Contenuto Principale
Sport Disabili


Nazionale italiana di paraciclismo, la strada verso Rio 2016 passa per Francavilla al Mare PDF Stampa E-mail
Mercoledì 06 Aprile 2016 18:21

Sotto il sole caldo di questo inizio di aprile, è partito il ritiro della nazionale italiana di paraciclismo ancora in terra di Abruzzo e in riva all’Adriatico ma a Francavilla al mare che ospita gli azzurri della specialità per il terzo anno consecutivo.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 06 Aprile 2016 18:58
 
Ri-mettiamoci in moto: buona la prima a Castelletto. E ora la sfida si fa doppia PDF Stampa E-mail
Mercoledì 06 Aprile 2016 17:42

Percezione, riconoscimento, decisione, azione. Dietro la spiegazione tecnica del meccanismo cerebrale necessario per guidare in sicurezza, denominato catena PeRiDeA, c’è un mondo fatto di sogni.

 
Campionati Europei Para-Archery PDF Stampa E-mail
Lunedì 04 Aprile 2016 21:14

Prima giornata di gare ai Campionati Europei Para-Archery di Saint Jean de Monts in Francia. Folta la presenza azzurra negli scontri diretti dopo le qualifiche. Ottime prove anche nei tornei di qualificazione alle paralimpiadi. Sfumato per l'assenza di una squadra il record mondiale del trio W1 maschile (che non sarà omologato). 


TORNEO DI QUALIFICAZIONE ALLE PARALIMPIADI – Medaglie continentali e non solo. I campionati Europei Para Archery sono anche la penultima occasione per assicurarsi il viaggio alle Paralimpiadi di Rio 2016. L’Italia ha già conquistato 8 carte. Il Torneo Continentale di Qualifica Paralimpica mette in palio in totale: 2 carte nel Ricurvo Open maschile; 2 carte nel Ricurvo Open femminile; 2 carte nel Compound Open maschile; 1 carta nel Compound Open femminile; 1 carta nel W1 maschile e 1 carta nel W1 femminile. 
Nella classifica che interessa i soli atleti che non hanno ancora ottenuto il pass per il Sambodromo, nell’arco olimpico open maschile, Alessandro Erario si prende la prima posizione nella ranking round con 624 punti. Un piazzamento straordinario che gli permette di accedere direttamente agli ottavi di finale in cui se la vedrà con uno tra Vaclav Kostal (CZE) e Stephane Gilbert (FRA) mercoledì 6 aprile alle 9,15. Ezio Luvisetto invece tornerà sula linea di tiro già domani alle 14,15 per affrontare il georgiano Zakaraia Goderdzi dopo che in qualifica aveva fatto segnare il punteggio di 588 punti conquistando l’undicesimo posto. 
Azzurri avanti tutta anche nel W1 Maschile. Daniele Cassani si prende il settimo posto nella ranking round con 604 punti; chiude le prime 72 frecce con 598 punti e il nono posto SalvatoreDemetricoDomani a partire dalle 14,15 gli scontri diretti degli ottavi di finale. Cassiani affronterà Karel Davidek (CZE) mentre Demetrico se la giocherà con il francese Olivier Hatem.
Nel torneo preolimpico femminile del ricurvo open straordinaria gara di ranking round per Annalisa Rosada. I suoi 597 punti le valgono il secondo posto e l’accesso diretto ai quarti di finale dove affronterà la vincente tra la compagna di squadra Veronica Floreno (settima con 537 punti dopo 72 frecce) e Lenka Kuncova (CZE), match che si disputerà domani alle 15,15.

