Contenuto Principale
I SENATORS SECONDI, ORA I PLAY OFF PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 26 Giugno 2014 08:37

Lunedi 23 giugno si è disputato il recupero della partita di softball Senators Modena e San Faustino Senators o più brevemente Sanfas.


Un derby, o solo la rivincita tra la vecchia e la nuova generazione.
Pubblico decisamente gremito sugli spalti e lungo il recinto di gioco.
L'inizio non vede i Senators Modena molto attenti al risultato che si stava via via presentando. Alcuni errori, si alternavano a belle giocate. I Sanfas ponevano un dilemma positivo e negativo nello stesso istante, positivo a dimostrazione che il Senators Lab invernale ha sortito ottimi effetti su tutte le nuove leve, negativo perchè gli ottimi effetti si stavano ritorcendo contro.
I Sanfas primeggiano fino al terzo inning per 6 a 0. I Giallo blu non erano preoccupati, al massimo si presenterebbero ai play off la prossima settimana giocando contro la seconda classificata. La svolta si ha però al quarto inning. I Sanfas incamerano un punto e vanno a sette, mentre l'attacco geminiano ruggisce ed esce dal suo torpore con Loris "The Doctor" Stradi da cui parte la rimonta. La rimonta ha inizio con un errore di lettura del segnale che Claudio "Champ" Campioli comunica a The Doctor. Il segnale di bunt viene interpretato come batti più lontano che puoi. Detto fatto, la palla viene intercettata al volo, però consente agli uomini in base di avanzare tutti sul cuscino sucessivo. La volta di Uanito nel box di battuta, sbang ed home run interno e tutti a casa base 3 punti ed un out solo. Il turno succesivo permetteva l'ingresso del quarto punto e fine dell'inning a 7 a 4. Il quinto inning non muta il risultato per entrambe le compagini, ma è il sesto a dare l'euforia della svolta. I Sanfas non fanno punti, Senators ora in attacco. Battono come fabbri, ed una ad una riempono le basi, 5, 6 fino al settimo punto del pareggio e uomo in terza. Tentativo di doppio della difesa, dopo aver eliminato il battitore lanciano casa base ma il catcker sbaglia e l'uomo in terza si lancia verso l'ottavo punto che sancisce la vittoria. Ancora una volta l'esperienza e la tenacia batte l'anagrafe. E Lagna Howlet non la teme più nessuno.

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Giugno 2014 08:37
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...