Contenuto Principale
Judo Club Sakura Arma di Taggia PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 30 Gennaio 2012 15:11
OTTIMI RISULTATI NEL MESE DI GENNAIO L' anno agonistico 2012 è iniziato alla grande per il Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d.:
-  il 15  gennaio si è disputata la fase regionale del Campionato Italiano Cadetti che ha visto Alessio BOLLO guadagnare la  
   qualificazione per la finale nazionale che si svolgerà ad Ostia (Roma) l' 11/02/2012 ;
- in data 22 gennaio gli atleti delle classi agonistiche più giovani, Esordienti A (anno 2000) ed Esordienti B (anni 1999 - 1998), 
  hanno disputato il  "Torneo Città di Modena", gara che ha visto la partecipazione di oltre  500 atleti,  decisi a competere con
  il massimo impegno per portare a casa un buon risultato. Cosa che hanno fatto anche gli atleti del "Sakura", che hanno terminato
  la gara con due medaglie d' argento  (Ginevra Lecci e Filippo Falco). una medaglia di bronzo (Nicolò Chirico) ed un ottimo quinto
  posto (Fabiana Spiri). Purtroppo gli altri due atleti partecipanti, Michele Di Rienzo e Giovanni Secondo, hanno trovato qualche
  difficoltà nei loro primi incontri e non sono riusciti ad andare avanti nella gara. "E' veramente un peccato" dice il Maestro Alberto
  Ferrigno, "perchè sono atleti che si allenano con serietà e non hanno avuto la soddisfazione che avrebbero meritato. Sono invece
  contento per gli altri risultati, che premiano la costanza di questi atleti che, seppur giovani, dimostrano una grande serietà nell'
  allenarsi."
- sabato 28 e domenica 29 gennaio si è disputato a Lignano Sabbiadoro (UD) il "17° Trofeo Internazionale Alpe Adria", 
  prestigiosa  gara che nelle due giornate ha visto la partecipazione di ben 759 atleti , tra Juniores e Cadetti, appartenenti a 10 
  Nazioni.
  Il Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d. ha partecipato con quattro atleti, due Juniores: Anna Decaro e Samuele Della Torre e
  due Cadetti: Francesco Cinquepalmi ed Alessio Bollo, che hanno avuto modo di competere con atleti di grande rilevanza
  agonistica.
  L' impegno messo nella gara è stato grande, anche tenendo conto che per Francesco Cinquepalmi e Samuele Della Torre si  
  trattava della prima gara nella classe superiore.
  Purtroppo, per Francesco Cinquepalmi e per Anna Decaro il risultato non è stato soddisfacente: i due atleti hanno perso il loro 
  primo incontro e non hanno avuto modo di effettuare i recuperi. Hanno però avuto modo di acquisire un' esperienza in più, 
  gareggiando in una gara di alto livello, che sarà utile per i prossimi impegni.
  Alessio Bollo e Samuele Della Torre hanno avuto invece la soddisfazione di classificarsi entrambi al quinto posto delle rispettive 
  categorie, portando a casa un risultato di tutto rispetto.
  Il Maestro Alberto Ferrigno, che non fa mai mancare il suo appoggio agli atleti durante le gare,  si dichiara contento: "Tra le 
  società liguri che hanno partecipato al Trofeo, ci siamo classificati secondi dopo il Pro Recco Judo, nonostante avessimo in gara  
  solo quattro atleti. Ciò ci fa ben sperare per il futuro e ci dà una spinta in più in vista della finale nazionale del Campionato Italiano 
  Cadetti che Alessio Bollo disputerà ad Ostia (Roma) l' 11 febbraio p.v."
Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Gennaio 2012 15:11
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...