Contenuto Principale
Lara De Santis, un 2013 da incorniciare. E nel 2014 farà scalpore... PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Tagliabue   
Venerdì 01 Novembre 2013 19:13

Tags: Lara De Santis | Loris Gonfiotti | Rocco Siffredi

IMG 7519 1

Lara De Santis sta raggiungendo l'apice nel proprio lavoro.

E' una star del mondo hard richiestissima, sia per spettacoli live sia per il cinema vietato ai minori. La sua bellezza, ma soprattutto la sua professionalità in questo mondo le sta regalando il successo meritato in brevissimo tempo. A distanza di qualche mese, torna a confessarsi al nostro portale.

La nostra prima intervista è stata ripresa da un sito del tuo paese di origine, la Romania. Più pubblicità per te o fastidio?

"Inizialmente un po’ fastidio perché i miei familiari non sapevano ancora della mia professione e io non volevo che scoprissero in questo modo…Glielo volevo dire io, ma sicuramente è stato meglio cosi perché purtroppo non trovavo mai il momento giusto per confessarmi a loro. Quindi, prima o poi lo scoprivano. Non lo so ancora se hanno scoperto proprio dall'articolo, se lo hanno cercato su Internet oppure già lo sapevano. Questo me lo diranno sicuramente quando le acque si calmeranno".

Questo ti ha creato problemi con i familiari, parlami di cosa è successo, della reazione e di come ti comporterai ora con loro?

"Mia sorella, che è più grande di me di otto anni, anche se sembriamo gemelle, è stata letteralmente scioccata. Mi è dispiaciuto molto perché vederla soffrire è la peggior cosa che mi può succedere. Sono stata molto male e mi sono sentita in colpa. Prima di tutto perché ho tenuto nascosto per cosi tanto tempo una cosa del genere e forse loro sono stati più delusi di questo fatto. Ma non trovavo mai il momento giusto per dire questa cosa e soprattutto temevo la loro reazione. Comunque, adesso va relativamente tutto bene, anche se so che c’è sempre un po’ di delusione. Mia sorella vedeva il mio futuro diversamente, ma io sono contenta della scelta che ho fatto e vivo la mia vita serenamente".

Andrai a chiarire di persona? Che reazioni ti aspetti?

"Sicuramente quando andrò in Romania si parlerà, inevitabilmente"

Calendari in vista per il 2014?

"Si vedrà. Spero di si".

Stai facendo molte serate live e servizi fotografici, raccontami un po' delle news

"Si, sto facendo tante serate, in giro per i locali in tutta Italia. Per me e una cosa nuova. E' solo un annetto che mi esibisco negli spettacoli live. All'inizio mi divertivo poco, ero troppo tesa e concentrata sui dettagli, come per esempio il balletto iniziale oppure i costumi o come impostare tutto lo spettacolo, ma alla fine mi sono resa conto che il palco deve essere come una scena di un film, ma con più telecamere. Mi devo divertire prima di tutto io, cosi trasmetto anche a loro la mia eccitazione, cercare di essere più naturale possibile, ma essere certa che tutti riescano a vedere bene quello che sto facendo. Coinvolgere il pubblico nel miglior modo, farli sentire a loro agio quando sono vicini a me sul palco. Adesso riesco anche a divertirmi e sono contenta quando incontro i miei fans. Guardare i loro occhi che si illuminano quando mi vedono è una gioia immensa".

 

IMG 1230 DEF OVER WEB

Il bilancio del 2013, una stagione in crescendo, che ti regalato tante soddisfazioni? E non è finita...

