Contenuto Principale
Pietra Ligure-Real La Spezia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 16 Gennaio 2012 22:41
Il commento
Pietra Ligure           0
Real La Spezia       2
Pietra Ligure: Amormino, Pedemonte, Malara, Rebella, Picciau, Stevanin, Maggi, Verdina, Mazzocca, Negro, Anselmi. A disposizione: Borrelli, Alessi, Boetto, Carta.
Real La Spezia:  Delfino,  Carassale,  La Capra,  Aulito, Aloi, Cantini, Ferriccioli, Bini, Repetto, Audano, Monti. A disposizione: Iemma, Tavilla,  Gangarossa,  Felisi,  De Angelis.
Nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di calcio di serie C femminile, le pietresi allenate dal neo mister Zunino giocano una buona partita ma ancora non riescono a centrare la vittoria. Schierate con un inedito 4-4-2 e prive di Vicari, Radio e Lo Iacono, le bianco-azzurre contengono bene le spezzine e, a differenza della prestazione in trasferta durante la prima di campionato, giocano con ordine e si presentano più di una volta dalle parti dell'estremo difensore ospite.
Durante la prima mezz'ora non succede molto a livello di occasioni da gol, solo qualche tiro dalla distanza e punizioni interessanti ma sfruttate male da parte di entrambe le formazioni. Negli ultimi dieci minuti della prima frazione, le padrone di casa sembrano abbassare il baricentro, lasciando più campo alle avversarie. La svolta si ha a pochi minuti dalla fine del primo tempo quando una punizione dalla trequarti a favore delle spezzine, apparentemente senza pretese, viene smanacciata da Amormino sulla traversa, la palla torna nell'area piccola e viene nuovamente battuta a rete, il portiere respinge col volto e rimane a terra, c'è grande confusione finchè Rebella allontana di destro, ma l'arbitro fischia il gol tra le veementi proteste delle padrone di casa e di tutta la panchina del Pietra. Senza guardalinee è difficile dire se il pallone sia entrato o meno, ma probabilmente il gioco andava comunque fermato nel momento in cui Amormino è stata colpita al volto. Si va al riposo poco dopo.
All'inizio della ripresa il Pietra si ripresenta in campo grintoso e deciso ad acciuffare il pari e ha buone occasioni di trovare il gol con Stevanin, Anselmi e una punizione di Mazzocca, ma il portiere Delfino è sempre attenta. Le ospiti, schierate in un centrocampo a 5, sono molto aggressive e permettono poco a Verdina e Maggi di fare gioco. Appena passate le folate del Pietra è il Real La Spezia a segnare di nuovo, e nuovamente su calcio piazzato: Maggi mette giù un'avversaria a ridosso della propria area di rigore e si difende affermando di aver prima toccato la sfera. Sul pallone si presenta Repetto che segna con un bel tiro ad aggirare la barriera.
Il Pietra accusa il colpo ma riparte e ha buone occasioni per accorciare le distanze, soprattutto da calcio d'angolo, ma non riesce a trovare il gol.
Finisce 2 a 0 per la squadra ospite. Nel complesso una buona prestazione delle bianco-azzurre, che sembrano più organizzate e si trovano meglio in campo rispetto a qualche mese fa, ma faticano ancora troppo a segnare.
Ultimo aggiornamento Lunedì 16 Gennaio 2012 22:41
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...