Contenuto Principale
Prova di Fondo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 22 Gennaio 2012 19:07
Pisa: doppietta Fiamme Gialle tra gli uomini, bene Sisport Fiat e VVF Billi-Tomei tra le donne Al Canale dei Navicelli di Pisa si è aperta ufficialmente oggi la stagione nazionale con la prima prova di Fondo caratterizzata dalla partecipazione di quasi settecento canottieri in forza a cinquanta società. Nella rassegna curata da Canottieri Arno e VVF Billi Masi, con il coordinamento FIC Toscana, c’è stata la doppietta delle Fiamme Gialle nel doppio e nel quattro senza Senior mentre sono andati a VVF Billi e Sisport Fiat i successi nelle gare femminili.

Romano Battisti e Domenico Montrone (Fiamme Gialle) hanno vinto la loro gara in maniera autorevole, rifilando oltre 20 secondi alla barca dei Pesi Leggeri Gilardoni (Can. Milano) e Sancassani (Marina Militare) ed ai compagni di squadra Miccoli e Sartori. Anche Catello Amarante, Salvatore Di Somma, Simone Ponti e Sergio Canciani (Fiamme Gialle) hanno realizzato il miglior tempo nel quattro senza: argento alla Sisport Fiat (Bianca, Zeppegno, Garrone, Demagistris) e bronzo alla Canottieri Firenze (Marcaccini, Nannini, Gattai, Fossi). Sisport Fiat sugli scudi nel doppio femminile dove Gaia Palma e Silvia Martin hanno dettato legge e ben staccato Canottieri Lario (Gaia Marzari, Sabrina Noseda) e Canottieri Moltrasio (Tabacco, Magnaghi). Il misto VVF Billi-VVF Tomei (Baselice, Trivella, Vannucci, Parrinelli) si è aggiudicato il derby toscano con Arno-Cavallini (Terrazzi, Celoni, Chisari, Nencini) lasciando il bronzo al misto Gavirate-Corgeno (Corazza, Contini, Lozza, Scapolo).

Convincente prova per il misto Gavirate-Bissolati nel doppio Junior con la leadership di Valentina Rodini e Veronica Calabrese. A seguire, Irno-De Bastiani Angera (Ondoli, Pappalardo) e la Canottieri Palermo (Serena e Giorgia Lo Bue). Vittoria per la Canottieri Elpis di Davide Mumolo e Alessandro Oneto nel doppio maschile. Quindici secondi il margine accumulato sulla Canottieri Civitavecchia (Evangelisti, Berretti) che a sua volta ha superato la Canottieri Lario (Gerosa, Guanziroli). Nel quattro senza, invece, sono stati i piemontesi della Cerea (Serralunga, Riccardo e Luca Lovisolo, Giacosa) a festeggiare al traguardo dopo una bel testa a testa con Tevere Remo (Padoa, Romagnolo, Rossetti, Pagani) e Limite sull’Arno (Puccioni, Francalacci, Tommaso e Matteo Borsini). Nel quadruplo junior femminile, netta la supremazia delle ragazze della Canottieri Firenze (Arcangiolini, Ferrara, Fossi, Lucidi) che hanno inflitto grandi distacchi alle avversarie di Gavirate (Berardi, Galmarini, Lozza, Rovei) e CUS Ferrara/Vittorino (Balboni, Irti, Confalonieri, Santini).

Solo due secondi separano Canottieri Varese (Giovanni Spreafico) e Canottieri Viareggio (Fornaciari, Dini) all’arrivo del doppio Ragazzi. Bronzo alla Canottieri Gavirate (Rovera, Sardella). Alla Canottieri Firenze (Neri Muccini, Matteo Pola, Leonardo Pietracaprina, Guido Scalini) la prova del quattro senza Ragazzi: con un margine di quattro secondi, vengono battuti i due armi della Limite, composti rispettivamente da Grimaldi, Bruni, Pezzotti e Borghi, Cascone, Nepi, Cinelli e Maccari. La Canottieri Limite (Martina Dori, Allegra Francalacci, Emilia Aghemo, Maddalena Fichitiu) ha provato il quattro senza “misto” con il CUS Torino e si è imposta davanti a Gavirate (Bini, Cesarini, Cova, Festa) e Tirrenia Todaro (Artuso, Picone, Dezi, Transi). Nel doppio femminile, invece, dominio Speranza Pra' con Bianca Laura Pelloni e Giulia Varacca brave a precedere Armida (El Haddad, Jorio) e Lario (Arianna Noseda, Giorgia Marzari).

Nelle prove riservate ai Cadetti, si registrano i successi di Moto Guzzi (Matteo Della Fontana, Giacomo Negri, Andrea Paderi, Andrea Panizza) e Canottieri Civitavecchia (Federica Evangelisti, Chiara Maddaloni, Chiara Leone, Federica Papi). I ragazzi del presidente Livio Micheli prevalgono su VVF Tomei (Bientinesi, Benini, Traso, Romoli) e Canottieri Varese (Sessa, Cipolat, Viganò, Parenzan). Le allieve di Gianfranco Tranquilli hanno piegato la resistenza di Us Carate Urio (Schincariol, Bernasconi, Chiara e Letizia Portanti) e Canottieri Moltrasio (Braglia, Mondelli, Saldarini, Pozzolini).

Ecco i vincitori delle regate Master. Otto Maschile: Reale Società Canottieri Cerea (Uberti, Mario e Piero Italiano, Depetris, Braida, Lovisolo, Coero, Bobba, tim. Vitale). Quattro di coppia Maschile Under 43: Velocior (De Rosa, Ferrari, Marescotti, Migliorini). Quattro di coppia Femminile: Arolo-Esperia (Aresu, Zinetti, Bruera, Laugero). Quattro di coppia Maschile Over 55: Canottieri Firenze (Santi, Tarchi, Iotti, Bani). Quattro di coppia 43-55: Corgeno-Arolo (Caresano, Corazza, Fattoretto, Gonti). Otto femminile: Amici del Fiume (Italiano, Caligaris, Napoli, Parachini, Cento, Baudino, Gutierrez, Cugusi, tim. Lanza)

Ultimo aggiornamento Domenica 22 Gennaio 2012 19:07
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...