Contenuto Principale
Nessun goal e poche emozioni tra Genoa e Livorno PDF Stampa E-mail
Scritto da Luana Ambrico   
Sabato 21 Settembre 2013 23:22

Tags: Genoa | Livorno

genliv 

 

Chi, dopo la vittoria nel derby, si aspettava un Genoa scoppiettante contro il Livorno è sicuramente rimasto deluso, la partita è terminata infatti 0-0 con poche emozioni, se non nel finale di gara.
I tecnici delle due squadre schierano un 3-5-2 a specchio ed il sovraffollamento a centrocampo è probabilmente il motivo principale, di una partita così poco emozionante.


Il primo a rendersi pericoloso è il Genoa con Lodi che un calcio di punizione serve Gamberini sul secondo palo, il difensore però colpisce male e non riesce però ad imprimere la giusta direzione alla palla.
Bisogna attendere la mezz’ora del primo tempo per vedere l’azione più pericolosa del Livorno, Luci si libera sulla trequarti e lascia partire un tiro potente e insidioso, Perin non trattiene e respinge la palla sui piedi di Emeghara, l"ex Siena però sbaglia clamorosamente a porta vuota, con un tiro che finisce abbondantemente a lato.
Nel secondo tempo, si rivede il Genoa al 57°, dopo una sponda di Gilardino dal limite dell’area, ci prova Biondini con un tiro da fuori area, ma la sua conclusione termina a lato.
Al 72° tocca al Livorno, Schiattarella ci prova con un tiro dalla distanza, Perin respinge e Mbaye insacca alle sue spalle, ma la posizione del centrocampista è irregolare e l’arbitro annulla.
Nel finale le occasioni più ghiotte per il Grifone, prima Stoian, appena entrato, scodella un pallone in area dalla sinistra, Manfredini svetta su tutti di testa, ma la palla si infrange contro la traversa, poi Calaiò sempre su cross di Stoian, colpisce di testa solo davanti a Bardi, che si supera con un colpo di reni riuscendo a salvare la sua porta e deviando in angolo.

 

GENOA-LIVORNO 0-0

Genoa (3-5-2): Perin; Gamberini, Portanova, Manfredini; Vrsaliko, Biondini, Lodi (55° Cofie), Matuzalem (73° Stoian), Antonini; Calaiò, Gilardino.

Allenatore: Fabio Liverani.

A disposizione: Donnarumma, Bizzarri, Sampirisi, Bennati, De Maio, Fetfatzidis, Bertolacci, Santana, Konate, Centurion.

Livorno (3-5-2): Bardi; Ceccherini, Rinaudo (85° Emerson), Coda; Schiattarella, Luci, Greco, Biagianti (26° Duncan), Mbaye; Paulinho, Emeghara (69° Siligardi).

Allenatore: Davide Nicola.

A disposizione: Anania, Decarli, Valentini, Gemiti, Lambrughi, Piccini, Belingheri, Benassi, Mosquera.

Arbitro: Giacomelli

Ammoniti: Paulinho (L), Lodi, Manfredini, Gilardino, Stoian (G)

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...