Contenuto Principale
Eventi


LOCALI DI GENOVA E DINTORNI PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Tagliabue   
Giovedì 19 Luglio 2012 07:57

MARAJAarenzano

SABATO 21 E DOMENICA 22 LUGLIO 2012 AL NUOVO STABILIMENTO JANUA-TORTUGA SUPERPLAYA DI VESIMA INAUGURAZIONE DELLA NUOVA GELATERIA CONDOTTA DA SERGIO ZAVAGLIA . ASSAGGI GRATUITI DI TUTTI I GUSTI PER I PIU' PICCOLI. CON QUESTO EVENTO IL NUOVO STABILIMENTO APRE AL PUBBLICO IN TUTTA LA SUA COMPLETEZZA. DALLE 18.00 APERICENA CON IL DJ LUCA CALCAGNO.
Sabato 21 e Domenica 22 Luglio 2012 presso il nuovo stabilimento Janua – Tortuga Superplaya di Vesima presentazione della nuova gelateria aperta nel famoso stabilimento balneare. Si potranno assaggiare gratuitamente tutti i gusti disponibili prodotti dal gelataio Sergio Zavaglia, notissimo gelataio membro del Comitato Gelatieri Genovese e molto attivo da anni in quel di Prà , sempre in prima fila per le iniziative di solidarietà. Il gelato del Tortuga naturalmente è prodotto con frutta ed alimenti freschi e non contiene né conservanti e né coloranti. Sergio lo produce tutti i giorni, quindi è da considerarsi freschissimo ! In mattinata simpatiche Hostess distribuiranno in spiaggia a Vesima coloratissimi coni di cartone che consegnati allo stabilimento fra le 14 e le 16 daranno diritto a ricevere in regalo un vero cono gelato gustosissimo! A seguire dalle 18.00 apericena con il dj Luca Calcagno  a proporre la colonna sonora.

NUOVO STABILIMENTO JANUA-TORTUGA SUPERPLAYA DI VESIMA: UNA UNIONE DI TALENTI AL SERVIZIO DEL PONENTE.
Gli storici bagni Janua e, più in generale, la spiaggia di Vesima, chiamata nell’ antichità Tortuga, con questa nuova inaugurazione, hanno cambiato volto, tornando ai vecchi albori degli anni ’50 quando perfino i levantini prendevano il treno per venire in questi scenari da cartolina. L’artefice di questa vera e propria rivoluzione pacifica e naturale, ma altamente significativa, è Sebastiano Rossi, nuovo titolare dello stabilimento Janua, già ribattezzato Janua-Tortuga superplaya. «Abbiamo portato avanti lavori di rifacimento dello stabilimento: dai tetti alle cabine, fino ad arrivare alla bellissima terrazza – ha spiegato Rossi – l’intento è quello di coniugare la tradizione balneare del ponente ligure con un processo di ammodernamento e riqualificazione dell’ambiente. Verranno messe in atto una serie di iniziative, ben accolte da tutti gli altri esercenti della spiaggia, per far tornare la Tortuga un centro nevralgico per i genovesi. Non è un caso infatti che, proprio come vuole la leggenda, abbiamo deciso di ri-nominare questa distesa sabbiosa con il nome Tortuga, per ricordare la migrazione di tartarughe giganti, arrivate a Vesima, dal sud America. Gli anziani del posto hanno subito accolto favorevolmente il ritorno alla vecchia denominazione». Lo stabilimento ha puntato su unione di talenti: «Il rilancio è passato anche per la via della gastronomia, come ovvio – ha raccontato Rossi – abbiamo deciso di puntare su professionisti come il gelataio Sergio Zavaglia, produttore di gelati freschi e genuini senza conservanti né coloranti. Ha già dimostrato tutta la sua bravura in quel di Prà dove ha gestito per molti anni una gelateria. In cucina il cuoco – focacciaio Angelo Berrios, ventiseienne dal curriculum importante, basti dire che è stato allievo di Pinin, presidente dell’associazione focacciadirecco.it da cui ha imparato i segreti per fare un’autentica focaccia al formaggio, eccellente nella preparazione del pesce, la sua specialità, ma anche nella braceria. In cucina è coadiuvato da Valentina Cerchi. La terza punta di diamante è Luca Mazzucchelli, creatore dell’attività Panini e Dintorni a Sottoripa, professionista in grado di proporre fino a 120 panini. Grazie a lui si potranno gustare anche ottimi hamburger, hot dog e tramezzini all’americana con carne rigorosamente di qualità. Ogni giorno, inoltre, si terrà un’apericena nel tardo pomeriggio con la musica del mio compagno di avventure Luca Calcagno, affermato dj», ha concluso Rossi. Lo stabilimento targato Rossi-Calcagno si profila, così, come catalizzatore di eventi e iniziative su una spiaggia per troppo tempo abbandonata ed è proprio per questo che la loro nuova avventura è stata accolta con il sorriso da abitanti e attività limitrofe. In antichità si diceva che la spiaggia di Vesima fosse la più illuminata della Liguria. Non si sa se sia realmente vero, ma una cosa è certa: ora che il vento è cambiato, si possono scrivere nuove leggende.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
SABATO 21 LUGLIO 2010 ALL’ESTORIL BEACH CLUB LO STRAORDINARIO DJ MASS PROD DIRETTAMENTE DAL CIRCOLOCO DI IBIZA. LO ACCOMPAGNA DJ GIOVANNI VERRINA.