"E' vero, non è ancora finito, ma fino adesso è stato un anno soddisfacente. Ho fatto tantissimi spettacoli, servizi fotografici dove mi diverto sempre. Sono usciti film: Gape in Italy per Evil Angel, Italians Putanas per la Private. Entrambi con Omar Galanti, che stimo e apprezzo tantissimo, non solo come attore e regista, ma anche come persona, a dir poco, speciale. “Il senso della Fica” con la regia del grandissimo e simpaticissimo Matteo Swayze e l’ultimo, in ordine di tempo “Il cavalier non porta pene”, del mio amico del cuore, nonché grande regista, Andy Casanova. Ho avuto un incontro ravvicinato con Rocco Siffredi con il quale spero di collaborare un giorno. Ho incontrato persone speciali, con le quali ho legato amicizie, spero durature, come quelle con Crystal Jolie, che solo quando la conosci bene ti rendi conto quanta sensibilità e dolcezza può avere dentro! Ho conosciuto molte colleghe che stimo e apprezzo come: Lisa Torrisi, Mila Ramos, Ionella Dantes e tante altre che sono veramente meravigliose, in tutti sensi, ma l’incontro che mi ha sconvolto in senso buono ovviamente è stato quello con Sofia Cucci. Lo sapevo che era bella, non avevo dubbi che era bravissima in tutto quello che faceva, ma che poteva essere anche cosi dolce, sensibile e carina e che potevo desiderarla anche come amica, non me lo aspettavo! E' davvero una bella e brava persona! Ho conosciuto per la prima volta in Italia, il mondo della televisione. Per un motivo, ahimè, non tanto simpatico (Il produttore provolone) ho collaborato con le Iene che trovo spettacolari, specialmente Matteo Viviani che fa dei servizi interessantissimi e di un'intelligenza e professionalità che vanno premiate! Non da meno, quelli da Stracult, dove sono stata ospite per un'intervista. Mi sono sentita veramente a mio agio, tranquilla, serena, circondata da persone carine, con qui ho legato subito amicizie. Un ambiente veramente bello!"

Hai girato il film di Andy Casanova 'il Cavalier non porta pene', cosa ti aspetti da questa pellicola?

"Mi aspetto un grandissimo successo e sono sicura che lo avrà".

Quanto si sente la crisi nel mondo dell'hard?

"Abbastanza. Io purtroppo non ho conosciuto tempi molto migliori…avendo cominciato solo qualche anno fa, ma sicuramente la crisi c’è. E il porno non è più quello di una volta".

Tu sei una professionista, a detta di tutti, quanto è la concorrenza?

"Che siamo tantissime questo è sicuro, ma c’è posto per tutte. Ognuna ha il suo stile, il suo modo di fare, il suo charme e la sua bellezza. La natura è molto precisa: non ha creato copie. Quindi ogni essere umano è unico. Anche le attrici, le modelle, le ballerine, non ne troverai mai due uguali. Magari si assomigliano, si vestono simile, camminano nello stesso modo, ma non troverai mai due uguali. Quindi finché riusciamo a capire questa cosa non ci sarà nessun problema. La concorrenza non esiste".

E come pensi di combattere la concorrenza di nuove giovani attrici e pornostar?

"Non mi interessa combattere qualcuno che non mi dà fastidio in nessun modo. Io continuerò a fare il mio lavoro con passione finché il tempo me lo permetterà, senza preoccuparmi delle ragazze che lavorano di più o di meno. In ogni campo, ci saranno persone più brave o meno brave, più belle, meno belle, più ricche, meno ricche. Non possiamo paragonarci sempre ad altri. E' lo sbaglio più grosso che facciamo. Se noi tutti smettessimo di paragonare ad altri la vita di ognuno di noi sarebbe molto più facile. La concorrenza è una cosa che non dovrebbe esistere per nessuno. In nessun campo. Ognuno dovrebbe vivere e fare il proprio lavoro sempre al meglio e sempre al massimo senza cercare di superare qualcun altro e senza paura di essere superati. Detto con parole povere ognuno dovrebbe fare i ca... suoi, ma sempre al massimo".

Hai altre pellicole da girare e quanti film hai fatto nel 2013 in totale?

"E' in elaborazione un progetto nuovo, molto carino e interessante. Sicuramente si comincerà presto a lavorare e sarà sicuramente un successo".

