Contenuto Principale
Primazona NEWS PDF Stampa E-mail
Giovedì 08 Marzo 2012 12:28
N. 20 di gioved Primazona NEWS n. 20 di giovedì 8 marzo 2012
Dalla I Zona:
SERATE DI AGGIORNAMENTO FISCOSPORT
NAZIONALE 420 E 470 (Video)
PREPARATIVI PER L'INTERZONALE OPTIMIST A MALCESINE
PRIMAVERAVELA TORNA NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETA' (video)
CALENDARIO 2012
MEETING INTERNAZIONALE DELLA GIOVENTU’
LE REGATE DEL PROSSIMO FINE SETTIMANA IN I ZONA
Classi Olimpiche:
ALLENAMENTO CLASSE 49er
ALLENAMENTO CLASSE 470 M
… e oltre:
MIUR: L'ITALIA IN BARCA A VELA
REGATE DI PRIMAVERA A LA SPEZIA
OTTAVA GIORNATA DELL'INVERNALE DI ROMA – TROFEO DEUTSCHE BANK
COPPA D'INVERNO NORTH SAILS
J24: INVERNALE CITTA' DI TARANTO
J24: FINALMENTE SI REGATA A CERVIA PER IL MEMORIAL PIRINI
CONCLUSO IL CAMPIONATO ELBANO INVERNALE DERIVE
J24: INVERNALE DI MARINA DI CAPITANA
Su www.primazona.org:
COMPRO & VENDO
CERCO IMBARCO PER REGATE, DIPORTO E LAVORO
--------------------
SERATE DI AGGIORNAMENTO FISCOSPORT
I problemi fiscali delle Associazioni Sportive Dilettantistiche sono ben presenti ai Presidenti regionali delle
federazioni unite dalla comune utilizzazione del mare come palestra e campo di regata, ed è per questo
motivo che la Commissione Discipline del Mare del CONI Liguria ha colto con estrema attenzione l'offerta
dei professionisti esperti in materie fiscali sportive di Fiscosport organizzando una serie di incontri sugli
adempimenti civilistici / istituzionali delle ASD dopo le recenti innovazioni del Governo Monti.
Il primo incontro si terrà a Genova giovedì 15 marzo 2012 alle ore 20.00 presso la sala della Lega
Navale Italiana di Genova Sestri Ponente – via Pionieri e Aviatori d’Italia 89
Sarà relatore il Rag. Pietro Canta, Commercialista in Imperia e Consulente Regionale Fiscosport Liguria.
Gli argomenti sono i seguenti:
- gli atti costitutivi e gli statuti delle associazioni sportive dilettantistiche;
- l’affiliazione alla Federazione sportiva ed il riconoscimento sportivo del CONI;
- i pontili, gli ormeggi ed i posti barca: attività istituzionale o commerciale?;
- le concessioni demaniali marittime e le scadenze di feb. 2013 / dic. 2015;
- gli adempimenti civilistici: l’importanza delle riunioni e dei verbali;
- dalla prima nota alla redazione del rendiconto gestionale / bilancio annuale.
- i compensi, premi, indennità: fino a quando sono esenti da imposte e da contr. prev.li.
Questi incontri proseguiranno con lo stesso identico programma:
. a Imperia martedì 20 marzo 2012 alle ore 20.00 – sala riunioni del CONI prov.le di Imperia – via
Belgrano 6
. a Finale Ligure mercoledì 28 marzo 2012 alle ore 20.00 – sala “Gallesio”, via T. Pertica 24
. a La Spezia venerdì 30 marzo 2012 alle ore 20.00 – sala riunioni del CONI prov.le di La Spezia – via
Vittorio Veneto 173
NAZIONALE 420 E 470 (segue)
Video
PREPARATIVI PER L'INTERZONALE OPTIMIST A MALCESINE
Dal 23 al 25 Marzo a Malcesine si svolgerà la Selezione Interzonale Optimist a cui potranno partecipare i
tesserati nati dal 1997 al 2000. Anche in questa occasione la I Zona organizza nei giorni 17 e 18 Marzo, in
collaborazione con la Fraglia Vela Malcesine, un allenamento propedeutico alla regata. L’appuntamento é
fissato per le ore 9 di sabato 17 presso la sede della FV Malcesine dove si potranno lasciare le imbarcazioni
per la successiva Selezione.