Sabato 21 Luglio 2012 dalle 23.00 alle 04.00 presso l’Estoril Beach Club di Corso Italia (www.estorilbeachclub.it ; 010 3623754 ) e direttamente dal Corcoloco di Ibiza , PASSION – events, Spread, love presenta nella discoteca all’aperto lo straordinario Dj Mass Prod.
Continua il Party  più divertente della Liguria, il Sabato notte targato aMare by Passion Events nella nuovissima sala sul mare degli Estoril Beach Club in Corso Italia.... Dopo l'ennesima serata soldout di sabato scorso con gli amici di The Beatch, questa settimana un ritorno a Genova di dj Mass Prod , uno degli artisti genovesi più amati e conosciuti all'estero e che con le sue produzioni ha girato tutta Europa e non solo, resident tra l'altro del CIRCOLOCO di Ibiza . Accanto a lui naturalmente il dj Giovanni Verrina. Ma il Sabato Notte aMare vuole anche essere un Party contro la crisi !, Per questo motivo, questo sabato sarà  donna omaggi o per tutta la note e soltanto 12 EUR con drink per l'uomo in lista PASSION! Informazioni http://www.residentadvisor.net/dj/massprod ; www.myspace.com/massprod Copia cache - Simili ; www.myspace.com/massprod ; www.massprod.com

MASS PROD. Bio.

Mass Prod è un italo-americano di 27 anni. Cresce con una grande passione per la musica grazie all’ascolto delle collezioni di dischi della madre e del padre. Inizia a suonare batteria e basso in band locali della sua città natale, Genova, dove all’età di 15 anni inizia a comporre con computer, campionatore e synth. Dal 2003 i suoi live e dj set hanno fatto tappa nei migliori locali italiani a fianco dei piu importanti artisti della scena house/techno mondiale. E’ stato ospite in club internazionali come il Maria am Ostbahnof di Berlino e Zukunft Club di Zurigo, dove ha incontrato Kalabrese. Nel dicembre 2008 esce il suo ep “Sunset” per Fumalab, sotto etichetta della label berlinese Fumakilla. Nel 2009 esce Kontra Musica e su Bosconi, etichetta che inizierà a crescere con lui assieme con i fondatori Minimono e Rufus. Nel 2010 dopo alcuni remix di successo e bootleg, riesce a catturare l’attenzione del Circoloco di Ibiza , iniziando a suonare in tutta Europa e trascorrendo l’estate a Ibiza come resident della Mecca dell’house odierna, il DC10. Oggi è resident di Fiesta Privada e del Cocoricò, alternandosi tra djset e sessioni di produzione in studio.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
SABATO 21 LUGLIO 2012 APERICENA AL MARAJÀ DI ARENZANO CON DJ SET DIDANILO QUARANTA . PRIMO DI UNA LUNGA SERIE DI APPUNTAMENTI PER IL LOCALE PRE SERATA PROTAGONISTA DELL’ESTATE PONENTINA.
Sabato 14 Luglio 2012 al Discobar e Winebar Marajà adiacente al Grand Hotel di Arenzano in Lungomare Stati Uniti, 2 - 16011 Arenzano (Genova) - Tel +39 010 91091 dalle 19.30 apericena dello Chef Giuseppe Morra con prima consumazione a 20 euro. Non mancherà sottofondo musicale lounge, chillout e commerciale proposto dai notissimi djs Claudio Iurilli e Angelo Maizzi. L’apericena dello Chef si configura come un prodotto di alta qualità preparato dalla batteria di cucina del Grand Hotel (www.gharenzano.it ), diretto da Mauro Greco. La serata è rivolta maggiormente ad un pubblico over 30. Per prenotare un tavolo: 3474348714.
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
SABATO 21 LUGLIO 2012 ALLA DISCOLATINA NUOVA OASI I DJS BUDA  E ALAN.