 

IMG 1469 DEF BN WEB

E dal 2014 cosa ti aspetti?

"Sono più che sicura che il 2014 sarà l'anno del mio apice, professionalmente parlando. Non so perché, ma me la sento. Farò cose grandiose!!!!! Ho diversi progetti che non posso svelare ancora e spero di riuscire a finirli tutti. Cose nuove, interessanti che faranno scalpore e i miei fan apprezzeranno di sicuro".

Pensi di essere arrivata al vertice o c'è ancora molto da fare?

"Non sono ancora arrivata al vertice, ma manca poco".

E dove vuoi crescere e migliorare?

"In tutto quello che faccio, cerco sempre di migliorare, come tutti, penso".

Hai una certa somiglianza con la Marcuzzi, in giro qualcuno ti ha mai scambiata per lei?

"Scambiata proprio no, mai (tranne lo scherzo fatto delle Iene), ma mi dicono quasi sempre che le assomiglio. Ora è un onore, perché ho visto che tipo di persona è, anche se non la conosco personalmente, ma percepisco a distanza che ha un grande cuore e quindi la sua bellezza interiore diventa automaticamente per me anche esteriore. Anni fa, quando ero appena arrivata in Italia, sentivo solo Alessia Marcuzzi… beh, un po’ mi dava fastidio. Volevo essere io, non una sosia".

Come curi il tuo corpo?

"Palestra tre volte a settimana. Cerco di bere tanta acqua, non fumo e non bevo super alcolici. E' tutto quello che posso fare…perché a tavola di solito non mi trattengo. Sono una golosa…."

I momenti più importanti della tua vita?

"Beh…sono stati molti. Per esempio, quando sono andata via di casa per la prima volta, partii per il Giappone insieme a mia sorella. Credevo di non potere mai stare un giorno intero senza mia mamma, invece sono stata via un anno intero, piangendo quasi tutti giorni. Questo i primi tre mesi, ma poi mi sono abituata. Era l’ora..di staccarmi un po' dalla mia mamma, avevo 19 anni. Ovviamente, un altro momento importante nella vita di una donna è quello quando si sposa. E' successo a 26 anni e ricordo il giorno con tanta gioia e serenità. Non avevo nessun dubbio, ansia o stress. Ero tranquillissima, sapevo che era la cosa più naturale al mondo e che, con o senza quella cerimonia, noi eravamo destinati a stare insieme tutta la vita".

 

IMG 7419 1

Da ragazza eri sicuramente già bella, invidia delle compagne e i racconti dei primi fidanzatini?

"Mi piacerebbe dire che ero bella, ma purtroppo non lo ero, almeno come mi vedevo io. Fino ai 16 anni ero magra, nessuna forma. Prima di compiere i 16 anni, durante le vacanze d’estate, mi era cresciuto cosi tanto il seno che quando sono ritornata a scuola nessuno credeva che fosse vero. Ho dovuto farmi palpeggiare da tutte le mie amiche per dimostrarle. L’unica che credeva era l0amica del cuore che veniva a casa mia e sapeva che non mi potevo permettere manco nei sogni un intervento estetico".

Il primo bacio, lo ricordi?

"Certo. Una delusione totale! Ero innamoratissima di quel ragazzo. Sognavo quel momento da un anno intero. Lo immaginavo come un momento magico, indimenticabile. Volevo sentire le farfalle nello stomaco, i fuochi d’artificio! Niente di tutto ciò…Solo un gran fastidio, una lingua, come una lumaca curiosa che frugava impazzita nella mia bocca. Sono rimasta molto male ma ho conservato il ricordo di quel ragazzo, carino di cui avevo una cotta e sono partita per il Giappone cercando di ricordarlo prima del bacio, quando era solo un sogno per me".

E un figlio, quando pensi di programmarlo?