Si ricorda che il numero dei selezionati alla 1° Selezione Nazionale sarà determinato in percentuale al
numero dei tesserati FIV juniores iscritti alla Classe Optimist entro il 18 Marzo (come da Normativa)
e si invitano pertanto gli atleti a regolarizzare il loro tesseramento, prima di quella data,
indipendentemente dalla loro partecipazione alla Manifestazione.
Chi necessita di trasporto barche e/o accompagnamento e ulteriori informazioni può contattare Luisa
Franza cell 338 7131141 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
PRIMAVERAVELA TORNA NEL SEGNO DELLA SOLIDARIETA'
Video
SUL CORRIERE MERCANTILE DI VENERDI' SCORSO
. Mandraccio sposa sport e solidarietà
. Manzoli ricorda Francesco Mura, velaio di Azzurra
. A S. Stefano al Mare prima regata di 420 3 470
(servizi di Eugenio Ruocco)
leggi tutto
CALENDARIO 2012
Il calendario delle regate del 2012 e del 1° trimestre 2013 in I Zona è disponibile in formato pdf
stampabile cliccando su REGATE 2012 in alto a destra della home page di www.primazona.org
Si ricorda che il calendario classe per classe, disponibile cliccando più sotto sulla classe che interessa,
riporta anche i bandi e le classifiche, non appena disponibili.
MEETING INTERNAZIONALE DELLA GIOVENTU’
Trofeo Challenge Zonta Club ‘Vera Marchiano’
Il Circolo Nautico ‘’Al Mare’’ – Cnam Alassio, organizza, in collaborazione con la “Marina di Alassio S.P.A.”
il Trofeo Challenge Zonta Club ‘Vera Marchiano’ - MEETING INTERNAZIONALE DELLA GIOVENTU’ per le
Classi: OPTIMIST – L’EQUIPE. L’importante manifestazione sportiva si svolgerà nello specchio acqueo
antistante la Città di Alassio nelle date 10 e 11 Marzo 2012.
Ad arricchire ed a rendere ancor più interessanti le prove della Regata vi sarà anche la presenza di due
classi di doppio, l’Equipe e l’RS Feva, quest’ultima esordita proprio due anni fa ad Alassio ed ancora ottima
rappresentante di quelle proposte di novità di cui è orgoglioso il Cnam.
In concomitanza del “Meeting Internazionale della Gioventù” il Cnam Alassio ed il Leo Club Alassio “Baia
del Sole”, Associazione giovanile del Lions Club, per rendere omaggio alla grande vela del passato hanno
organizzato una Mostra Fotografica dal titolo “VelaLeo: le classi veliche che hanno reso grande la Vela ad
Alassio – alla memoria di Lillo Gaibisso” ospitata nel caruggio, detto Budello (*), nella Sala Carletti (sede
dell’AVA).
(*) Per i “foresti” il caruggio è la stretta via pedonale che corre subito a monte delle case fronte mare e
dove si concentrano negozi, locali e il "passeggio".
(Luca Russo Addetto Stampa Cnam Alassio)
LE REGATE DEL PROSSIMO FINE SETTIMANA IN I ZONA
10 e 11 marzo: Meeting Internazionale della Gioventù, Trofeo Challenge Zonta Club ‘Vera
Marchiano’, per le classi Optimist, L'Equipe e RS Feva, organizzato dal Circolo Nautico Al Mare
Bando
11 marzo: Trofei Reggio, Podestà, Cigala Fulgosi per le classi Laser, regata del Circuito dell'Italia
Cup, valide per il Campionato zonale Assolaser, organizzate da Circolo Vele Venazzolesi, Circolo
Nautico Sturla, Dinghy Snipe Club e Unione Sportiva Ecologica Ciappeletta.
Bando
ALLENAMENTO CLASSE 49er
6 marzo - La FIV ha convocato per l'allenamento della classe 49er in programma a Loano dal 12 al 20
marzo e condotto dal tecnico federale Roberto Ferrarese i segg equipaggi:
. Giuseppe Angilella (CC R.Lauria)-Gianfranco Sibello (SV Guardia di Finanza),
. Jacopo Plazzi-Umberto Molineris (CV Ravennate),
. Stefano Cherin-Andrea Tesei (YC Adriaco),
. Federico Gaspari-Luca Tubaro (CC Aniene),
. Andrea Savio-Alessandro Savio (S Triestina Vela)
. Luca Dubbini (CV Marina Militare)-Roberto Dubbini (S Garda Salò).
