Contenuto Principale
Buio Pesto Tour 2013: Stadio La Sciorba (Giovedì 5 Settembre) PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 02 Settembre 2013 07:07

Sciolte anche le ultime riserve dovute alle pessime previsioni metereologiche che fino a pochi giorni fa annunciavano pesanti precipitazioni proprio nella giornata di giovedì 5 settembre e che ad oggi invece
prevedono bel tempo fino alla fine del weekend, i Buio Pesto hanno iniziato il conto alla rovescia per il loro concerto più importante della stagione, forse della loro intera carriera.


Il tradizionale concerto benefico di fine tour (anche se in verità sono in programma altri quattro concerti:
Ceriale, Albenga, Casella e Montecarlo) si terrà nello stadio “La Sciorba” a Genova, nel quartiere di
Molassana (via Gelasio Adamoli 57), anziché allo stadio Luigi Ferraris di Marassi a causa di problemi
tecnici e logistici che sono sorti in fase organizzativa e ai quali non si sarebbe riusciti ad ovviare in
tempo utile. Il concerto è realizzato in collaborazione con Genoa Sportcity e patrocinato dal Comune di
Genova.
Orari e Biglietti
Il concerto inizierà con puntualità alle ore 21, i cancelli verranno aperti alle 19.30, i biglietti
costeranno € 11 cadauno e potranno essere acquistati presso la biglietteria della Sciorba
dalle 15 del giorno stesso del concerto.
Ancora fino a giovedì i biglietti potranno essere acquistati in tre punti vendita autorizzati, situati a
Genova, Savona ed Imperia, di cui si possono reperire nominativi e recapiti navigando sul sito
www.buiopesto.ge.
Beneficenza
L’incasso, al netto delle spese, verrà come sempre devoluto al progetto “Ambulanza Verde”, creato
dall’Associazione Buio Pesto dieci anni fa e che prevede la raccolta di fondi attraverso le vendite dei
CD, la realizzazione di film e di spettacoli musicali, al fine di acquistare mezzi di soccorso o
attrezzature da donare alle Pubbliche Assistenze della Liguria.
Con questo tour le donazioni effettuate salgono a 8.
Ogni dono viene contrassegnato da una frase in dialetto, firmata Buio Pesto.
Fino ad ora sono state donate: un’automedica del 118 alla Croce Verde di Camogli (GE), due
defibrillatori alle pubbliche assistenze di Finalborgo (SV) ed Arma di Taggia (IM), e due ambulanze:
una alla Croce d’Oro di Deiva Marina (SP) e una alla Croce Bianca Genovese.
Nell’arco del 2013 le inaugurazioni sono salite a tre: a maggio è stata donata un’ambulanza alla Croce
Verde Chiavarese (sezione di Lavagna), a luglio è stata inaugurata un’automedica per la Croce Verde
Intemelia di Ventimiglia (IM) e ad ottobre sarà la volta di un’ambulanza nuovamente per la Croce
Bianca Genovese.
Ospiti
L’ospite d’onore sarà Antonio Maggio, vincitore assoluto nella categoria “Giovani” del Festival di
Sanremo 2013, con il quale è nata, proprio all’Ariston, una profonda amizicia con Massimo Morini,
che ha diretto l’orchestra (vincendo il suo settimo festival, primo da direttore d’orchestra) e cantato
anche una parte di ritornello della canzone vincitrice “Mi Servirebbe Sapere”, la quale, tradotta
goliardicamente in dialetto ligure, è diventata uno dei tormentoni estivi dei concerti del tour.
Maggio eseguirà la canzone in duetto con i Buio Pesto e poi canterà altre due canzoni estratte dal suo
album di successo “Nonostante Tutto”.
Sul palco anche la “Filarmonica Sestrese”, la più longeva banda ligure, con la quale a maggio 2013
i Buio Pesto hanno realizzato l’Inno Buio Pesto, il primo vero inno ufficiale della band, composto
appositamente per il trentennale della fondazione, avvenuta ad ottobre del 1983 ad opera di Danilo
Straulino, Davide Ageno ed Ettore Valle. L’inno viene eseguito alla fine di ogni concerto.
L’orchestra, fondata nel 1845, è da sempre protagonista di spicco nel panorama culturale genovese,
ed è nota per aver eseguito per la prima volta in assoluto, il 12 dicembre 1847, l’Inno Italiano di
Mameli e Novaro, nel quartiere di Oregina, a Genova.
Concerto
Verranno eseguite le canzoni che hanno riscosso più successo durante lo “Zero Euro Tour 2013”, tra le
quali il “Liguria Style” (cover del “Gangnam Style”) e “A canson dei maeximi”, più tutti i grandi
successi della storia del gruppo. Verranno proiettate sui maxi-schermi in anteprima alcune scene dei
due film di fantascienza che vedono i Buio Pesto co-protagonisti: “12 12 12”, in uscita a novembre nei
cinema di tutta Italia, e “The President’s Staff”, attualmente visibile gratuitamente in rete, sul canale
di Rai Cinema Channel. Per vedere il film basta navigare sul sito www.thepresidentstaff.it.
Ritiro dalle scene
Come anticipato nel momento dell’annuncio del ritiro dalle scene, che avverrà a partire dalla fine del
tour, durante il concerto Massimo Morini rivelerà quali sono le motivazioni che hanno costretto la band
di Bogliasco a prendere questa decisione.
La decisione di tirare il freno non avviene per problemi all’interno della formazione, né di distacco di
qualche membro della band, né il gruppo si scioglierà. Infatti continuerà tutte le altre sue attività
(musicali, benefiche, cinematografiche e produttive) e a cessare saranno soltanto le esibizioni
pubbliche.
I Buio Pesto hanno venduto 82.000 copie dei loro 9 album (più una raccolta) in dialetto genovese e
più di 158.000 se si contano anche le compilation e i dischi in italiano (in 44 pubblicazioni). Grazie a
questi numeri da record i Buio Pesto sono leader assoluti della classifica di vendite degli ultimi 20
anni in Liguria. In 756 esibizioni (625 concerti + 131 partecipazioni ad altri eventi), hanno raccolto un
totale di oltre 1.200.000 spettatori. I proventi raccolti per beneficenza ammontano a 180.000 euro.
Lo staff dei Buio Pesto è composto da 35 elementi, tra musicisti, tecnici, registi e operatori video,
runner, organizzatori, promoter, responsabili del club e scenografi.
Siti principali www.buiopesto.ge www.buiopesto.ge www.teleliguria.tv
Siti correlati www.capitanbasilico.it www.invaxon.tv www.massimomorini.it
www.laflotta.it www.buiopesto-fansclub.it
www.121212film.it www.thepresidentstaff.com

