Contenuto Principale
Girone C PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 16 Gennaio 2012 22:35
Molassana - Foligno Grande vittoria del Mola Team, al cospetto di un avversario forte ed irriducibile, quale si è dimostrato il Foligno del Presidente Metelli. Un successo giusto e meritato, che ha sancito, una volta di più, l´affidabilità del Gruppo sul terreno di casa (solo vittorie per le nostre sul terreno del "Boero"), ma che ha dimostrato, se ancor ve ne fosse stato bisogno, la grande forza d´animo, e la notevole voglia di lottare delle rosso azzurre, anche a fronte di situazioni difficili. La squadra ha sempre fatto la partita, ma non è stata cinica sotto porta, fallendo almeno 4 occasioni-gol clamorose; poi è andata addirittura sotto in avvio di ripresa, a causa di un vero e proprio infortunio collettivo, ma ha saputo reagire, riuscendo ad ottenere una vittoria importante e significativa. Il Mola si presenta alla contesa privo delle indisponibili Beltrandi e De Blasio, oltre a Conigliaro, Pascale e Peluttiero. Durante il riscaldamento, poi, si infortuna anche Vale Napello, che si accomoda quindi in panca, dove oltre a Piola, siedono Marta Basso, Favilli, Camisassi, Massa e la portiera Picasso, per l´occasione pronta ad un eventuale impiego come difensore di ruolo. La baby Matiz Malatesta prende in mano le chiavi del centrocampo, in coabitazione con Ica Sartelli, mentre Baldisserri, Debora Basso,Cadeddu e Coppolino sono tutte in campo in simultanea. L´emergenza non scoraggia il Team, schierato come sempre a grandissima trazione anteriore. L´avvio delle Molagirls è bruciante: al 3´ corner teso dalla sinistra di Ilenia Baldisserri, palla sul palo lungo, torre di Debora Basso al centro, dove la rientrante Carola Librandi si trova, sola soletta, a non più di tre metri dalla porta avversaria: la deviazione volante di Carola è però maldestra, la palla rantola tra le braccia del portiere. Che occasione! Non passano 2´ ed il Mola si divora un altro gol: ancora Baldisserri inventa, questa volta dalla destra, calibrando un pallone perfetto per l´inzuccata vincente di Debbie Basso, la punta sceglie invece una improbabile conclusione al volo di piede, ma sbaglia la mira da pochi passi. Che altra occasione! Il Foligno si fa vedere al 10´ con un tiro a parabola da oltre trentacinque metri di Lupatelli, Morin controlla la sfera che finisce alta. Al 19´ Coppolino si libera bene ed esplode una cannonata dal limite dell´area, la palla è angolata, Daniela Donati si distende e devia in tuffo rifugiandosi in angolo. Al 20´ le umbre organizzano un bel contropiede sulla destra, con Gentili che crossa per Chiara Donati, la cui deviazione finisce a lato. Al 23´ nuova ghiottissima occasione per il Mola: Serena Coppolino riceve spalle alla porta, effettua uno splendido controllo orientato e calibra un assist meraviglioso per Debora Basso che colpisce la sfera sul vertice dell´area piccola, la deviazione a botta sicura è però sporca, la palla finisce fuori di poco, ed un´altra colossale palla gol non viene sfruttata a dovere. Al 30´ punizione calibrata di Lupatelli, Morin blocca con sicurezza. Al 37´ Matiz Malatesta si fa largo e conclude da fuori, sfera che finisce oltre il montante. La ripresa inizia con il Mola subito in avanti: al 4´ sembra fatta, quando Cadeddu si inventa un "taglio" spettacolare, mettendo Debbie Basso a tu per tu con l´estremo avversario: oggi non è proprio giornata per il forte esterno di Vernazza, che incespica sulla palla al momento di battere a rete, poi la recupera e scarica indietro per l´accorrente Baldisserri, abile a scavalcare il portiere con un calibrato pallonetto, ma sulla linea salva con tempismo Giulianini. Troppe occasioni da rete fallite, nel calcio si sa cosa succede in questi casi... E infatti... Al 7´ il Mola va inopinatamente sotto: la palla è delle rosso azzurre, Sartelli appoggia indietro, al centro, tra Belloni e Librandi, che non si capiscono, la prendo io, la prendi tu?, la prende la veloce Santucci che arpiona la sfera e si infila in mezzo ai centrali e vola verso la porta, Cella prova il recupero in diagonale ma, poco prima del limite, Santucci conclude, superando Morin in uscita, e portando in vantaggio il Foligno. 0-1. Il gol fa immediatamente reagire un Mola che non ci sta, ed esattamente 1´ dopo, Debora Basso caracolla sulla sinistra e conquista un fallo dal vertice dell´area, in piena zona-Baldisserri: Ilenia prende la mira, e con una prodezza alla "Del Piero", pennella una traiettoria imparabile per la brava Daniela Donati, sfera che finisce la sua corsa in fondo al sacco, sul palo più lontano. Che giocatore! 1-1. La partita ora diventa ancora più bella e combattuta: al 18´ Debbie Basso penetra nei sedici metri e viene stesa da una avversaria: a noi sembrerebbe rigore, all´arbitro no. Al 20´ Baldisserri traversa dalla destra, Debbie Basso ci prova al volo, palla fuori. Al 25´ Coppolino va sul fondo e centra in corsa, testa di Baldisserri e palla alta di poco. La pressione del Mola continua: al 25´Debora Basso si gira bene in piena area, salta un´avversaria e spara in porta, Daniela Donati si oppone con bravura in tuffo. Ed al 29´ la scatenata Coppolino si incunea in area e spara una botta tremenda, superlativa, ancora una volta, la risposta di Daniela Donatiche respinge la sfera. Al 35´ il Mola vede premiati i suoi grandi sforzi, riuscendo a realizzare una rete di ottima fattura, con una azione che prende il via addirittura dal nostro estremo; allora: Mara Morin appoggia a Cella, da Cella a Malatesta che riappoggia alla bionda Jena, giro palla con Belloni e Librandi, poi sfera a Sartelli che pesca in corridoio una arrembante Gambarotta, discesa perentoria e traversone in corsa tagliato a centro area, dove Serena Coppolino devia al volo da vero bomber, collocando la sfera nell´angolino alla sinistra del portiere avversario. Gran gol. 2-1. Il vantaggio galvanizza le locali, che premono ancora: al 38´ Malatesta è brava a servire Coppolino in area, violenta conclusione di prima, pallone ad incrociare che si perde però sul fondo. Al 42´ la stessa Coppolino offre a Cadeddu la palla per chiudere il match, Winnie controlla in corsa e prova un fendente di esterno che va fuori non di molto. Durante il recupero il Mola definisce i conti: ancora Gambarotta protagonista di una scorribanda sulla fascia, ancora un cross teso ed insidioso, il pallone sbatte su un braccio di un difensore, e l´arbitro decreta il penalty: con freddezza e precisione Coppolino fa centro. 3-1. Nel Foligno sono piaciute in particolare: Daniela Donati, Gentili e Principi. Il Mola va elogiato in blocco per il grande Spirito di Gruppo: avanti così ragazze, la strada è quella giusta!

Formazione Molassana: Morin, Gambarotta, Sartelli, D.Basso, Malatesta, Belloni, Librandi, Cella, Coppolino, Baldisserri, Cadeddu. (a disposizione: Piola, M.Basso, Camisassi, Favilli, Napello, Massa, Picasso) all. Roberto Minoliti
 
Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Gennaio 2012 22:35
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...