Contenuto Principale
ITALIANI LAGO: FI.MA sotto tono, si distingue solo GAZZOLO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 09 Aprile 2014 19:58

Tags: Giancarlo Gazzolo

Nel Campionato Italiano della Pesca a Mosca in Lago, in FI.MA ne sono coscienti, non è per nulla facile salire sul podio, ma la partenza “sprint” di Giancarlo Gazzolo, con due primi di settore faceva “pregustare” il colpaccio, ma le speranze si sono infrante con un 4° nell’ultima prova, che fa scendere Gazzolo dal 3° posto assoluto del sabato sera, sino al 14° di fine campionato con un totale di 6 penalità e 44 pesci catturati.


Le tre prove senza scarto si sono svolte lo scorso sabato e domenica, organizzate nel Lago al Tiro di Martinengo (Bergamo) dalla ASD Gabbiani di Varese ed erano presenti 55 moschisti provenienti dalle selezioni provinciali di tutta Italia.
I garisti Fi.Ma rappresentavano non solo Chiavari, ma l’intera provincia di Genova, e la Liguria insieme agli imperiesi della ASD Riviera dei Fiori Imperia, in tutto 7 atleti liguri, contro lo strapotere dei “padani” che ogni anno salgono non solo sul podio, ma dominano le gare con le forti società di Novara, Varese, Milano, Vercelli, Torino, Aosta e Vicenza.
Vince il Titolo, il Pluricampione Mauro Bianchi (APS Giacomini Novara) con tre primi secchi e 59 catture; argento per Andrea Zulato (ASD Gabbiani Varese) 3 penalità e 52 trote; bronzo per Matteo De Martinis (ASD Dragon Fly Milano), anche lui 3 penalità e 51 pesci; nomi che si ripetono ogni anno cambiandosi posizioni ma mai scendendo dai primi posti di classifica. Chi segue non ha demeritato anzi ha monopolizzato il settore, ma la cruda legge dei numeri forma la classifica: 4° Luca Tescaro (Gabbiani VA) 4 pen; seguono Franco Crozzoletto (Valsesiana Vercelli) 4p, Paolo Eugenio Oldani (Dragon Fly MI) 5p, Fausto Guigli (Gabbiani VA) 5p, Roberto Capisano (Albesi TO) 5p, Cristian Ottonetti (Giacomini NO) 5p, Maurizio Giuschi (Gabbiani VA) 5p, Filippo Miotti (Stone Fly AO) 5p, Tiziano Silvestre (Dragon Fly MI) 5p, Raffaele Albanese (Giacomini NO) 6p, sino ad arrivare al 14° posto assoluto di Giancarlo Gazzolo (FI.MA) che chiude con 6 penalità, in mezzo a tanti GRANDI campioni.
Deludenti le prestazioni degli altri atleti FI.MA: Alberto Nicolini chiude al 30° posto assoluto con 9 penalità, mentre Michel Apollaro 36° si carica di 11 penalità, fanalino di coda Valerio Govi 47° con 13 penalità. Per Imperia giocava anche un talento genovese Matteo Capurro che chiude al 25° posto con 8 penalità. (Umberto Righi)

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...