Contenuto Principale
Milan e Roma un pareggio che serve a poco PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 12 Maggio 2013 21:45

Tags: Balotelli | Milan | Roma

Milan e Roma chiudono sullo 0 a 0 una sfida ben giocata nel primo tempo, un po' meno nella ripresa. Terzo posto ancora a rischio per i padroni di casa mentre gli ospiti devono dire addio al sogno Europa League.

El Shaarawy torna dal primo minuto in coppia con Balotelli in una formazione che Allegri disegna con De Sciglio sulla fascia destra e Ambrosini a centrocampo. Andreazzoli punta sul trio Lamela-Osvaldo-Totti per cercare di ottenere il successo speranza per un posto in Europa League. Roma che parte meglio mettendo un po' in ansia la difesa milanista. Di marquinho il tiro più pericoloso con Abbiati che vola mandando la sfera in angolo. Totti è vivo e voglioso di aiutare i suoi a centrare l'obiettivo. Un suo cross mette un po' in ansia il numero uno di casa che blocca. Milan contratto che non riesce a innescare Balotelli. Arriva comunque anche un'azione interessante per i locali con De Sciglio che crossa per Boateng a centro area. Girata debole, blocca Lobont. Meglio Totti in diagonale, Abbiati vola mandando la sfera. Incontro bello, con tanti cambi di campo ed occasioni che possono arrivare da un momento all'altro. Brutti i buu dei tifosi romanisti rivolti a Balotelli che li zittisce con il dito portato alla bocca. E quindi si mette in mostra direttamente su calcio piazzato. L'attaccante del Milan quindi viene ammonito per gioco scorretto. Muntari si arrabbia, protesta con l'arbitro che gli mostra il cartellino rosso. Rossoneri che restano in dieci e così dovranno affrontare tutta la ripresa. L'ultima azione della prima parte di gara è firmata El Shaarawy che di testa, in tuffo, si vede deviare la conclusione.

Nessun cambio ad inizio ripresa. Milan che si sistema con il 4-3-2. Al 3' la partita viene fermata dall'arbitro per altri buu diretti a Balotelli da parte dei tifosi avversari. La gara riprende un minuto dopo. Marquinhos, alla ripresa del gioco lancia in area Marquinho che di testa colpisce debolmente, sfera tra le braccia di Abbiati. La Roma attacca in massa, il Milan gioca di rimessa cercando il contropiede. Pericoloso Balotelli su punizione, Lobont blocca in due tempi. Il tiro, pur potente, era alquanto centrale. Marquinho è molto pericoloso, lanciato da Totti, Abbiati è saltato ma Mexes sulla linea libera. Il primo cambio è della Roma con Pjanic che sostituisce Perrotta mentre Allegri manda in campo Robinho per uno stanco El Shaarawy. Ammonito Dodò per gioco scorretto, un attimo dopo arriva l'ingresso di Florenzi per Marquinho. Lobont non si fa sorprendere da due tentativi consecutivi di Flamini. Ammonito Ambrosini per un fallo di gioco, arrivano quindi due cambi, uno per parte: Pazzini per Flamini tra i locali e Destro per Osvaldo tra gli ospiti. Sospetti per un intervento in area su Lamela sul quale l'arbitro non interviene. Giallo per Burdisso per gioco falloso. Balotelli su punizione manda la palla sopra la traversa. Dall'altra parte ci prova Dodò, Abbiati c'è e manda il pallone in angolo. Totti si prende il giallo per comportamento non regolamentare. Il capitano poco dopo si prende il rosso per una gomitata a Mexes, squadre in dieci uomini a testa. Ammonito quindi Constant per gioco scorretto. E così si chiude la gara.

franco avanzini

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...