"Mi piacerebbe, ma non posso averlo. Almeno per il momento. Chissà. Magari più in là…si vedrà. Solo il tempo lo può dire".

Cosa fai per rilassarti?

"Guardo la Tv, leggo, ascolto musica, ogni tanto cerco di rilassarmi con la meditazione guidata quando sono molto stressata e non ci riesco da sola".

Libro preferito?

"Leggo e rileggo i libri di Osho. Solo in quelli riesco a trovare un po’ di forza quando mi manca. Specialmente uno che si chiama 'Cogli L’attimo'. Dove ho alcune frasi sottolineate che vado a rileggere quando mi sento giù".

Musiche e cantanti preferiti?

"Mi piace la musica in generale. Ascolto dalla musica sinfonica all'hard metal, hip hop, rap etc…Il mio cantante preferito, di cui sono pazza da quando avevo 15 anni, è stato e rimarrà sempre Michael Jackson. E' stato e sarà per sempre Unico!"

 

IMG 7631 DEF WEB

Attore e/o attrice?

"Eh… Qui ho tanti che mi piacciono molto: Charlize Teron, Sandra Bullock, Bruce Willis"

Comico preferito?

"Italiano? Enrico Brignano. E tanti altri…adoro la comicità italiana. Sono i migliori al mondo".

Programma tv?

"Avanti un altro"

Vai al cinema?

"Non tanto spesso. Preferisco guardare i film a casa, sdraiata nel letto, in pigiama, struccata e rilassata".

E in discoteca?

"No. Ormai sono anni che non ci vado più".

Fai qualche dieta?

"Si, la dieta ipercalorica!!! No, mangio di tutto, anche troppo. Forse dovrei stare un po’ più attenta…,ma amo i dolci e lo so che non ingrasso troppo. Faccio tanto sport per cui…posso mangiare. Se vedo che prendo un po’ di chili allora cerco di stare più attenta, ma succede molto raramente, per fortuna".

Al ristorante cosa prediligi?

"Il picnic..."

Piatto preferito?

"Non posso scegliere. Ne ho tanti".

Dolce preferito?

"Tutti: torta della nonna, tiramisù, crepes alla nutella, ricciolina, zuppa inglese etc…"

 

IMG 7644 DEF 2 WEB

Meglio cena a due o in compagnia?

"Meglio in due, ma ogni tanto un po’ di compagnia, amici, parenti, non mi dispiacciono!"

Apriamo l'armadio, quanti vestiti hai? E di che genere?

"Ho tanti vestiti, ma non sono una maniaca. Compro qualcosa solo quando ne ho bisogno e cerco sempre di risparmiare. Non mi piace spendere troppo in vestiti o scarpe. Spendo il necessario. Non mi piace esagerare".

Colore preferito?

"Dipende, ultimamente mi piace molto il beige, sia nei vestiti sia nelle scarpe".

E scarpe quante ne hai?

"Non le ho mai contate, ma ne ho parecchie".

Profumo?

"Ora? Chanel 5. Qui cambio sempre".

Capelli e unghie, particolari cure e attenzioni?

"Si, ma da sola. Ai capelli do abbastanza importanza quando ho tempo, mi piacciono le maschere 'fai da te', uso molto l’olio extravergine di oliva e il miele come ingredienti. Le unghie, meno. Solo il necessario. Le curo, un po’ di smalto quando serve e basta. Non metto mai unghie finte".

Quanti tatuaggi hai, e cosa rappresentano?

"Ne ho tre. Ognuno rappresenta un periodo della mia vita. Niente di più…non hanno nessun significato in particolare".

Piercing?

"Uno solo per adesso…Sto pensando di farne un altro ma non dico dove..."

L'intimo preferito, colore?

"Rosso e nero. Separatamente".

Al mare, topless o due pezzi?

"Toplesssssssssss!!!!!!!!!"

Hai mai praticato nudismo al mare?