ALLENAMENTO CLASSE 470 M
6 marzo - La FIV ha convocato Gabrio Zandonà (CV Marina Militare) - Pietro Zucchetti (SV Guardia di
Finanza) per l'allenamento delle classi 470 maschile in programma a Palma di Maiorca (Spagna) presso il
Club Nàutic s'Arenal dall'8 al 18 marzo che sarà condotto dal tecnico federale Luca De Pedrini.
MIUR: IL MARE CHE UNISCE; L'ITALIA IN BARCA A VELA
Seconda edizione del concorso rivolto agli studenti delle scuole secondarie di II grado promosso dal Miur in
collaborazione con la FIV. Le domande di partecipazione dovranno essere inviate dai Dirigenti Scolastici
entro il termine del 28 marzo 2012 all'indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
La scelta degli istituti partecipanti (2 per ogni Regione) avverrà secondo l’ordine di arrivo delle
adesioni, facendo fede l’ora di ricezione notificato dai riferimenti mail.
Il Ministero per parte sua ha previsto per la partecipazione degli equipaggi degli Istituti Scolastici modalità
didatticamente più articolate, con una programmazione più attenta alla formazione professionale.
Leggi tutto
REGATE DI PRIMAVERA A LA SPEZIA
Prima prova: Coconut è primo in ORC B seguito da Roxanne e da My Gu. In ORC A la classifica vede al
momento QQ7, Top Yacht Race e GLS Stella. Seconda prova: Coconut ancora primo in ORC B seguito da
Dal Verde al Blu e da My Gu. In ORC A X-Press, GLS Stella e QQ7. Vento leggero. Ultima giornata in
programma il 18 marzo.
(FV News del 7 marzo 2012)
OTTAVA GIORNATA DELL'INVERNALE DI ROMA – TROFEO DEUTSCHE BANK
Assegnazione del Trofeo Don Silvano
Fiumicino, 5 marzo - Siamo alle tappe finali del XXXI Campionato Invernale di Roma, domenica 4 marzo, si
è disputata la penultima prova in calendario. La prova non prevedeva un percorso a bastone, ma una
regata “costiera” cinque bordi per un totale di 10 miglia per tutti i raggruppamenti, solo per le vele bianche
un percorso ridotto di 6 miglia.
Una bella giornata di primavera con cielo sereno, mare leggermente increspato e vento leggero. La
partenza per la Classe Regata è stata data alle 10,30 con un vento proveniente da 120 gradi e con un
intensità intorno a 5 nodi.
Quando le prime barche avevano superato la metà del percorso il vento è leggermente aumentato, non
superando mai gli 8 nodi, per poi andare diminuendo. Il calo di vento ha penalizzato il raggruppamento
Crociera, infatti non tutte le imbarcazioni sono giunte in tempo utile sulla linea d’arrivo. Il vento leggero
girato fino a 180 gradi durante la regata ha impegnato a bordo soprattutto i tattici, che hanno dovuto
interpretare le condizioni e stabilire le manovre per riuscire a sfruttare al meglio il poco vento.
Nella classe Regata primo all’arrivo, nonostante una partenza non delle migliori, Pino Stillitano con
Nautilus Wave, seguito da Asso di Fiori e dal sempre più determinato “non mollare mai”.
Nella Classe Regata ORC, al primo posto Nautilus Wawe di Pino Stillitano, seguito da “non mollare mai” di
Paolo Fabrizi e da Splendida stella di Paolo Cavarocchi, anche nella classifica IRC troviamo al primo posto
Nautilus Wawe, seguito da “non mollare mai” e da Old Fox di Paolo Colangelo.
Nella Classe Crociera Veloce, in testa alla classifica troviamo Diabolika di Giorgio Landolina, seconda Milù
di Andrea Pietrolucci, che conferma la sua competitività e, al terzo posto Salino di Salvatori Franco.
La novità della sesta giornata la troviamo nella classe Crociera, il primo posto in classifica se lo aggiudica
Eulimene di Pietro ed Emanuele Fois, il secondo posto va a Utopia di Fabrizio Proietti e il terzo posto a
Blue Magic di Sergio Lucchetti,
Nella Minialtura sempre al comando Pierluigi Capozzi con Esterina, seguito da Stefano Punzo con Esterica 3
e da Beep beep j di Vanni-Venezia, mentre nelle Vele bianche attesta la sua supremazia Skorpion di Enrico
Costanzo, seguito da Gretha II di Giuseppe Accardi e da Maya di Gabriele Morales.