Sabato 21 Luglio 2012 alla discolatina Nuova  Oasi  Enal  dalle 23.00   in Via Sampierdarena 164r  serata di ballo latino  caraibico con i djs Buda e Alan e le loro proposte di Salsa, Bachata  , Merenghe, Cumbia . Ampio posteggio.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------
 
 
SABATO 21  LUGLIO 2012 AL COVO DI NORD EST  SERATA DISCOTECA CON GUEST STAR UMBERTO SMAILA E LA SUA BAND.
 
Sabato 21 Luglio al Covino ((Per info e prenotazioni: +39 348 9822880; www.covodinordest.it; Lungomare Rossetti 1; Santa Margherita Ligure)  serata discoteca con Guest Star Umberto Smaila e la sua Band. Servizio ristorante : a scelta cucina ligure o sushi.
Per info e prenotazioni: +39 348 9822880  www.covodinordest.it
------------------------------------------------------------------------------------------------------

SABATO 21 LUGLIO 2012 AL CAFE’ DEL MAR DI CORSO ITALIA APERITIVO MUSICALE IN TERRAZZA CON IL MAGICO SAX DI VALERIO FRIZZO.

Sabato 21 Luglio 2012 al Cafe’ del Mar di Corso Italia – San Giuliano (Ex Onda Blu ; info liste 3400030388 ; 3409625085) dalle 18.00 alle 22.30 aperitivo in Terrazza con il magico Sax di Valerio Frizzo (www.valeriofrizzo.com ) . Si consiglia caldamente la prenotazione in considerazione dei limitati posti a disposizione sulla bellissima terrazza del locale. Dalle 19.00 a disposizione una sontuosa Apericena
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SABATO 21 LUGLIO 2012 AL CARIBE CLUB DI PUNTAVAGNO – GIARDINI GILBERTO GOVI DI SCENA LO STRAORDINARIO GRUPPO DI BALLO ALAFIA LUCUMI’ DI PARMA


Sabato 21 Luiglio 2012 dalle 22.30 al Caribe Club Estate di Genova Puntavagno (Giardini Gilberto Govi ; 335207103 ; www.contattolatino.it ) spettacolo all’aperto con lo straordinario gruppo di ballo Alafia Lucumi’  di Parma , costola giovanissima dei piu’ noti Alafia. La serata discolatina sara’ animata dalla consolle da Dj El Papi. Il locale gode di un piccolo posteggio gratuito e controllato. Piu’ facile parcheggiare nell’adiacente Via Capello. Possibilita’ di cenare a prezzo convenzionato alla Pizzeria Puntavagno.