"Si, una volta, in Croazia, qualche anno fa…ma dopo un po’ mi sono rimessa gli slip. Non per pudore, ma perché volevo vedere quanto mi ero abbronzata…"

 

IMG 7674 DEF BN WEB

Vacanze al mare o montagna?

"Al mare. In montagna ci vivo".

Che auto hai? E quella che vorresti avere?

"Non guido molto per cui le auto non mi interessano molto. Basta che sono confortevoli e ben funzionanti. Ho una seicento, con cui mi muovo in paese e nelle vicinanze, ma non vado mai lontano. Mi piacciono invece le BMW, le Audi".

Ti piace viaggiare?

"Si".

Le mete preferite?

"Tutto il mondo. Mi piacerebbe avere la possibilità di girarlo tutto".

Una città italiana dove andresti a vivere?

"Non amo cambiare e purtroppo non mi adatto molto facilmente, quindi non desiderò vivere in un altro posto, ma se dovessi cambiare per forza…non so…mi piacerebbe andare verso l'Alto Adige. Bolzano è molto bella. Li potrei abituarmi".

E all'estero dove ti piacerebbe andare?

"Mi piacerebbe un giorno ritornare in Giappone".

Un posto romantico dove tornare?

"Il parco di Takasaki. Giappone".

La cena romantica ideale?

"Non mi importa dove. Si può fare anche in uno scantinato se si crea l’atmosfera giusta e se c’è la persona che desideri".

Sai cantare?

"Un po’…Adesso ho perso l’allenamento, ma quando ero più giovane mi divertivo tanto a cantare con il karaoke. Ero bravina".

La prima volta che hai fatto l'amore?

"Anche se sembrerà molto strano…avevo 22 anni. Con un ragazzo che ne aveva 28 ed era il più desiderato della mia zona, Mi ero invaghita di lui, lui giocava. Io ho fatto l'amore, lui ha fatto solo sesso. Una delusione!"

Quante storie hai avuto di una notte?

"Nessuna"

E quanti fidanzati?

"Non tanti..5 o 6".

 

IMG 7854 DEF RAY WEB

Come hai conosciuto tuo marito?

"In un locale"

E come ti ha conquistato o come tu hai conquistato lui?

"E' stato colpo di fulmine. Eravamo destinati uno all'altro".

Amore a prima vista?

"Si"

Sei mai stata attratta da una donna?

"Si, diverse volte. Ma solo sessualmente".

La volta che hai provato veramente imbarazzo?

"Io mi imbarazzo spesso. Anche quando non ci sarebbe motivo".

Ti piace spendere?

"Mi piacerebbe poter comprare tutto quello che mi piace per me e per i miei cari. Purtroppo, oggi giorno è molto facile spendere e difficile guadagnare, quindi cerco di risparmiare, ma se c’è qualcosa che mi piace troppo e costa il giusto la compro senza pensarci molto".

Ti piace andare a fare shopping?

"A chi non piace?"

Il tuo amore per gli animali, parlami di loro?

"Ho sempre amato gli animali, da quando ero piccola. Avevo cani e gatti che facevano parte della mia famiglia. Quando mi è morto il primo cane, un bassotto di nome Jonny, avevo più o meno 10, 11 anni, ho sofferto così tanto che volevo morire pure io. A casa non facevo quasi niente senza di lui. Quando mangiavo lui c’era, quando facevo i compiti lui c’era, ridevo, lui giocava felice, piangevo, lui si sdraiava vicino a me con le lacrime agli occhi. Per me era una persona. Gli animali sono anime pure. Loro ti amano senza giudicare, senza nessuna condizione, non importa come sei, chi sei, di che colore, razza, orientamento sessuale, quanti soldi hai in banca o altro. Se hai un cuore grande, li puoi amare e prenderti cura di loro, a loro basta questo. Adesso il mio furetto ha 1 anno e 5 mesi. E' già grande, ma per me rimarrà sempre il mio bambino".

foto Loris Gonfiotti

Massimo Tagliabue

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...