I CAMPIONATI EUROPEI
I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO OPEN MASCHILE
 – Nella classifica che interessa i titoli continentali e che vede in gara tutti i partecipanti, compresi gli atleti già qualificati alle Paralimpiadi, grandi prove per i tre arcieri azzurri impegnati nel tabellone dell’arco olimpico open maschile. 
Roberto Airoldi chiude al terzo posto assoluto con 633 punti inchinandosi solamente davanti alla coppia russa Bato Tsydendorzhiev e Sergey Khutakov. Quinto posto per Alessandro Erario con 624 punti, conclude sedicesimo Ezio Luvisetto con il punteggio di 588.
Nella prima giornata di gare sono andati in scena anche i sedicesimi di finale. Tutti gli azzurri hanno passato il turno e i prossimi match che li vedranno coinvolti sono in programma venerdì 8 aprile alle 10. Erario ha sconfitto 6-0 Zviad Dumbadze (GEO) e agli ottavi sarà opposto al turco Sadik Savas. Secco 6-0 anche di EzioLuvisetto ai danni dell’ucraino Roman Chayka, il portacolori dell’Italia se la vedrà con la testa di serie numero uno Bato Tsydendorzhiev. Niente scontro diretto invece per Roberto Airoldi, l’ottima qualifica lo ha lanciato direttamente agli ottavi dove affronterà il turco Adullah Yorulmaz.
Primo posto assoluto per l’Italia nella competizione a squadre. I tre arcieri in gara totalizzano 1845 punti e volano in semifinale dove affronteranno una tra Francia e Georgia giovedì alle 14,45. 

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO OPEN FEMMINILE – E’ Annalisa Rosada la migliore delle azzurre dopo la prima giornata di gare nell’arco olimpico Open femminile. L’azzurra si piazza al quinto posto con 597 punti e si qualifica direttamente agli ottavi di finale (venerdì 8 alle 14,15) dove si troverà di fronte la svizzera Magali Comte capace di battere nel turno precedente 7-3 la campionessa uscente Elisabetta Mijno (dodicesima con 557 punti al termine delle qualifiche). Passa il turno Veronica Floreno che batte la britannica Amanda George 6-4 e affronterà al turno successivo, sempre venerdì, la russa Svetlana Barantseva. L’azzurra dopo 72 frecce si era piazzata diciottesima con il punteggio di 537. Terzo posto per il trio italiano con 1691 punti. L’Italia affronterà in semifinale la Turchia (Eroglu, Ozbey Torun, Bayar). 
Nel mixed team dell’arco olimpico open Annalisa Rosada e Roberto Airoldi chiudono la qualifica al terzo posto con 1230 punti volando ai quarti di finale dove sfideranno la vincente della sfida tra Repubblica Ceca e Lettonia. 

I RISULTATI DEL COMPOUND OPEN FEMMINILE – L’iridata Eleonora Sarti inizia nel migliore dei modi la sua marcia agli Europei francesi. L’azzurra si prende il primo posto in qualifica con 682 punti e raggiunge gli ottavi di finale (venerdì 8 aprile alle 14,15) del tabellone dove sfiderà la britannica Phoebe Pine. Ottimo decimo posto per Giulia Pesci con 654 punti, anche per lei accesso diretto agli ottavi dove affronterà la svedese Zandra Reppe. Esce di scena dopo il primo scontro diretto Ifigenia Neri battuta 137-123 dalla tedesca Lucia Kupczyk. L’azzurra aveva concluso le qualifiche al ventesimo posto con il punteggio di 606. 
Nella competizione dedicata alle squadre: Sarti, Pesci e Neri si qualificano al secondo con 1942 punti. In semifinale se la vedranno contro la Germania (Bui, Kupczyk, Granitza). Match in programma giovedì alle 14,45.

I RISULTATI DEL W1 MASCHILE – Mattinata di frecce anche per la divisione W1. Tutti gli arcieri italiani volano agli ottavi di finali. Fabio Azzolini e DanieleCassiani non devono neanche passare dal primo scontro diretto grazie ai punteggi ottenuti in qualifica. Il primo chiude al nono posto con 632 punti e affronterà Naci Yenier (TUR), il secondo si piazza tredicesimo con 604 punti e sfiderà il russo Igor Meshkov. Strada più lunga per Salvatore Demetrico, l’azzurro è quindicesimo dopo le prime 72 frecce con 598 punti e in mattinata vince lo scontro diretto con il russo Alexander Dorofeev 117-113. Il suo prossimo avversario sarà il britannico John Walker, testa di serie numero due del tabellone. Gli ottavi di finale sono in programma venerdì 8 aprile alle 14,15.
Nella classifica a squadre il trio Daniele Cassiani, Fabio Luca Azzolini e Salvatore Demetrico con 1834 punti conquista il primo posto. Un punteggio straordinario, superiore di quattro punti al record del mondo firmato dalla Russia i Mondiali in Germania del 2015. Il record purtroppo però non verrà omologato perché le squadre in gara sono solo due e il minimo per l'omologazione è di 3 team.