Informazioni : Rocco Mariani 335207103 oppure www.contattolatino.it ;
-------------------------------------------------------------------------------------------------------

SABATO 21 LUGLIO 2012 ALL’ ANTICA TRATTORIA “AI 2 G” DI GENOVA SAMPIERDARENA FESTA DELL’ACCIUGATA E MUSICA LIVE CON IL CANTANTE E MUSICISTA FRANCESCO VINO.
Sabato  21 Luglio 2012 dalle 20.00 all’ Antica Pizzeria e Osteria “Ai 2 G” di Sampierdarena ( Via R. Parodi 9 , ang. Via Walter Fillak ; tel. 010411717 ) nella zona del Campasso dalle 20.00 speciale serata gastronomica dedicata all’Acciugata ovvero il mitico argenteo pesciolino declinato dal cuoco Gianni Ghioni con il tortino all’acciuga oppure marinate, fritte , al forno e ripiene, in quantità sicuramente abbondanti ! Sulle pizze poi ci si potrà anche sbizzarrire. I vini della cantina sono pronti per creare abbinamenti perfetti, ma sono le nostre birre sarde che faranno scoprire nuove esperienze sensoriali... da brivido! “ L’offerta con bibite e sorbetto al limone fa 20.00 euro. Musica dal vivo a cura del musicista e cantante Francesco Vino che condurrà il so famoso Karaoke . Prenotare conviene,
-------------------------------------------------------------------------------------------------------
SABATO 21 LUGLIO 2012 ALLA TRATTORIA E PIZZERIA DA ERASMO A VOLTRI IL KARAOKE DI SERAFINA MANNA E MUSICA LIVE CON IL TROPICO DEL BLASCO.
La Trattoria, Pizzeria e Music Hall da Erasmo a Voltri (Via Don Giovanni Verità 2G/r – 0106121303 ; www.erasmovoltri.it ) propone Sabato 21  Luglio 2012 dalle 21.30 il Karaoke di Serafina Manna e musica con il Tropico del Blasco. Per la parte gastronomica Erasmo propone una ricetta anti-crisi : Menu’ popolare e sostanzioso a prezzi contenuti. Naturalmente, per inveterata tradizione, i bambini sono i benvenuti e per loro si applicano prezzi “bambini”. Da Erasmo e’ meglio prenotare nel fine settimana. I bambini sono graditissimi. Ampio posteggio gratuito. Il locale dispone di un grande posteggio gratuito. Nel fine settimana e’ opportuno prenotare la pizzeria per tempo allo 0106121303

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Luglio 2012 08:09
 
SERATE DI CUCINA INTERNAZIONALE PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Tagliabue   
Giovedì 19 Luglio 2012 07:53

CATERING PIU LA MODERNISSIMA CUCINA

Visto che nella nostra famiglia sono arrivati dei nuovi cuochi e lo Chef francese di Nizza , Monsieur  Alex David (foto Anna Gugliandolo) , abbiamo subito voluto proporvi le loro specialità. Così, avrete la possibilità di trascorrere delle serate particolari e raffinate nel nostro terrazzo che dall'alto ammira Genova e le sue luci, nelle fresche serate di Luglio.  Venerdì 20 Luglio sarà la volta della cucina sudamericana che vi permetterà di assaggiare la Paella più buona del mondo...quella del cuoco  Leonardo ! Provare per credere!  le serate sono su prenotazione ed è possibile chiamare in sede ( 010512654 ) per 'bloccare' un tavolo! Catering Più si trova in Salita Nuova di Nostra Signora del Monte 3A , nel cuore di Genova.Non dimenticate che abbiamo un ampio parcheggio gratuito e le serate iniziano alle 20:00! Tel. 010512654 / Fax. 010515576 ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; seguici su:   FACEBOOK / TWITTER / YOUTUBE ; http://www.cateringpiu.org/it/index.php?option=com_content&;view=featured&Itemid=101

 
PonentevarazzinoNews PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Tagliabue   
Giovedì 19 Luglio 2012 07:33

Al via la quinta edizione di “Varazze è Lirica” e “Premio Città di Varazze – Francesco Cilea”, voluta dall'Amministrazione Comunale, ideata e organizzata dall'Associazione Culturale Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine, “un breve ma affascinante viaggio nel mondo della Lirica”, che dal 20 Luglio all’8 Settembre 2012 accompagnerà, animerà e valorizzerà l’estate varazzina, con sei serate di “buona musica e buona lirica”.

