Contenuto Principale
La Yamamay si prende anche il derby PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 11 Marzo 2012 01:20
3-1 sull'MC Carnaghi Villa Cortese

Dopo il tour de force contro la Chateau d’Ax Urbino e la Foppapedretti, affrontata nel turno infrasettimanale di mercoledì, che ha regalato una grande prova di forza proprio contro le bergamasche (3-0), ma anche la prima sconfitta nella regular season, contro le emiliane (2-3).

Nonostante il primato già messo in cassaforte le ragazze di Parisi si preparano per una gara del tutto particolare, che ha una storia a sé densa di rivalità storiche e di grandissimi talenti che si daranno battaglia per rendere felici i propri tifosi. E’ giunta l’ora del derby contro l’MC Carnaghi Villa Cortese, si troveranno di fronte due grandissimi sestetti con ottime punte di diamante pronte a fare la differenza.

Colpo d’occhio spettacolare al PalaYamamay, esaurito in ogni ordini di posto sono 5237 i presenti che daranno vita ad un grande sostegno per il più bello e sentito derby della serie A1.

 

Villa Cortese parte subito con il piede sull’acceleratore e prende immediatamente campo senza alcun timore. Nonostante l’assenza di Berg, Pincerato gestisce bene, nel primo set, i palloni in regia. La difesa bianco-blu fa tutto alla perfezione e mette a dura prova i martelli bustocchi , che faticano ad andare a segno. Il risultato, tuttavia, è un set comunque di grande pallavolo in cui ad avere la meglio saranno le ospiti per 18-25. Nel secondo set è la Yamamay a partire bene, desiderosa di invertire la brutta tendenza del primo set. L’attacco bianco-rosso torna ad andare a terra come sa fare e Villa Cortese, va in crisi, anche al palleggio con Pincerato un po’ spaesata.  La centrale francese Bauer chiude i giochi sul 25-19 murando su Stufi. Il terzo set presenta delle formazioni rimaneggiate con spazio alle seconde linee. Da sottolineare la buona prestazione di Pisani e Perinelli, che mostra di avere buona personalità e buon potenziale offensivo. La squadra di Abbondanza però sbaglia troppo e Busto cresce continuamente chiudendo il set 25-15. Il quarto set è una vera e propria battaglia con entrambe le squadre che combattono per non lasciare il set sul campo. Alla fine è la Yamamay ad averla vinta dopo aver messo a segno il primo break (20-17) . La palla out di Stufi chiude il match sul 25-21.

Ora l’attesa per la Yamamay è per la semifinale di Coppa Cev e per i play-off scudetto, che avranno inizio a partire già dalla prossima settimana.

 

La Cronaca :

Prima dell’inizio del match arriva la prima nota dolente per l’MC Carnaghi che deve fare a meno a causa di un problema, già riscontrato in precedenza, della palleggiatrice titolare Berg, che non potrà ingaggiare la sfida personale con la compagna di nazionale Carli Lloyd.

Parisi si affida all’usato garantito nello starting six, mentre coach Abbondanza si affida alle sorelle Bosetti, lasciando a riposo Cruz.

 

Yamamay Busto Arsizio: 3 Lloyd, 4 Havlickova, 5 Dall'Ora, 6 Leonardi (L), 7 Marcon, 8 Bauer, 16 Havelkova. All. Carlo Parisi, 2a all. Mariela Codaro.

MC Carnaghi Villa Cortese: 6 Pavan, 7 Guiggi, 9 Bosetti Lucia, 10 Pincerato, 11 Barborkova, 14 Bosetti Caterina, 17 Puerari. All. Marcello Abbondanza, 2° all. Ivan Bragagni.

 

