Contenuto Principale
Campionati Mondiali Para-Archery - Qualificazioni Rio 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 30 Agosto 2015 16:16

L'Italia chiude il Mondiale in Germania con 1 oro, 1 argento e 6 bronzi. Al termine delle finali individuali, ai 4 bronzi a squadre di ieri, è arrivato il titolo iridato compound di Eleonora Sarti, l'argento compound di Alberto Simonelli, il bronzo di Fabio Azzolini nel W1 e il 4° posto di Claudio Peruffo tra i V.I. 

Arrivano a 8 i pass azzurri per le Paralimpiadi di Rio 2016: 4 nel compound open (3 maschili, 1 femminile); 2 nel ricurvo open (1 maschile, 1 femminile) e 2 nel W1 (1 maschile e 1 femminile).  


Si chiude oggi il Mondiale Para-Archery. A Donaueschinghen, in Germania, l'Italia conquista altre quattro medaglie: un oro, un argento e due bronzi. La spedizione azzurra si chiude così con otto medaglie, considerando anche i quattro bronzi conquistati ieri. Arriva anche il pass numero 8 nel W1 femminile. 

 

IL MEDAGLIERE - L'Italia saluta il mondiale con il 5° posto nel medagliere per Nazioni (1 oro, 1 argento, 6 bronzi) - solo Cina e Gran Bretagna ne hanno contate di più, 10 ciascuna. Il gradino più alto se lo guadagna la Cina (5 ori, 3 argenti, 2 bronzi), seguita dagli USA (4 ori) e dalla Gran Bretagna (2 ori, 5 argenti, 3 bronzi). 4° posto alla Russia (2 ori, 4 argenti, 1 bronzo).


BRONZO PER FABIO AZZOLINI NEL W1 - L'Italia inizia subito bene nel W1 conFabio Azzolini che, nella corsa per il bronzo, liquida 135-131 il britannico Cavanagh. In precedenza l'azzurro degli Arcieri Orione aveva liquidato il giapponese Saito (131-122) nei sedicesimi, lo slovacco Kinik (136-134) negli ottavi di finale e il tedesco Herter dopo lo shoot off. In semifinale la resa di fronte al ceco Drahoninsky (117-138), poi diventato campione mondiale dopo aver battuto in finale l'inglese Walker (143-136). 

ELEONORA SARTI VINCE IL TITOLO IRIDATO COMPOUND - Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre) è campionessa del mondo nel Compound Open Femminile. Un Mondiale da incorniciare dopo la qualificazione alle Paralimpiadi ed i due bronzi conquistati ieri nella prova a squadre femminile e nel duo misto. In finale Eleonora sconfigge 139-137 la cinese Lin: l'ultimo atto di un esaltante percorso iniziato nel tabellone con l'affermazione sulla iraniana Abbaspour (139-127) nei sedicesimi e proseguito con i successi contro la coreana Jeong (137-135) negli ottavi di finale, la cinese Zhou (144-138) nei quarti di finale e l'inglese Clarke (143-137) in semifinale. 

ARGENTO PER ALBERTO SIMONELLI NEL COMPOUND - Ancora nel Compound ecco poi l'argento di Alberto Simonelli: puntava al secondo titolo iridato dopo quello del 1998, ad avere la meglio è però il coreano Lee con il punteggio di 145 a 143. Nei sedicesimi, per l'arciere delle Fiamme Azzurre, il successo contro il turco Hanci (144-134). Il cammino era proseguito negli ottavi con lo statunitense Thompson (149-142), nei quarti di finale contro lo statunitense Shelby (battuto allo shoot off) e in semifinale contro l'inglese Stubbs (148-145). 

4° POSTO PER PERUFFO TRA I V.I. - Capitolo Visually Impaired. Nella categoria internazionale VI 2/3, sfuma la medaglia per Claudio Peruffo (Arcieri Niche), sconfitto 2-6 dal britannico Bassett. 

BRONZO PER ELISABETTA MIJNO - Nell'arco olimpico open la vicecampionessa paralimpica Elisabetta Mijno non tradisce le attese e supera 6-4 la russa Rossiyskaya conquistando il bronzo. Prima di cedere in semifinale alla cinese Wu, poi campionessa mondiale dopo il 7-3 alla russa Barantseva, i successi nei sedicesimi contro la francese Layolle (6-0), negli ottavi contro la ceca Olszewska (6-5) e nei quarti contro la coreana Lee (6-4). 

ARRIVA ANCHE L'8° PASS PARALIMPICO PER L'ITALIA - Pass per Rio 2016 anche nel W1 femminile. La vittoria della cinese Guo sull'inglese Frith, per 139-136, vale il lasciapassare in virtù del successo di Monica Borelli nel girone di ripescaggio. 

Nello specifico l'Italia è riuscita quindi a portare a casa 4 pass paralimpici nel compound open (3 maschili, 1 femminile); 2 pass nel ricurvo open (1 maschile, 1 femminile) e 2 nel W1 (1 maschile e 1 femminile).  

 

LA PAGINA DELL'EVENTO CON TUTTI I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=275

 

Collegati o registrati per inviare un commento

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...