Il primo appuntamento è fissato per le ore 21 di venerdì 20 Luglio, nella splendida cornice dell'Oratorio dell'Assunta con il Quartetto di Clarinetti “Clariphonia Quartet” (composto da: Elena Bacchiarello, clarinetto e corno di bassetto; Matteo Bariani, clarinetto; Igor Barra, clarinetto; Alberto Olivieri, clarinetto basso) e con il soprano Elisabetta Isola. Formazione strumentale, inusuale per la Lirica, che farà ascoltare splendide trascrizioni e le più famose arie del repertorio lirico, dando vita ad un concerto esclusivo e non a caso denominato: “... Il clarinetto incontra la Lirica ...” .

Programma

G. Rossini dall'Opera “Il Barbiere di Siviglia”, SINFONIA; V. Bellini dall'Opera “Norma”, Casta Diva; G. Verdi dall'Opera “La forza del destino”, La Vergine degli Angeli; G. F. Haendel dall'Opera “Salomon, Entry of Saba's Queen; W. A. Mozart dall'Opera “Il Flauto Magico”, Fantasia; C. W. Gluck dall'Opera “Orfeo ed Euridice”, Diso's  Lament; C. Gounod dall'Opera “Romeo et Juliette, Je Veux Vivre; L. Bernstein da “West Side Story”, Somewhere; G. Gershwin dall'Opera “Porgy and Bess”, Summertime.


La consegna del “Premio Città di Varazze – Francesco Cilea”, avverrà la sera di venerdì 17 agosto in piazza Sant’Ambrogio quando, oltre al grande spettacolo proposto, sarà anche presentato il libro di Marina, la figlia di Ottavio Garaventa, dal titolo "Voglio arrivarci viva", una vita vissuta pericolosamente, con quattro "intermezzi" di Emilia Tasso (per saperne di più visitare il sito: www.principessasulpisello.com).

Con questa quinta edizione di “Varazze è Lirica” si prosegue il cammino intrapreso per promuovere la migliore “Musica Lirica” in tutte le sue forme e a tutti gli utenti possibili: dal melomane al giovane appassionato, dal cittadino al turista. Un non facile obiettivo, che gli organizzatori sono riusciti a conseguire, com’è dimostrato dai numerosissimi spettatori intervenuti nelle precedenti edizioni, che con il loro entusiasmo l'hanno decretata una rassegna di grande successo.

Il secondo appuntamento di “Varazze è Lirica” è con “...l'Opera Raccontata...” che si terrà mercoledì 25 luglio nell'Oratorio di S. Bartolomeo, a cura del “Laboratorio Lirico Europeo di Milano” diretto dal Dott. Daniele Rubboli, sarà la volta dell'Opera Raccontata. Con la partecipazione dei solisti: Carlo Maria Cantoni baritono, Elisa Maffi soprano, Andrea Bragiotto tenore, al pianoforte il M° Luis Baragiola. La maestria del Dott. Rubboli ci accompagnerà all'interno dell'opera “Rigoletto” capolavoro di Giuseppe Verdi.

Ingresso libero.

 
ESTORIL BEACH CLUB PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Tagliabue   
Giovedì 19 Luglio 2012 07:12

circoloco

Sabato 21 Luglio 2012 dalle 23.00 alle 04.00 presso l’Estoril Beach Club di Corso Italia (www.estorilbeachclub.it ; 010 3623754 ) e direttamente dal Corcoloco di Ibiza , PASSION – events, Spread, love presenta nella discoteca all’aperto lo straordinario Dj Mass Prod.

