Contenuto Principale
Tiro con l'arco


Coppa del Mondo (4^ tappa) PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 04 Luglio 2019 17:44

E' grande Italia a Berlino nella quarta tappa di Coppa del Mondo. Mauro Nespoli vola alla sfida per il bronzo e conquista un posto per le finali di Mosca, così come Sergio Pagni nel compound. Le azzurre dell'olimpico Tanya Giaccheri, Elena Tonetta e Chiara Rebagliati sono in finale per l'oro.


Il quarto posto con conquista del pass per Tokyo 2020 ai Mondiali, le tre medaglie ai Giochi Europei e ora la finale per il bronzo di Coppa del Mondo. L’estate di Mauro Nespoli è un successo continuo, oggi a Berlino durante la quarta tappa di World Cup, l’aviere azzurro ha conquistato un posto nella finale individuale per il terzo posto qualificandosi anche per la finale di Coppa del Mondo di Mosca. Il 6-7 settembre in Russia, presso la Piazza Rossa, ci sarà anche Sergio Pagni nel compound, che ha festeggiato la 50esima presenza in World Cup ottenendo i punti necessari per entrare tra i migliori 8, nonostante si sia fermato al primo turno eliminatorio. 
Grande prestazione nel pomeriggio del terzetto femminile: Tanya Giaccheri (Aeronautica Militare), Chiara Rebagliati (Arcieri Torrevecchia) ed Elena Tonetta (Aeronautica Militare) conquistano la finale per l’oro a squadre dell’arco olimpico contro la Germania. 

Domani le eliminatorie dei mixed team ricurvo e compound daranno ulteriori possibilità di podio all'Italia. 


AZZURRE IN FINALE PER L’ORO – Giornata da incorniciare per Tanya Giaccheri, Elena Tonetta e Chiara Rebagliati che conquistano il pass per la finale per l’oro dove domenica alle 9.55 sfideranno la Germania (Unruh, Richter, Kroppen), Le azzurre oggi sono state imbattibili vincendo tutti match disputati: 5-3 con la Cina (An, Long, Zheng), 6-0 con l’India (Kumari, Laishram, Vedwan) infine 5-1 contro Taipei (Lei, Lin, Tan). 
Sfortunata l’avventura degli uomini. Mauro Nespoli, Amedeo Tonelli e Federico Musolesi si fermano agli ottavi sconfitti allo shoot off dall’Ucraina (Hunbin, Ivantskyy, Makarevych). Stessa sorte per i compoundisti con Elia Fregnan, Sergio Pagni e Alessandro Lodetti che cedono 234-225 alla Francia (Boulch, Deloche, Peineau). 

NESPOLI PER IL BRONZO – L’olimpionico e portacolori dell’Aeronautica Militare, oggi si ferma solamente in semifinale e allo shoot off dopo una lunga battaglia con il turco Mete Gazoz conclusa 6-5 (9*-9). Domenica alle 13,35 sfiderà il forte coreano Oh Jin Hyek per provare a salire sul podio. Negli scontri precedenti Nespoli ha battuto 7-3 il russo Vitalii Popov, 6-4 il francese Pierre Plihon e 6-4 l’olandese Rick Van der Ven. 

GLI ALTRI AZZURRI – I sedicesimi di finale sono invece insormontabili per tutti gli altri arcieri azzurri. Nell’olimpico Amedeo Tonelli perde 6-4  con lo sloveno Gasper Strajhar, Tanya Giaccheri si arrende 6-4 alla russa Natalia Erdynieva mentre Elena Tonetta viene sconfitta 6-2 dalla tedesca Lisa Unruh. Nel compound Elia Fregnan ha la peggio 145-143 contro il britannico James Mason mentre Marcella Tonioli viene sconfitta 143-141 con la statunitense Cassidy Cox.

IL PROGRAMMA DI DOMANI - Venerdì tutto dedicato ai mixed team a Berlino con gli scontri fino alle semifinali sia dell'olimpico che del compound. L'Italia ha quindi ancora la possibilità di conquistare due finali. Nel ricurvo Mauro Nespoli ed Elena Tonetta affronteranno agli ottavi la Russia (Perova, Popov), mentre nel compound Elia Fregnan e Marcella Tonioli se la vedranno al primo turno contro l'Olanda (De Laat, Schloesser).

 

LA PAGINA DELL'EVENTO CON LE NEWS E I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=394

 

"FOTO WORLD ARCHERY" 

 
Coppa del Mondo (4^ tappa) PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Mercoledì 03 Luglio 2019 18:40

Buona giornata per gli arcieri azzurri alla quarta tappa di Coppa del Mondo di Berlino nonostante questi primi giorni siano stati contraddistinti da vento forte e un clima poco estivo. In sei raggiungono i sedicesimi di finale nell’individuale.


