Contenuto Principale
CHALLENGE TOUR: IN FRANCIA ANDREA PAVAN AL COMANDO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 06 Settembre 2013 21:06

Tags: Andrea Pavan

Andrea Pavan è al comando con 129 colpi (64 65, -11) nell’Open Blue Green Côtes d'Armor Bretagne (Challenge Tour) sul percorso del Golf Blue Green de Pléneuf Val André (par 70), a Pleneuf in Francia.

A causa dei ritardi accumulati nel primo giro, anche il secondo non è stato portato a termine, pur se si è giocato fin quasi a notte, e nella classifica provvisoria il romano ha quattro colpi di vantaggio sul nordirlandese Alan B Dunbar e sullo scozzese Jamie McLeary, anch’egli a “meno 7” con tre buche ancora da giocare. In quarta posizione con 134 i francesi Guillaume Cambis e Adrien Saddier. In ottima posizione anche Domenico Geminiani, sesto con 135 (71 64, -5) rinvenuto con un 64 (-6) e che è affiancato dallo scozzese George Murray, dal danese Lucas Bjerregaard, dall’inglese Lloyd Kennedy e dal coreano Byeong-hun An.
Hanno concluso tutti gli altri italiani: Nicolò Ravano è 27° con 138 (71 67, -2), Federico Colombo 33° con 139 (70 69, -1) e Andrea Perrino 48° con 141 (74 67, +1). Usciranno al taglio Filippo Bergamaschi, 100° con 146 (77 69, +6), Andrea Rota, 120° con 149 (76 73,+6), e Niccolò Quintarelli, 127° con 150 (77 73, +10).
Pavan ha completato nella mattinata il primo giro in 64 colpi con sette birdie e un bogey, poi ha realizzato un 65 (-5) con cinque birdie. Il montepremi è di 180.000 euro dei quali 28.800 gratificheranno il vincitore.

SENIOR TOUR: GUIDANO WOOSNAM E JONAS, 49.I ROCCA E MARTINEZ - Costantino Rocca è al 49° posto con 74 (+2) colpi, insieme allo statunitense Zeke Martinez che da anni lavora in Italia, dopo il primo giro del WINSTONgolf Senior Open (Senior Tour) che si sta svolgendo al WINSTONopen Course di Vorbeck, in Germania.
Sono in vetta con 65 (-7) il gallese Ian Woosnam e il canadese Phil Jonas, seguiti con 66 (-6) dall’inglese Jamie Spence e dal danese Steen Tinning. Al quinto posto con 67 (-5) il thailandese Boonchu Ruangkit, l’inglese David J. Russell, l’australiano Peter Fowler, il sudafricano Hendrik Buhrmann e il paraguaiano Angel Franco. Il montepremi è di 400.000 euro dei quali 60.000 andranno al vincitore.

CAMPIONATI A SQUADRE UNDER 18: VINCONO VILLA D’ESTE, SANREMO E MONTECCHIA - Sui percorsi del Golf Club Castelconturbia, del Circolo Golf Bogogno e del Golf Club Des Iles Borromées si sono disputati i tricolori a squadre Under 18 e il Torneo di Qualifica.
Al GC Castelconturbia, dove si è svolto il Campionato Nazionale Ragazzi a Squadre/Trofeo Emilio Pallavicino, ha vinto il titolo con 670 colpi (228 226 216) la compagine di Villa d’Este (Alessandro Cornelio 72 74 68, Andrea Demolli (82) 82 (88), Federico Tolu 81 (87) 76, Alessandro Previero 75 70 72). Sul podio anche Villa Condulmer (674) e Milano (678), quindi Torino (679), Asolo (680), Zoate (681), che era in vetta dopo due turni, Monticello (684), Royal Park I Roveri (685) e Parco di Roma (687), che difendeva il titolo.
Per la classifica erano validi tre risultati su quattro giornalieri. Delle 36 compagini aventi diritto a partecipare hanno rinunciato quelle di Bologna, La Rocca e di Villa Carolina che l’anno prossimo scenderanno nel Torneo di Qualifica insieme alle squadre che si sono classificate dal 22° posto in poi: Cervia, Lignano, Parco di Roma Resort, Frassanelle, Garlenda, Roma, Sanremo, Lanzo, Verona, Parco dei Colli, Vicenza e Ca’ della Nave. Le prime 21 parteciperanno nuovamente al Campionato nel 2014.
Al CG Bogogno, nel Campionato Nazionale Ragazze a Squadre/Trofeo Emilio Pallavicino, rimonta finale del team di Sanremo che ha ottenuto il successo con 442 (146 154 142) colpi (Carlotta Ricolfi 75 77 (74), Camilla Mortigliengo (83) (80) 72, Lucrezia Colombotto Rosso 71 77 70). In seconda posizione, a un solo colpo, Rapallo (443) e in terza la formazione di Villa Condulmer (446), che difendeva il titolo e che aveva iniziato il giro finale al comando. Alle spalle del trio a medaglia nell’ordine Montecchia e Milano (456), Castello di Tolcinasco (458), Ambrosiano e Villa d’Este (460), La Margherita e Vicenza (466). Validi due punteggi su tre giornalieri validi per la graduatoria.
Al Des Iles Borromées, nel Torneo di Qualifica Ragazzi, ha avuto la meglio con 440 colpi (151 152 137) la squadra del Club della Montecchia (Guido Migliozzi 76 72 67, Giovanni Siviero 75 80 (74), Alessandro Martinello (78) (82) 70), che era tra le favorite e che nel giro conclusivo ha sorpassato La Pinetina (445). Insieme alla prime due si sono guadagnate un posto nel prossimo Campionato assoluto le altre tredici compagini che le hanno seguire in graduatoria: Biella e Alpino (455), Varese (461), Cus Ferrara (467), Ca’ Amata (468), Castelconturbia (471), Arzaga e Cherasco (473), Fiuggi Terme (475), Asiago (480), Carimate (482), Montecatini (484) e Le Fronde (485). Per la classifica erano validi due score su tre giornalieri.

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...