 
GLI SPRENAGGI DI USCIO E I FOLLETTI DELL’APPENNINO PDF Stampa E-mail
Scritto da Massimo Tagliabue   
Giovedì 19 Luglio 2012 06:04

Sprenaggi

Lunedì 6 Agosto 2012, a partire dalle 21.00  in Piazza del Monumento ad Uscio conversazione aperta al pubblico  sul curioso tema “Gli Sprenaggi di Uscio e i Folletti dell’Appennino” fra gli studiosi e grandi conoscitori di tradizioni popolari quali sono Mario Ferraguti, parmense, e Maurizio Franco Lagomarsino di Genova. Un evento organizzato dalla Pro Loco di Uscio (Via Vittorio Veneto 100 ; tel. 018591101 ; www.prolocouscio.it ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) , presieduta da Bruna Terrile che modererà gli interventi del pubblico, in collaborazione con il Comune di Uscio , che sarà rappresentato dall’Assessore al Turismo Albertino Romano  e dal Consorzio Il Cigno (http://www.consorzioilcigno.it/) da sempre attivi per la valorizzazione del territorio e delle tradizioni della Gente di Liguria.  Presso la sede della Pro Loco sarà visitabile una piccola Mostra degli Sprenaggi di cartapesta realizzati dall’artista francese Josette. Sarà visitabile inoltre anche la Mostra fotografica  “Sprenaggi in Paese” realizzata dalla fotografa genovese Anna Gugliandolo che ha immortalato  i folletti per le strade del paese levantino. I due noti studiosi Ferraguti e Lagomarsino sono impegnati ormai da molto tempo nel recupero delle locali tradizioni orali, cercheranno di sviscerare aspetti e segreti del piccolo popolo di folletti che animano le storie antiche non solo della cittadinanza uscese, ma dell’Italia intera. «Invitiamo tutti i bambini – ha spiegato Bruna Terrile – a partecipare vestiti da Sprenaggi. Tengo, però, a sottolineare che il dibattito è di grande interesse anche per gli adulti perché verranno raccontate molte delle tradizioni della nostra terra, un modo, quindi, per conoscerci più nel profondo». I due interlocutori non hanno certo bisogno di presentazioni: Mario Ferraguti e Maurizio Franco Lagomarsino sono fra i più grandi esperti delle tradizioni popolari del loro territorio.


SPRENAGGI . I Folletti buoni dei Boschi di Uscio e della Valle di Recco

Si presentano in diverse forme ma sostanzialmente sono i folletti buoni che popolano da molto tempo le colline di Uscio, nel Levante Ligure. Non è inusuale incontrarli sulle alture della Valle di Recco e nei boschi della Fontanabuona. La loro bontà è proverbiale come l'irascibilità nei confronti di coloro che non rispettano Madre Natura che offre loro rifugio e sostentamento. Sono piccoli, gentili, non disdegnano aiuto agli animali del bosco con i quali vivono in sintonia e ne interpretano il linguaggio. Molti si sono chiesti perchè indossassero quasi esclusivamente abiti colorati e vistosi cappelli rossi. Probabilmente è una semplice difesa da eventuali rapaci che potrebbero scambiarli per una preda. Hanno orecchie molto sviluppate che potrebbero puntare in ogni direzione, così come il naso molto sensibile per la ricerca del cibo. Il naso è anche utile per riconoscere gli amici e per strofinarlo con loro in segno di amicizia e saluto. Da notizie recenti pare che la vita media si aggiri intorno ai 380 e i 400 anni. Non compiono miracoli ma hanno la capacità di trasformarsi, in caso di pericolo, in altrettanti funghi velenosi. Pur certi della loro presenza, abitanti e contadini hanno trascurato per decenni le loro gesta. La Pro Loco di Uscio li porta oggi al centro dell'attenzione di grandi e piccini.  Sono proprio i più giovani che, frastornati da notizie tutt'altro che positive, hanno bisogno di sogni tranquillizzanti e lievi. Gli sprenaggi si possono così classificare: sprenaggi di bosco; sprenaggi di casa (si nascondono di solito nelle stalle o tra i travi delle soffitte); sprenaggi siberiani (amano la stagione fredda con neve e ghiaccio);  sprenaggi mediterranei (godono appieno la vita nei mesi più caldi).


