Contenuto Principale
Derby SLAncio di Vita PDF Stampa E-mail
Mercoledì 24 Aprile 2013 17:10

Tags: Blondet | Derby SLAncio di Vita | Genoa | Sampdoria | SLA | VIalli

conferenza 3 

Questa mattina a Palazzo Tursi è stato presentato Derby SLAncio di Vita, il derby in cui il 27 maggio 2013 scenderanno in campo le rappresentative di Genoa e Sampdoria della stagione 1990-91 per la partita più importante: raccogliere fondi a favore della ricerca sulla SLA.

Da una parte ci sarà il Genoa di Osvaldo Bagnoli, con Carlos "Pato" Aguilera ed Eranio, arrivato quarto in Cmapionato e qualificatosi in Coppa Uefa, dall'altra ci sarà la Sampdoria di Gianluca Vialli e Roberto Mancini, guidata da Vujadin Boskov, che si cucì lo scudetto sulle maglie.
Il 27 Maggio, allo stadio Luigi Ferraris, siederanno in panchina entrambi i mister di quella stagione e scenderanno in campo sia il bomber che il centrocampista rossblù, sia i "gemelli del goal" blucerchiati. Con loro, tra gli altri, torneranno a difendere i colori del Grifone Mario Bortolazzi, Fulvio Collovati, Nicola Caricola e Gennaro Ruotolo, mentre vestiranno la maglia della Sampdoria Luca Pellegrini, Pietro Vierchowod, Gianluca Pagliuca e Attilio Lombardo, in una partita di 60 minuti, 30 per tempo alla quale parteciperanno anche delle Special Guest, giocatori che seppur non hanno fatto parte di quella stagione. hanno vestito le maglie delle due squadre.

Derby SLAncio di Vita oltre ad essere la partita delle emozioni e dei ricordi, come ci racconta Gianluca Vialli:" Per tutti noi sarà bellissimo uscire dal tunnel, andare noi sotto la Sud e per i giocatori del Genoa sotto la NOrd, giocare in quello stadio e con quelle maglie che per tutti noi hanno rappresentato molto, spero che ci sia lo stadio pieno e di poter vedere allo stadio 3 generazioni - poi continua - Ci saremo noi, ci saranno i tifosi, ma sono sicuro che in un posticino a guradarci dall' alto ci saranno anche Signorini, Mantovani e Garrone" sarà anche partita di solidarietà, il ricavato della manifestazione sarà infatto devoluto alla Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport Onlus ed indirzzato ad AriSLA - Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Amiotrofica Laterale, il principiale organismo in Italia e in Europa ad occuparsi esclusivamente di promuovere, finanziare e coordinare la ricerca scientifica sulla SLA, malattia neurodegenerativa di cui non si conosco ancora le cause e la cura. In particolare i fondi raccolti saranno destinati a un progetto di ricerca sulla diagnosi precoce della malattia, che mira ad identificare nuovi biomarcatori nella SLA, il Progetto Goals.

L'evento è organizzato da Reset Group, agenzia di servizi che opera nel marketing e nella comunicazione e che ha già firmato e contibuito all' organizzazione di eventi o iniziative benefiche legate al calcio a favore della ricerca sulla SLA, in collaborazione con Consorzio Stadium, ente gestore dello Stadio Luigi Ferraris che ah sposato e supportato fin da subito l'idea diventandone uno dei promotori,c osì da regalare alla città di Genova una grande spettacolo di calcio e riconseganre le chiavi di Marassi alle famiglie.

Le due squadre scenderanno in campo con le maglie disegante per l'occasione da Asics per la Sampdoria, che vestirà i giocatori riproducendo le maglie storiche di quell' annata,  e da Errea per il Genoa, maglia presentata oggi, ovviamente rossoblù, con sopra il disegno di Gianluca Signorini ed il nome e cognome del giocatore che sarà riprodotto per tutta la maglia.

Alla presentazione hanno presenziato anche i rappresentanti delle due squadre di Genova, il Vice Presidente del Genoa Gianni Blondet che ci racconta i suoi ricordi di quegli anni:" Ho vissuto quegli anni da tifoso, facendo tutte le trasferte, anni indimenticabili con il Genoa arrivato  in semifinale di Coppa Uefa, rovinati soltanto, sempre parlando da tifoso, dalla Sampdoria che vinse lo scudetto" e il Direttore Generale della Sampdoria Rinaldo Sagramola:" Questa è un' iniziativa lodevole, faremo in modo che i nostri tifosi siano presenti per sostenere questa iniziativa".

I biglietti per l'evento saranno in vendita da oggi, 24 aprile 2013, in tutti i punti VivaTicket e sul sito www.vivaticket.it.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...