La quarta tappa di World Cup sta per entrare nel vivo. Domani sono in programma tutti gli scontri diretti fino alle semifinali individuali e a squadre. L’Italia si presenterà sulla linea di tiro oltre che con i terzetti con sei arcieri che hanno passato il turno nelle sfide di oggi, si tratta di Mauro Nespoli, Amedeo Tonelli, Elena Tonetta, Tanya Giaccheri, Elia Fregnan e Marcella Tonioli.

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO – Al maschile restano in gara Mauro Nespoli e Amedeo Tonelli. Il primo era già qualificato ai sedicesimi di finale dopo il settimo posto in qualifica e si prepara a sfidare domani il russo Vitalii Popov. Per Tonelli oggi sono arrivate le vittorie 6-2 con Jose Alvarez (ECU) e 6-4 con l’indiano Tarundeep Rai 6-4 che lo hanno proiettato al prossimo turno in cui si troverà di fronte lo sloveno Gasper Strajhar. Eliminato Federico Musolesi che dopo il successo 6-2 con il canadese Aaarin Cox ha perso 6-2 con l’indiano Parvian Ramesh Jadhav. 
Al femminile accedono ai sedicesimi di finale Elena Tonetta, vincente 6-0 sull’irlandese Ciara Dunne, la sua prossima avversaria sarà la tedesca Lisa Unruh, e Tanya Giaccheri capace di battere 6-2 la statunitense Branduin Stroud e allo shoot off la cinese Ziaoqing Long 6-5 (8*-8). Ad attenderla ora c'è Natalia Erdynieva. Eliminata alle frecce di spareggio Chiara Rebagliata dalla britannica Eleanor Piper con il risultato di 6-5 (9-8). 

I RISULTATI DEL COMPOUND –Resta in gara al maschile solamente Elia Fregnan grazie al successo 140-139 sullo sloveno Stas Modic. Fuori dai giochi Sergio Pagni, battuto 140-149 dall’olandese (Sil Pater) e Alessandro Lodetti sconfitto allo shoot off 139-139 (10-8) dallo statunitense Braden Gellenthien. 
Nessuna freccia scoccata oggi da Marcella Tonioli che aspetta la sfida di domani contro Cassidy Cox (USA).

IL PROGRAMMA DI DOMANI – Giornata lunga quella di giovedì a Berlino con tutti gli scontri individuali e a squadre fino alle semifinali. 

 

 

LA PAGINA DELL'EVENTO CON LE NEWS E I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=394

 

"FOTO WORLD ARCHERY" 

 
Coppa del Mondo (4^ tappa) PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Martedì 02 Luglio 2019 18:02

E’ scattata oggi la quarta tappa di Coppa del Mondo a Berlino (Ger). Subito buone indicazioni per gli azzurri Mauro Nespoli (che in questa occasione cercherà di guadagnare i punti necessari per qualificarsi per la finale di Mosca), Elia Fregnan e Sergio Pagni (alla 50esima presenza nella World Cup), che dopo le frecce di ranking round si piazzano ai piani alti delle classifiche arco olimpico e compound.


La prima giornata della quarta tappa della Coppa del Mondo ha visto scendere sulla linea di tiro tutti gli atleti in gara. Al mattino è toccato a uomini e donne del ricurvo con le frecce di ranking round, stesso programma per i compound con gli uomini che hanno tirato anche per il primo turno delle eliminatorie. Partono subito bene Mauro Nespoli, settimo nell’olimpico, e i compoundisti Elia Fregnan e Sergio Pagni, dodicesimo e quindicesimo al termine delle prime settantadue frecce. 