I componenti della band:
Massimo Morini (voce e tastiere)
Davide Ageno (chitarre e voce)
Danilo Straulino (batteria)
Nino Cancilla (basso)
Federica Saba (voce)
Gianni Casella (voce)
Massimo Bosso (cori e testi)
Maurizio Borzone (violino, tastiere e cori)
Giorgia Vassallo (voce e cori)
Discografia:
1992 - VOGLIO UNA FIDANZATA (Dead Line/Discomagic) Italia
1995 - BELINLANDIA (Grigua/Discolandia) Liguria
1996 - BELINLANDIA (Sony Music) Italia
1998 - COSMOLANDIA (Grigua/Discolandia) Liguria
2000 - COLOMBO (Grigua/Discolandia) Liguria
2001 - BELIN CHE VIDEO (VHS, Videolandia/Discolandia) Liguria
2001 - ZENEIZE (Grigua/Discolandia) Liguria
2002 - PAGANINI (Grigua/Discolandia) Liguria
2004 - BASILICO (Grigua/Discolandia) Liguria
2005 - BUIO PESTO (DVD, Videolandia/Discolandia) Liguria
2006 - PALANCHE (Grigua/Discolandia) Liguria
2008 – LIGURIA (Grigua/Discolandia) Liguria
2010 – PESTO (Grigua/Discolandia) Liguria
2012 – ZENEIZE (Grigua/Discolandia) Liguria

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...