Contenuto Principale
Teatro Garage PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 07 Febbraio 2012 16:35
"LE ATTESE " 11 e 12 febbraio  

Teatro Garage

sabato 11 (ore 21,00) e domenica 12 (ore 17,00) febbraio


Le attese -moods for love

di Alma Daddario

con Valeria Ciangottini, Lorenzo Costa e Federica Ruggero


Scene Enrico Musenich - Costumi Anna Barbino

Musiche originali Roberto Leoncino

Disegno Luci Doriana Barbè –service tecnico VTA


Sabato 11 al Teatro Garage torna lo spettacolo “LE ATTESE moods for love”, un testo di Alma Daddario interpretato da Valeria Ciangottini Federica Ruggero e Lorenzo Costa che ha curato anche la regia

La produzione del Garage che ha debuttato lo scorso gennaio ed è in tournée in questo periodo, porta in scena il testo della giornalista scrittrice e autrice teatrale romana Alma Daddario che affronta le problematiche di coppia all’inetrno di un matrimonio borghese

In scenanel ruolo della moglie l’attrice Valeria Ciangottini che esordì poco più che adolescente nel film di Fellini la Dolce vita nel ruolo di Paola, l’unica figura innocente e pura nell’inferno della dolce vita felliniana. Federica Ruggero è invece la giovane amante dell’uomo interepetato da Costa.

Marina è una donna di mezza età sposata col coetaneo Roberto. I due vivono la loro esistenza di coppia tra bilanci e ripensamenti con violente impennate di crisi e rientro nella staticità nel quotidiano. Questo precario equilibrio viene sconvolto dall’arrivo di Claudia, una venticinquenne ex tossicodipendente che irrompe nelle loro vite sconvolgendole.

Costretti a convivere forzatamente in attesa di una nuova sistemazione, i tre iniziano a giocare una sorta di partita in cui è difficile identificare chi sia il vincitore.


Dice il regista-interprete:

La storia è una vicenda di invenzione che però attinge alla realtà dei nostri tempi, scavando in certe sue dinamiche, è un dramma moderno consumato tra le mura di un certo ambiente borghese a cui appartengono Marina e Roberto. La regia ha lavorato molto sulle psicologie dei personaggi e sulla costruzione dei loro caratteri, dando loro un taglio profondo a tal punto che chiunque potrebbe riconoscersi in Marina o in Roberto o in Claudia.

Attraverso le loro storie si parla di drammi, conflitti e contraddizioni della nostra società, fragilità di un “male di vivere” contemporaneo

Roberto, che in gioventù è stato un ex sessantottino anche se con il tempo si è allineato ed imborghesito, è un uomo non appagato, per lui innamorarsi della giovane Claudia è un’occasione di riscatto e di rivalsa contro le ipocrisie di un ambiente in cui non si riconosce più, crede di poter tornare indietro di riappropriarsi di una sua vita; Marina è forse il più forte dei personaggi, rigorosa attende che le situazione si ristabilisca e si aggrappa con tutte le sue forze a quello che ha conquistato.

Claudia invece è una giovane di oggi, risente di scelte sbagliate e carenze affettive, cresciuta da genitori troppo impegnati a lavorare per darle le attenzioni di cui aveva bisogno

Tutti e tre sono in attesa che qualcosa cambi - e da qui il significato del titolo - anche se ognuno a suo modo e a seconda delle proprie aspettative.


In replica domenica 12 alle ore 17,00 Intero € 12,00 Ridotto € 9,00

biglietteria tel. 010 .51.07.31 aperta da merc a sab. ore 16-19

nei giorni di spettacolo aperta dalle 20 (feriali) e dalle 17,30 (domenica) fino a inizio spettacolo

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Febbraio 2012 16:35
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...