I RISULTATI DEI VISUALLY IMPAIRED – Si conclude con il quarto posto la gara di qualifica di Claudio Peruffo. L’azzurro termina le sue settantadue frecce con il punteggio di 443 punti. Ai quarti di finale se la vedrà con il britannico Carol Davies. 

IL PROGRAMMA DI DOMANI – Martedì 5 aprile sarà una giornata dedicata al compound e al W1 sulla linea di tiro transalpina dei Campionati Europei Para-Archery 2016. Al mattino, alle 9 circa, il via alle gare di qualifica del compound open maschile e del W1 femminile e i primi scontri diretti dei compound. Nel pomeriggio spazio alle frecce fino agli ottavi di finale del torneo di qualificazione paralimpica del compound sia al maschile che al femminile. 

 

 

I RISULTATI IN TEMPO REALE E IL PROGRAMMA DI GARA DETTAGLIATO

http://info.ianseo.net/

 

TUTTI I RISULTATI

http://www.ianseo.net/Details.php?toId=1282

 

 

LO SPECIALE SUGLI EUROPEI 

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=295

 
Conclusi con un successo tecnico e organizzativo i Campionati Italiani Paralimpici di Lignano Sabbiadoro PDF Stampa E-mail
Domenica 03 Aprile 2016 23:03

Michela Brunelli Clara Podda vincitrici doppio 1-5

I Campionati Italiani Paralimpici si sono conclusi a Lignano Sabbiadoro all'insegna del grande successo tecnico e organizzativo.

 
Campionati Europei Para-Archery PDF Stampa E-mail
Domenica 03 Aprile 2016 13:30

In palio in Francia anche gli accessi per Rio 2016. L’Italia ha ottenuto l’8° pass per le Paralimpiadi nel W1 femminile grazie ai risultati dei recenti campionati asiatici. Domani il via alle gare, mercoledì Torneo di Qualificazione e nel weekend le finali per i titoli continentali in diretta streaming. L'Italia difende il primo posto nel medagliere ottenuto nel 2014 e potrebbe ottenere altre 6 carte per Rio 2016. 


La stagione all'aperto internazionale 2016 prende il via ufficialmente con il primo evento outodoor, l'Europeo Targa Para-Archery.
Gli azzurri sono partiti venerdì per la Francia alla volta di Saint Jean de Monts – Challan, ieri hanno svolto i tiri di prova non ufficiali e partecipato alla cerimonia di apertura, mentre oggi saranno sulla linea di tiro per i tiri di prova ufficiali in attesa della gara di qualifica di lunedì che determinerà gli accoppiamenti per il tabellone degli scontri diretti individuali a squadre.

Dopo gli intensi raduni svolti all’OIC Padova, per gli azzurri la voglia di stupire ancora dopo che, nell’edizione 2014 a Nottwil in Svizzera, avevano dominato il medagliere per Nazioni riportando in Italia 3 ori e due bronzi e lasciandosi alle spalle Inghilterra e Russia.

Sarà però un Europeo che vale doppio perché, oltre ai titoli continentali, in Francia c’è anche la penultima opportunità per portare a casa altri pass per i Giochi Paralimpici di Rio 2016, mentre l’ultima occasione sarà dal 13 al 19 giugno al Torneo Mondiale Para-Archery di Nove Mesto in Repubblica Ceca. 