Durante le premiazione di giornata è stato assegnato ai primi in classifica overall il Trofeo Don Silvano,
messo in palio dall’Achab Yacht Club. Si aggiudicano il Trofeo: classe regata Irc e Orc Nautilus Wave di
Pino Stillitano, classe crociera veloce Milù di Andrea Petrucci, classe crociera Utopia di Andrea Proietti,
minialtura Esterina di Pierluigi Capozzi e vele bianche Skorpion di Andrea Costanzo.
L’appuntamento per l’ultima giornata di Campionato è l’11 marzo.
Classifiche
(Emanuela Re)
COPPA D'INVERNO NORTH SAILS
Curaddau ed Acchiappasogni sempre leader della classifica generale
Golfo di Palermo, 4 marzo - La mattinata inizia male, perché si resta in attesa del previsto vento da Ovest,
ma poi, per fortuna, un po’ d’aria arriva da Est. L’organizzazione del CUS Palermo piazza il campo alle
prime bave di vento e tutto è pronto 45 minuti dopo l’orario previsto.
Prima prova regolare con la catanese Zeneha Takesha che duella con Curaddau. Taglieranno il traguardo
per primi ma non riusciranno a mettere molto spazio tra loro ed il resto della flotta che viaggia compatta.
Vince la prova in tempo compensato Weltanschauung con Gianni Lo Bue al timone. Seconda Cochina di
Giorgio Fabbri ed ottima terza Acchiappasogni, la barca dove il Lauria, sotto il controllo attento
dell’allenatore Marco Bruni cresce i suoi più talentuosi laseristi. Al timone il giovane Giuseppe Polizotti
coadiuvato alla tattica da Salvatore D’Amico.
Nella seconda prova il vento cala ulteriormente e tende a saltare sulla destra del campo. Si ripete il duello
tra Zeneha Takesha e Curaddau. Ma a ridosso dei due piombano sul traguardo Poquito del marsalese
Giuseppe Alagna e Cattivik con al timone Maurizio D’Amico. La prova in tempo compensato sarà loro.
Acchiappasogni è messa fuori gioco da canne ed alghe che rimangono impigliate nel suo timone.
In classifica generale è prima Curaddau e seconda Acchiappasogni con un solo punto di distacco. Prossime
e conclusive prove il 18 marzo, dove si ci potrà avvalere di un secondo scarto. In questo caso avranno la
possibilità di puntare alla vittoria finale anche la marsalese Poquito e Weltanshauung.
(Francesco Macaluso CUS Palermo)
J24: INVERNALE CITTA' DI TARANTO
Al comando sempre Ita 427 Jebedee.
Prosegue con soddisfazione l’Invernale Città di Taranto ben organizzato dal Circolo Velico Ondabuena, un
campionato fino ad ora caratterizzato da vento leggero ma che nel week end appena concluso ha regalato
l'ennesima giornata di sole e, soprattuttto, la possibilità di effettuare altre tre prove valide anche per lo
Zonale J24 della flotta di Puglia.
La prima partenza è stata caratterizzata da un immediato salto a sinistra del vento che ha premiato chi era
posizionato in boa, ma, come spesso capita nel mar Grande, specie con il campo a ridosso delle isole
Cheradi, il lato favorito è stato il destro dove Ita 419 Alphard (S.V.M.M.), Ita 439 L'Emilio e Ita 158 Buccia
di Banana (Antonio Totagiancaspro, Cv Molfetta) hanno approfittatato per prendere la testa della flotta.
Ottimo il lavoro svolto dagli ufficiali di regata (per l'occasione Sion, Tortorella e Scafoliero) che hanno
gestito al meglio la giornata e ordinato la riduzione di percorso sul terzo lato, evitando il fuori tempo
massimo vista la bassa intensità del vento.
E’ Ita 419 Alphard (per l'occasione con Francesco Rima al timone) a tagliare per primo seguito da Ita 439
L'Emilio del C.V Molfetta (condotto da Francesco Mastropierro) e da Ita 490 Ma.T.I. (Lni Brindisi) di Angelo
Lombardo (con Giovanni Cavallo alla barra).
La seconda prova, con vento disteso ed uniforme ma con il lato destro ancora favorevole, ha visto subito al
comando Ita 427 Jebedee (con Antonio Macina) che però nella seconda bolina ha optato per un bordo a
sinistra, perdendo d'un soffio la vittoria che, anche in questo caso, è andata a Alphard; terzo Ita 429 Team
Ambra (SVMM) con Marc Arata (autore di un'ottima performance) al timone.
