Contenuto Principale
CARTOON ON THE BAY PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 23 Marzo 2012 11:37
LA SCHERMA PROTAGONISTA DEL FESTIVAL INTERNAZIONALE PROMOSSO DA RAI  

La scherma azzurra, con i suoi atleti di vertice, sale in pedana nell’ambito del prestigioso Festival internazionale dell’Animazione televisiva e cross-media “Cartoons on the Bay”.

La giornata di sabato 24 marzo, vedrà protagonista la disciplina olimpica più medagliata d’Italia. In concomitanza con il prestigioso festival internazionale, la Federazione Italiana Scherma, attraverso la fattiva collaborazione del Comitato regionale Liguria ed in particolare del Club Scherma Rapallo, ha programmato lo svolgimento della prova interregionale delle categorie under 14, che vedrà in pedana oltre 500 piccoli atleti provenienti dal Piemonte oltre che dalla Liguria.

In più, grazie alla straordinaria vetrina promozionale offerta dalla kermesse promossa da Rai, il lungomare di Rapallo, nella mattinata di sabato, sarà animato da istruttori di scherma che coinvolgeranno bambini e giovani, facendo provare loro l’emozione del “tirar di scherma” attraverso dei kit composti da maschere e fioretti in plastica.

Il clou si vivrà alle ore 12.00, quando su un’apposita pedana installata sul lungomare rapallese, in un’atmosfera unica ed affascinante, si sfideranno, in assalti esibizione, alcuni tra gli atleti di vertice della Federazione Italiana Scherma e che saranno protagonisti dei prossimi Giochi Olimpici di Londra2012.

Tra gli atleti che hanno accettato l’invito a prendere parte all’esibizione, ci sarà il Campione del Mondo 2011 nella spada maschile, Paolo Pizzo, ed il Campione del Mondo 2011 di fioretto maschile, Andrea Cassarà. Entrambi gli atleti, oltre ad avere conquistato il titolo iridato lo scorso mese di ottobre ai Mondiali di Catania, sono attualmente i numero 1 dei ranking mondiale delle rispettive specialità. Assieme a loro, sulla pedana di Rapallo, saliranno altri grandi atleti della scherma azzurra.

Siamo grati a Rai, da anni nostro media partner – commenta il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso – per aver pensato alla nostra disciplina per l’edizione 2012 del prestigioso festival internazionale “Cartoons on the bay”. A pochi mesi dai Giochi Olimpici di Londra2012, avvertiamo la sempre più crescente attenzione che si riversa sulla scherma. Il nostro mondo, capace di rinnovarsi negli anni seguendo il solco della tradizione, è oramai consapevole dell’importanza di momenti come questo di Rapallo, in cui gli atleti di vertice riescono a comunicare le emozioni della pratica schermistica ad un pubblico vasto. Inoltre, la possibilità che tutti avranno di poter provare la sensazione dello “stare in guardia” e dell’affrontare un avversario impugnando un fioretto, una spada ed una sciabola, è la migliore delle promozioni per la nostra disciplina. Grazie ad iniziative come queste, sviluppate negli ultimi anni anche all’interno degli istituti scolastici, il movimento schermistico italiano è in forte crescita e questo non può che essere per noi motivo di soddisfazione, ma soprattutto elemento di fiducia per il futuro di questo sport che ha sempre puntato ad onorare al meglio l’Italia nelle competizioni internazionali”

 

 

  • ASSALTO “RIVINCITA” MONDIALE

L’assalto-esibizione tra Andrea Cassarà e Valerio Aspromonte rappresenta la riproposizione della finale mondiale ai recenti Campionati del Mondo Catania2011.

Al PalaGhiacchio catanese, dinanzi al grande pubblico presente ed a quello televisivo, l’assalto si concluse con la vittoria di Andrea Cassarà col punteggio di 15-14.

Per Aspromonte, quindi, arriva a Rapallo l’occasione di incrociare nuovamente le lame con Cassarà per la “rivincita”.


  • INTERREGIONALE GPG

In contemporanea con “Scherma on the bay” è in corso la prova under 14 interregionale Liguria-Piemonte. In pedana, tra questo sabato e domenica, si sfideranno oltre 500 atleti nelle varie armi e nelle diverse categorie d’età: maschietti/bambini, giovanissimi/giovanissime, ragazzi/ragazze, allievi/allieve.


  • PRESENTI

Sono presenti a “Scherma on the bay”, il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, il Consigliere federale, Renato Buratti, il Segretario generale, Marco Cannella, il Presidente del Comitato regionale Liguria, Giampiero Martelli, il Componente della Commissione Semi nazionale, Marco Morelli ed il Presidente del Club Scherma Rapallo, Egidio Del Carretto.


  • FENCING LAB

Il lungomare di Rapallo offre la possibilità a tutti di provare la scherma. Grazie agli istruttori infatti piccoli ed adulti possono provare l’emozione del salire in pedana, impugnando un fioretto in plastica ed indossando una maschera.

Il “fencing lab” è un’attività promozionale messa in atto da qualche anno dalla Federazione Italiana Scherma su tutto il territorio nazionale ed in occasione di diverse iniziative.

I kit in plastica, costituiscono inoltre il materiale tecnico del progetto “A Scuola di Scherma”, promosso dalla FederScherma in collaborazione con Kinder +Sport, che porta negli istituti scolastici italiani la disciplina sportiva.


  • LA FEDERAZIONE ITALIANA SCHERMA

La Federazione Italiana Scherma è la federazione sportiva nazionale che ha vinto più medaglie olimpiche nella storia dello sport italiano (114), seconda al Mondo solo dietro alla Federazione d’Atletica degli Stati Uniti.

 

 

ANDREA CASSARA’

28 anni, bresciano.

E’ Campione del Mondo 2011 di fioretto maschile, avendo vinto il titolo ai Campionati del Mondo Catania2011 superando in finale Valerio Aspromonte col punteggio di 15-14.
Ha vinto anche la Coppa del Mondo di specialità nel 2011 ed è attualmente numero 1 del ranking mondiale di fioretto maschile.

E’ il fiorettista azzurro ad aver vinto più prove di Coppa del Mondo in carriera (22, al pari di Salvatore Sanzo).

Ha vinto l’oro olimpico a squadre ad Atene 2004.


VALERIO ASPROMONTE

25 anni, di Grottaferrata (Roma).

E’ Vicecampione del Mondo 2011 di fioretto maschile, essendo stato sconfitto da Cassarà in finale. Ha all’attivo anche l’argento a squadre ai Campionati del Mondo Parigi2010.

E’ Campione europeo a squadre 2011 e 2010 ed ha conquistato l’argento europeo individuale a Lipsia2010.


PAOLO PIZZO

29 anni, di Catania.

Da adolescente conosce e vince un tumore al cervello. Nonostante il divieto dei medici, continua a praticare la scherma.

Ad ottobre 2011, nella “sua” Catania, vince il titolo di Campione del Mondo di spada maschile.
E’ l’unico azzurro che sarà in gara nella prova olimpica di spada individuale a Londra2012.


DIEGO CONFALONIERI

33 anni, di Bresso (Mi).

Ha vinto l’ultima prova di Coppa del Mondo del circuito di spada maschile, lo scorso 17 marzo a Parigi. E’ stato il suo terzo successo in carriera.

E’ bronzo olimpico a squadre a Pechino 2008.

Ai Mondiali di SanPietroburgo2007 ha conquistato il bronzo nella prova individuale e l’argento nella gara a squadre.


Ultimo aggiornamento Venerdì 23 Marzo 2012 11:37
 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...