ALL’ITALIA L’8° PASS PER RIO 2016 PRIMA DI SCENDERE IN CAMPO - Per l’Italia in realtà la trasferta è cominciata nel migliore dei modi prima ancora di scendere in campo. Gli azzurri si sono infatti guadagnati l’8° pass per le gare che disputeranno al Sambodromo di Rio. L’inattesa ottava qualificazione è arrivata nel W1 femminile e permetterà all’Italia di disputare in Brasile tutte e tre le gare mixed team previste dal programma: ricurvo, compound e, appunto, W1.
Il pass è arrivato in virtù dei risultati dei Campionati continentali asiatici, che hanno liberato un posto per la prima delle escluse nella gara di qualificazione che si era svolta ai Mondiali 2015 in Germania. In quella occasione infatti l’azzurra Monica Borelli aveva vinto il match di recupero per la qualificazione ma il pass era comunque sfumato in extremis a causa dei successivi risultati ottenuti dalle atlete di Cina e Gran Bretagna. 
La delusione della scorsa estate è stata quindi ricompensata da una qualificazione più facile del previsto… 

Raggiunto questo primo obiettivo col minimo sforzo, l’Italia punta comunque ad ottenere anche altre qualificazioni per portare a Rio un gruppo al completo.
Il Torneo Continentale di Qualifica Paralimpica che si disputa in Francia mette in palio in totale: 2 carte nel Ricurvo Open maschile; 2 carte nel Ricurvo Open femminile; 2 carte nel Compound Open maschile; 1 carta nel Compound Open femminile; 1 carta nel W1 maschile e 1 carta nel W1 femminile. 

L’Italia scenderà in campo con gli azzurri che ai Mondiali di Doanueschingen avevano conquistato il pass: nel W1 maschile con Fabio Azzolini, nel  Compound Open maschile con Alberto SimonelliMatteo Bonacina Giampaolo Cancelli, nel Compound Open femminile con Eleonora Sarti, nel Ricurvo Open maschile conRoberto Airoldi e nel Ricurvo Open femminile con Elisabetta Mijno. Questi invece gli altri componenti del gruppo che tenteranno di ottenere altre carte paralimpiche: in corsa per un pass nel W1 maschile Daniele Cassiani e Salvatore Demetrico; 2 pass nel Ricurvo maschile se li giocheranno Alessandro Erario ed Ezio Luvisetto; 2 pass nel Ricurvo femminile per Veronica Floreno e Annalisa Rosada e un pass nel Compound femminile per Ifigenia Neri e Giulia Pesci.
In gara in Francia, oltre a tutti gli atleti sopracitati, ci sarà anche Claudio Peruffo nella categoria Visually Impaired, anche se in questo caso non sono in palio carte per Rio, perché i non vedenti nono sono ancora stati inseriti nel programma delle Paralimpiadi.

Al seguito degli azzurri ci saranno il capo-missione e Consigliere Federale Oscar De Pellegrin, il Responsabile Tecnico Guglielmo Fuchsova, i Tecnici Marco PedrazziAntonio Tosco e Gabriele Meneghel, la fisioterapista Chiara Barbi, la psicologa Annalisa Avancini e l'accompagnatore V.I. Renato Barotti

IL PROGRAMMA DI GARA CON LE FINALI IN DIRETTA STREAMING - La competizione prevede per lunedì 4 e martedì 5 la gara di qualifica e i primi turni eliminatori di tutte le categorie in gara. Mercoledì 6 aprile si disputerà invece il Torneo di Qualificazione Paralimpica. Giovedì 7 spazio alle sfide a squadre e mixed team fino alle semifinali, venerdì 8 si svolgeranno le eliminatorie individuali. Sabato 9 si disputeranno le finali a squadre e mixed team, mentre domenica 10 aprile si chiude la rassegna con i match per i podi individuali.Le due giornate dedicate alle finali verranno trasmesse in live streaming sul canale della Federazione francese.  

 

 

Le finali saranno trasmesse in live streaming sul canale della federazione francese: sabato 9 dedicato a squadre e mixed team e domenica 10 alle finali individuali (http://www.pararchery-euro2016.com/en/videos/).

risultati saranno aggiornati in tempo reale, grazie al Team Ianseo su: http://www.ianseo.net/Details.php?toId=1282

La pagina dell'evento  su FITARCO: http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=295

Il sito ufficiale dell'evento: http://www.pararchery-euro2016.com/en/ 

 
<< Inizio < Prec. 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 Succ. > Fine >>

Pagina 110 di 138

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...