La terza ed ultima regata di giornata è stata lotta aperta tra Ita 406 Doctor J (armato e timonato da
Sandro Negro - C.N .L'approdo) che ha fatto appello a tutta la sua classe per mantenere il posto che gli
compete sul podio, Alphard (con uno scatenato Francesco Rima) e L'Emilio: ma, mentre Doctor J prendeva
il largo, L'Emilio, dopo un acceso duello con il concorrente, è riuscito a guadagnare la piazza d'onore.
La classifica provvisoria (calcolata con tre scarti) vede sempre invariate le prime due posizioni occupate
saldamente da Jebedee (15 punti) e da Doctor J (22 punti). Seguono nell’ordine Ita 490 Ma.T.I. Srl (ex
JdF) che rimonta di una posizione, il J24 barese Ita 450 Marbea armato e timonato da Marcello Bellacicca
(C.V. Giovinazzo), e Ita 172 Lumachia di Cosimo De Padova (C.V. Ondabuena) con Carlo D’Errico (Lni
Taranto) alla barra.
Questa giornata di campionato al quale stanno partecipando una ventina di equipaggi della Flotta pugliese,
ha in parte rimescolato le carte nelle retrovie, dando nuovo coraggio ed impulso a qualche equipaggio,
contribuendo così a migliorare la Flotta e a renderla sempre più attiva.
Le classifiche sul sito www. flottadipuglia.altervista.org (nel quale sono consultabili classifiche,
informazioni, filmati, foto, calendari delle regate, modulistica, regolamenti e tutto quello che può essere
utile per conoscere al meglio la Flotta pugliese J24) e su www.ottavazona.org
(Ufficio stampa Associazione Italiana Classe J24: Paola Zanoni)
J24: FINALMENTE SI REGATA A CERVIA PER IL MEMORIAL PIRINI
Testa testa tra Kismet e Capitan Nemo.
Funestato nelle scorse settimane dalle ripetute condizioni di maltempo che ne hanno impedito lo
svolgimento in varie occasioni, il Campionato Invernale Memorial Stefano Pirini, organizzato dal Circolo
Nautico Cervia “Amici della Vela”, ha vissuto finalmente una giornata "regolare" nella quale è stato
possibile recuperare tre delle prove rimandate in precedenza.
Le vittorie di giornata sono state firmate dal cervese Antonio Antonelli con il suo ITA 424 Kismet, dal Capo
Flotta della Romagna Guido Guadagni con ITA 400 Capitan Nemo (CVR) e da Marco Maccaferri con ITA
402 Kermesse (CNCAdV).
La classifica provvisoria dopo le prime tre prove della seconda manches vede al comando (a pari
punteggio) ITA 402 Kermesse e ITA 424 Kismet seguite ad un punto da Ita 371 Joc di Fabio Apollonio (S.
Triestina della Vela) mentre la classifica assoluta (prima e seconda manches) registra un testa testa tra ITA
424 Kismet e ITA 400 Capitan Nemo (12 punti) seguiti da Ita 371 Joc (14 punti).
Nella loro scia Frigerio con Kils, Maccaferri con Kermesse, Martelli con Vento Blu, Liverani con Kaster, Riva
con L’Allegro Bevitore, Seratoni con Jay Jay, Zoli con Junior, Salerno con Archè e Raulli con Colibrì.
Gli equipaggi in gara si ritroveranno nelle acque cervesi domenica prossima, 11 marzo, per l'ultima
giornata di recuperi che chiuderà la manifestazione.
Classifica
(Ufficio stampa Associazione Italiana Classe J24: Paola Zanoni)
CONCLUSO IL CAMPIONATO ELBANO INVERNALE DERIVE
Marciana Marina, 6 marzo – Dopo il freddo dei primi mesi dell’anno che avevano rallentato il regolare
svolgimento si è concluso a Rio Marina il Campionato Elbano Invernale Derive 2012. La regata organizzata
dal Centro Velico Elbano ha visto in gara i giovani velisti dell’isola principale dell’arcipelago toscano in una
vivace competizione, complice il vento fresco di maestrale che ha permesso di completare regolarmente la
prova su percorso a bastone prevista dal programma.
