Contenuto Principale
Girone A PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 21 Febbraio 2012 02:20
A.S.D. Voltrese Vultur
A.S.D. Voltrese Vultur – Vado F.C.
1 – 4
Marcatori (Vado): Palmiere (2), Manzani (2).
Marcatori (Voltrese): Zito.
Pomeriggio esaltante al campo in sintetico San Carlo di Voltri, con il Vado F.C. che vince e prova l’allungo sulle inseguitrici.
Le due compagini sono in vetta alla classifica ed è convinzione comune che siano le più attrezzate per potersi aggiudicare la vittoria del girone. La partita inizia con ritmi molto elevati e fin da subito la Voltrese si butta in avanti producendo una pressione altissima. Il Vado è costretto a difendere ma anche se con un po’ di affanno risponde ai numerosi attacchi senza correre grossi rischi.
La differenza la si vede soprattutto a centrocampo saldamente nelle mani della Voltrese che è dotata di una fisicità palesemente superiore. In difesa, però, il Vado è molto concentrato e limita i rischi portati quasi esclusivamente dal numero 9 Zito.
Dopo 35 minuti godibilissimi, le due squadre vanno negli spogliatoi con il parziale di 0 a 0. La pausa non fa bene ai rossoblu che già al 1° minuto del secondo tempo, sono sorpresi dal solito Zito che approfitta di una distrazione e calcia a rete portando in vantaggio la squadra di casa. Il goal subito, colpisce nell’orgoglio il Vado che ha una reazione fulminea ed al 4°, Palmiere risolve a rete una mischia generatasi dopo un pericoloso calcio d’angolo. Il goal del pareggio carica il Vado ed insinua qualche timore alla Voltrese che lascia spazi soprattutto sulla fascia destra nella quale al 7° si insinua Palmiere che accentratosi dal limite dell’area lascia partire un tiro potentissimo ad incrociare sul quale il portiere genovese non può intervenire. Un uno–due micidiale che in 3 minuti cambia il match; la Voltrese non ha più la capacità di spingere, mister Bruzzone prova a cambiare qualcosa inserendo forze nuove e come in una partita a scacchi anche Novello e Tona rispondono con contromosse, che si riveleranno determinanti. I Rossoblu ora giocano palla a terra ed è la Voltrese a dovere inseguire ed a provare a fermare gli attacchi portati da più parti. Al 18° minuto Boracchi prende un’ammonizione per fermare Panucci ma questo è solo uno degli interventi “grintosi” che vedono protagonisti i giocatori in campo.
Al 22° ancora Palmiere affonda sulla fascia destra e crossa al centro dove Manzani, appena entrato in campo, con una splendida volè, gira in rete la palla che spegne definitivamente le velleità dei genovesi. Il Vado dilaga al 27° minuto quando su un cross di Marceddu, Panucci spizza di testa per Manzani che appoggia in rete la palla del definitivo 1 a 4. I rossoblu hanno un grande carattere, così come il suoi allenatori Novello e Tona, che sanno trasmettere grinta e capacità di sacrificio, professionalità e correttezza.
Nel Vado, inferiore dal punto di vista prettamente fisico, ha prevalso la migliore condizione atletica, il gioco di squadra ed infine la capacità di giocare palla a terra, non avendo un riferimento unico la davanti, ma potendo portare pericoli con tutti i giocatori.
Formazione Vado F.C.:
Bonzi, Marceddu, Tona, Orsolini, Tesi, Marsio, Palmiere, Tahiri, Rignanese, Zunino, Panucci, Cambone, Enzi, Cosce, Marchi, Manzani.
All. Novello Franco, Tona Giuseppe.
Formazione A.S.D. Voltrese Vultur:
Recalchi, Anselmi, Grifone, Capotos, Paquola, Bruzzone, Cisternino, Terribile, Zito, Boracchi, Pilotti, Ragusi, Boccaccio, Giarraffa, Gagliarducci, Mena Cajas, Isolani.
All. Bruzzone Emanuele.
Arbitro Sig. Idrissi Mustapha
V98
Ultimo aggiornamento Martedì 21 Febbraio 2012 02:20
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...