Primo set, Villa Cortese prende subito bene campo e cerca di non concedere nulla, accelerando già ad inizio match. Il servizio di Caterina Bosetti lancia le cortesine che si portano subito sul più quattro (1-5). Le bianco-rosse faticano ad andare a terra con Havelkova che ne mette out due e grazie al muro su Dall’Ora, le ospiti si portano in vantaggio al tempo tecnico (2-8). La Yamamay torna a far andare a segno i propri martelli ma Villa Cortese risponde e attacca bene con Pavan e Guiggi, sempre pronte ad approfittare di ogni piccolo errore avversario. E’ sempre la canadese Pavan a mettere a terra la palla numero 16 che porta le ospiti sul più otto (8-16). Il match prosegue con la formazione di Parisi che prova la rimonta, ma la difesa bianco-blu risponde bene e contrattacca arginando molto gli schiacciatori bustocchi. Havlickova e Bauer provano riprendere le redini del match, ma Pavan è incontenibile e Caterina Bosetti entra bene nel match e incomincia ad andare a segno con continuità (17-24). Bauer annulla la prima palla set, ma Villa non vuole sprecare e chiude subito i giochi del primo set grazie all’errore al servizio di Bisconti che mette fine al set con il punteggio di 18-25. Difesa perfetta per Villa Cortese nel primo set, che mostra uno strepitoso 71 % in ricezione ( Bosetti L. 100%, Puerari 75%). Lavora poco al contrario l’attacco bustocco, che mostra solo un 45 %.

 

Secondo set, la Yamamay non ci sta e vuole subito invertire la tendenza del primo set. Dopo un iniziale situazione di parità la formazione di casa prova l’allungo e vola al primo tempo tecnico con quattro lunghezze, grazie al muro di Dall’Ora su Pavan (8-4). Al rientro in campo le bianco-blu provano a riprendere le redini del match, ancora grazie a Pavan e Caterina Bosetti. La Yamamay però non si fa trovare impreparata e con Dall’Ora e Havelkova vola a più sei (14-8). Havlickova mette a terra la palla che conduce la propria formazione in vantaggio anche al secondo tecnico (16-10). Al rientro in campo una Caterina Bosetti scatenata prova a lanciare le compagne verso la rimonta (19-14). Havlickova torna ad andare a segno a ripetizione e non c’è nulla da fare per le cortesine, che cadono sotto i colpi degli schiacciatori bianco-rossi e pagano gli errori commessi. La palla out di Lucia Bosetti regala sei palle set alle padrone di casa. Dopo aver sbagliato il primo è Bauer a chiudere il set murando su Stufi ed è 25-19.

 

Terzo set, Parisi sceglie di inserire Pisani per Bauer e Abbondanza lascia in campo Perinelli e Stufi. La numero 17 bianco-rossa si fa subito sentire a muro, ma Perinelli risponde subito (1-1). Il match prosegue con le due compagini che si tengono strette chiudendo tutti gli spazi possibili. Buone prestazioni da entrambe le parti per Pisani, ottima e muro e Perinelli, che va a segno per  ben quattro volte (12-9). Villa Cortese prova a tenere la scia, ma  il muro su Lucia Bosetti, poco precisa in fase realizzativa in questa frazione, lancia la Yamamay al secondo tecnico (16-12).  La Yamamay continua la sua corsa cercando di mantenere la distanza di sicurezza. Il break di 3-0, grazie anche al duplice errore di Caterina Bosetti in attacco  lancia la Yamamay a otto lunghezze (22-14). E’ il duplice errore di Lucia Bosetti e Pincerato che regalano il set alla Yamamay sul 25-15. Ora è la formazione di casa che conduce per 2-1 nel conto dei set. Ottimo l’apporto delle giovani in campo, sia Pisani, che di Perinelli, classe 94, miglior realizzatrice di set con 6 punti all’attivo.

 

Quarto set, . La Yamamay sceglie Caracuta al palleggio, Villa lascia in campo l’ottima Perinelli e Stufi. Grandissimo equilibrio in campo tra le due formazioni, entrambe determinate a non lasciar e il set sul campo. Il massimo vantaggio è di un solo punto e la Yamamay prova sempre a farsi inseguire e conduce il match sia al primo che al secondo tempo tecnico di sospensione rispettivamente con il punteggio di 8-7 e 16-15. La formazione di Parisi mette a segno il break e si porta a tre lunghezze proiettandosi verso la vittoria di un match, caldissimo e molto sentito per entrambe le tifoserie (20-17). La compagine di Abbondanza non trova la forza di reagire e sotto i colpi di Havlickova e il muro di Dall’Ora si porta a meno cinque (23-18). La fast di Chiara Dall’Ora regala ben cinque match point alle ragazze di Parisi (24-19). Caterina Bosetti annulla la prima e la seconda vola out con Havelkova (24-21).  Non c’è più spazio per gli errori da parte della Yamamay allora ci pensa Villa Cortese a chiudere il match con la palla out di Stufi (25-21).

MVP : Havlickova

 

Roberto Bojeri

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Marzo 2012 01:20
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...