Nella classe Optimist Cadetti Under 12, quella dei più giovani timonieri, ancora una volta il migliore in
classifica è stato il campese Jonathan Romano (Club del Mare) che si è così aggiudicato il primo posto della
classifica finale (stilata sulla base delle prove disputate, oltre che a Rio Marina, anche a Marina di Campo e
a Marciana Marina e con lo scarto del peggior risultato). A fine campionato i timonieri portacolori del
Circolo della Vela Marciana Marina hanno conquistato in questa stessa classe la piazza d’onore con Antonio
Salvatorelli e il terzo gradino del podio con Lorenzo Marzocchini. Sesto posto per Lorenzo Arnaldi.
Nella classe Optimist Juniores per il terzo anno consecutivo (la prima volta era ancora Cadetto) il vincitore
è risultato un alto giovane velista in gara con i colori del Circolo della Vela Marciana Marina Ruben Spechi
(vincitore anche della prova di Rio Marina) che ha preceduto Samuel Spada anch’egli del CVMM, secondo,
e il riese Davide Pettorano. Rispettivamente quinto, sesto e ottavo gli altri portacolori del CVMM Matteo
Pagnini, Jacopo Peria e Lorenzo Sardi.
Nella classe in doppio L’Equipe Evolution l’equipaggio composto da Riccardo Groppi e Dennis Peria hanno
preceduto il team rosa formato da Giulia Arnaldi e Ludovica Di Tavi, entrambi in gara con i colori CVMM.
Nella classe L’Equipe Under 12 si sono giocati la prima e la seconda posizione gli equipaggi di Marina di
campo Di Pede/Vitiello e Lupi/Segnini.
Infine Nella classe Laser 4.7 primo posto per Marcello Palombo del Club del Mare.
Grazie ai risultati ottenuti in questo Campionato Invernale 2012 Ruben Speci e Samuel Spada del CVMM e
Margherita Scaturchio del CDM si sono qualificati partecipazione ai Giochi delle Isole in programma a fine
maggio in Sardegna.
Nel prossimo fine settimana 17 e 18 marzo gli equipaggi della classe L’Equipe (entrambe le divisioni U12
ed Evolution) prenderanno parte Al Raduno Nazionale in programma a Passigano sul Trasimeno.
Il prossimo appuntamento agonistico giovanile all’isola d’Elba è previsto per i 15 aprile con il Trofeo Ruffilli
organizzato dal Circolo della Vela Marciana Marina, prova valida per il Trofeo Elbano Derive.
(Laura Jelmini)
J24: INVERNALE DI MARINA DI CAPITANA
Paco Jadine sempre al comando
Altre due vittorie di giornata per Ita 103 Paco Jadine del Capo Flotta della Sardegna Vito Pace che, dopo la
nona giornata del Campionato Invernale Marina di Capitana -Trofeo Regione Autonoma della Sardegna
“Isola in Un mare di Vento” - CFadda Cup, consolida la prima posizione nella classifica provvisoria
mantenendo a distanza di sicurezza (6 punti) Ita 105 Ornella all’attacco…torra armato da Laura De Luisa
con l’Incisivi Sailing Team (3-2 nelle due regate disputate nel week end appena concluso). Il terzo posto (a
35 punti) è appannaggio di Ita 101 Bellighé di Simone Nenna (2-3) tallonato ad un solo punto
dall’equipaggio interamente femminile di Ita 102 Expressiv Medifarma di Claudia Speziale e Barbara Cao
(4-4).
La nona tappa è stata caratterizzata da condizioni meteo altalenanti e di difficile interpretazione: la pioggia
insistente ha creso il vento instabile di direzione e in continua rotazione da ponente a libeccio fino a
maestrale. Alla fine, un timido sole ha rinfrancato gli equipaggi, che hanno approfittato del raduno in mare
per chiedere la liberazione della cooperante sarda Rossella Urru, attraverso l’esposizione a bordo dello
slogan “Rossella libera”.
La manifestazione, giunta alla sesta edizione e organizzata dallo Yacht Club Quartu Sant’Elena e dalla
Scuola Italia in Vela, proseguirà con la decima giornata, domenica 18 marzo per poi concludersi con le
ultime due tappe concentrate dal 30 marzo al 1° aprile.
Le classifiche provvisorie complete sono pubblicate interamente sul sito
www.invernalemarinadicapitana.it
(Ufficio stampa Associazione Italiana Classe J24: Paola Zanoni)
Ultimo aggiornamento Giovedì 08 Marzo 2012 12:28
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...