Contenuto Principale
Serie A PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 28 Gennaio 2012 19:45
Torres-Graphistudio Tavgnacco 0-0 EUROSPIN TORRES – GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO 0-0  TORRES: Criscione, Manieri, Motta, Stracchi, Tona, Fuselli, Fadda,(79' Costi) Cortesi, Panico, Maendly, Iannella. N.e. Pignagnoli, Valenti, Morra, Carboni, Maglia. All. Salvatore Arca

GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO: Marchitelli, Bissoli, Martinelli, (46' Rodella) Tuttino, Sorvillo, Masia, Riboldi, Parisi, Mauro( 77' Bonetti), Brumana, Camporese.
N.e. Tasselli, Tommasella, Di Filippo, Donà, Zuliani. All. Marco Rossi. ARBITRO: Giudici di Legnano. AMMONIZIONI: 90’ Tuttino. Note: campo in discrete condizioni. Spettatori 300 circa. Corner: 6-1 per la Torres. SASSARI – Con un tempo per parte, Torres e Tavagnacco si dividono la posta in palio al termine di un match molto tattico e combattuto. Lo 0-0 rispecchia i valori espressi in campo e dev’essere il trampolino di lancio per una Graphistudio all’inseguimento della stessa Torres e del Brescia, nuova capolista del campionato dopo il successo sul Verona. Al Vanni Sanna scende in campo un Tavagnacco determinato fin dai primi minuti di gioco seppur privo della febbricitante Bonetti e con Mauro non al meglio. Partono bene le padrone di casa con capitan Tona che di testa alza sopra la traversa un bel cross di Manieri. Al 17’ Brumana si libera sulla sinistra, entra in area ma al momento del tiro non riesce a imprimere il giro giusto alla palla che si spegne sul fondo. Al 26’ ancora Brumana, ben servita da Camporese, serve un assist al bacio in piena area a Riboldi che al volo non riesce a inquadrare lo specchio della porta. Al 39’ Tuttino e Riboldi duettano bene, liberando al tiro Brumana che però si fa scappare l’attimo giusto permettendo la chiusura della difesa sarda. Il primo tempo si chiude senza ulteriori emozioni sul risultato di 0-0. Nella seconda frazione di gioco le sassaresi aumentano il ritmo di gioco e al 17’ arriva la prima occasione da gol per le padrone di casa con Panico che sfrutta un repentino cambio di gioco per presentarsi da sola in area; la conclusione del numero nove, però, si perde a lato. La risposta del Tavagnacco è affidata ancora una volta a Brumana che manca l’aggancio da posizione favorevole su assist di Parisi. Al 33’ arriva l’episodio che può cambiare le sorti del match: Masia manca l’aggancio in area, la sfera finisce sui piedi di Panico che coglie una traversa clamorosa a portiere battuto. Con il passare dei minuti la stanchezza di Coppa si fa sentire d’ambo le parti, ma le gialloblù tengono bene il campo non concedendo metri alle avanzate delle torresine. Finisce in parità il big match della penultima giornata del girone d’andata, con le ragazze di Rossi che restano a quattro punti dalla vetta (ora appannaggio di Torres e Brescia) ma con la consapevolezza di essere pienamente in corsa per tutti i traguardi.                                                                                     Marco Piva
Ultimo aggiornamento Sabato 28 Gennaio 2012 19:45
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...