MARIO FERRAGUTI. Profilo

Mario Ferraguti, laureato in lettere moderne, Ã¨ nato nel 1968 a Parma, dove vive e lavora tenendo, su incarico di enti pubblici e scuole, seminari, incontri e collaborando a progetti di valorizzazione e recupero della tradizione orale dell'Appennino. Nel 2003 scrive La magia dei folletti nell'Appennino parmense e in Lunigiana, (La Spezia 2003) e nel 2005 esordisce con il romanzo Malalisandra, finalista del premio Fiesole. Nel 2007, insieme alla regista Simonetta Rossi, realizza il film Folletti Streghe Magie, il lungo viaggio nella tradizione dell'Appennino, che si aggiudica vari premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. Nel 2010 pubblica con la casa editrice Diabasis di Reggio Emilia Dove il vento si ferma a mangiare le pere: ll romanzo va alla scoperta di ciò che ancora resta dei racconti della tradizione orale e degli esseri magici che popolavano i boschi, i prati, i crocicchi, i paesi ma anche i pensieri, le paure e le consuetudini e i sistemi di protezione magico-religiosi delle comunità di villaggio dell'Appennino. Il protagonista, con la scusa di un ritorno nel paese natale del padre, cerca di risolvere un ricordo che ancora lo assilla sin da quando era bambino: la presunta visione di un folletto nella stalla. Intraprende allora un viaggio, un'Odissea appenninica vissuta in pieno 2010, ambientata in una geografia tanto reale quanto fantastica alla scoperta di miti e figure magiche che hanno popolato per millenni l'immaginario collettivo e che sono giunti fino a noi grazie alla tradizione orale, alla forza vivificatrice della parola.  Ecco allora che oltre al folletto che intreccia le code dei cavalli, solleva il vento e schiaccia il petto e toglie il fiato, compaiono il Régle, basilisco dell'Appennino, la strega Lucabagia tanto simile alla più famosa Baba Yaga, l'uomo selvatico, fate gobbe e permalose, guaritrici e streghe che mettono in atto rituali antichissimi, tutto questo in un testo che intreccia il carattere divulgativo della ricerca antropologica al racconto avventuroso e realistico che, attraverso la memoria di chi lo abita, può essere anche spunto per un nuovo tipo di valorizzazione del territorio.

MAURIZIO FRANCO LAGOMARSINO. Profilo

Maurizio Franco Lagomarsino nasce a Genova il 27 gennaio 1945 da una famiglia dalle radici profondamente liguri e vive a Recco.  Instancabile curioso viaggiatore è cultore della lingua genovese e dei suoi dialetti.  Insegnante di genovese nelle scuole del comprensorio, tiene corsi aperti al pubblico promossi dal Comune di Recco.  È attore della “Compagnia Statale 333 – teatro di Giorgio Grassi” con la quale ha diviso successi in varie parti d’Italia e ricevuto riconoscimenti da parte della Provincia e della Regione Liguria,
Delicato poeta, commediografo in vernacolo di commedie storiche ed altre di sfrenata fantasia cui personaggi sono gli sprenaggi. Ha pubblicato diversi libri dedicati alle radici del “suo” lembo di Liguria, terra delle piccole cose che col passare del tempo diventano sempre più preziose.  Così ha scritto Mario Aroldi nella sua prefazione a “Il vento accarezzava le colline”: “la penna che ha tracciato questi racconti e queste poesie è stata indubbiamente intinta di un inchiostro fatto di molteplici sentimenti che hanno consentito di descrivere con fine realismo fatti, stati d’animo, gioie e dolori quotidiani che,uniti assieme, fanno rivivere quelle sensazioni a noi assai care, e care anche ai nostri vecchi, e che nel contempo ci aiutano oggi a vivere sereni”.  Ha vino il premio letterario Colonia Arnaldi.  Prossima la pubblicazione di due romanzi e recentissima l’uscita di una prima raccolta di storie che hanno come protagonisti gli sprenaggi. L’attività teatrale prosegue con l’impegno di tanti piccoli attori che affiancheranno la “Compagnia Statale 333”

INFORMAZIONI
Pro Loco di Uscio: (Via Vittorio Veneto 100 ; tel. 018591101 ; www.prolocouscio.it ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) .

 
<< Inizio < Prec. 3551 3552 3553 3554 3555 3556 3557 3558 3559 3560 Succ. > Fine >>

Pagina 3551 di 4117

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...