro Paulo Diniz
Tetsuya Harada
Valentino Rossi
Michele Frangilli
Marco Galiazzo
Mauro Nespoli
Elisabetta Mijno

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...