I RISULTATI DELL’ARCO OLIMPICO – Nell’arco olimpico maschile brilla ancora una volta la stella di Mauro Nespoli che con i suoi 650 punti si è arrampicato fino alla settima posizione. L’ottimo piazzamento in graduatoria permette all’azzurro di qualificarsi direttamente ai sedicesimi di finale. Chiude quarantunesimo Amedeo Tonelli con 623 punti mentre Federico Musolesi è sessantunesimo con 609 punti. I due arcieri della Nazionale sfideranno rispettivamente Jose Alvarez (ECU) e Aaron Cox (CAN) ai quarantottesimi di finale. 
Nella gara a squadre l’Italia è settima con 1882 punti e pronta a sfidare agli ottavi di finale l’Ucraina di Hunbin, Ivantskyy e Makarevych. 
Nella gara femminile la migliore delle azzurre è Elena Tonetta con 606 punti e la ventiquattresima posizione, Chiara Rebagliati conclude la qualifica 54esima con il punteggio di 575 e Tanya Giaccheri rimane dieci posizioni più indietro della compagna con 561 punti. Rebagliati e Giaccheri entrano in tabellone al primo turno per affrontare rispettivamente la britannica Eleanor Piper e la statunitense Branduin Stroud. Elena Tonetta è invece già qualifica al secondo turno. 
Tra le squadre le azzurre sono tredicesime con 1742 punti e dovranno subito sfidare la Cina (An, Long, Zheng). 
Il mixed team italiano sarà formato da Mauro Nespoli ed Elena Tonetta che dopo la qualifica risultano settimi con 1742 punti ed entrano in tabellone direttamente agli ottavi. 

I RISULTATI DEL COMPOUND
 – Ottimo avvio per i compoundisti italiani con Elia Fregnan dodicesimo (677), Sergio Pagni quindicesimo (676) e Alessandro Lodetti trentacinquesimo (666). L’accoppiamento per l’ultimo della lista è sfortunato, ai ventiquattresimi affronterà lo statunitense Braden Gellnethien. Per Fregnan l’avversario sarà lo sloveno Stas Modic mentre Pagni, che a Berlino festeggia la sua 50esima presenza in Coppa del Mondo, se la vedrà con l’olandese Sil Pater. 
Nel compound femminile l’unica azzurra in gara è Marcella Tonioli, ventiduesima dopo le frecce di ranking round con 645 punti, e attesa dal match contro la statunitense Cassidy Cox. 
Le ottime frecce di qualifica portano la squadra maschile al quarto posto in classifica con 2019 punti, il piazzamento vale l’accesso diretto ai quarti di finale dove si troverà di fronte la Francia (Boulch, Deloche, Peineau). 
Il mixed team Tonioli-Fregnan, tredicesimo con 1322 punti dopo la prima parte di gara, avrà come prima sfidante agli ottavi la forte coppia olandese formata da Schloesser e De Laat. 

IL PROGRAMMA DI DOMANI – Mercoledì entrano nel vivo gli scontri diretti con i primo turni dei compound, dei mixed team e dell’arco olimpico.

 

LA PAGINA DELL'EVENTO CON LE NEWS E I LINK UTILI

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=394

 

 "FOTO WORLD ARCHERY" 

 
COPPA ITALIA DELLE REGIONI - LA SARDEGNA FA BENE DENTRO E FUORI DAL CAMPO PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 01 Luglio 2019 16:51

Tags: Coppa Italia delle Regioni | FITARCO Sardegna

Cerimonia di chiusura Foto Giuseppe Fozzi

Foto Giuseppe Fozzi

La Lombardia precede tutti a Cagliari, sollevando per la quinta volta nella sua storia la regale Coppa Italia delle Regioni.

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Luglio 2019 19:30
 
Coppa delle Regioni - Memorial Gino Mattielli PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 30 Giugno 2019 15:19

La Lombardia vince la Coppa Italia delle Regioni 2019 disputata a Cagliari nel weekend. Secondo posto per l’Umbria, terzo per la Toscana.


E’ la Lombardia a vincere la Coppa Italia delle Regioni 2019 approdata per la prima volta in Sardegna, a Cagliari. La selezione del Presidente Marco Capelli, formata dagli arcieri Borruso, Crespi, Gottardini, Moccia, Novati, Palumbo, Rota e Savio sale sul tetto d’Italia per la quinta volta nella storia da quando il Trofeo è intitolato all’indimenticato presidente della FITARCO Gino Mattielli, dopo i successi del 2004, 2010, 2011, 2012. Secondo posto per l’Umbria e terzo per la Toscana che supera il Piemonte in classifica proprio nelle battute finali della competizione. Quinto posto per il Lazio vincitore nelle ultime due edizioni della Coppa Italia delle Regioni. 

Questa la classifica finale: 
1) Lombardia punti 5081
2) Umbria p. 4833
3) Toscana p. 4769
4) Piemonte p. 4760
5) Lazio p. 4717
6) Veneto p. 4688
7) Emilia Romagna p. 4668
8) Marche p. 4440
9) Friuli Venezia Giulia p. 4392
10) Liguria p. 4235
11) Sardegna p. 4220
12) Campania p. 4193
13) Abruzzo p. 4140
14) Basilicata p. 3983
15) Puglia p. 3936
16) Sicilia p. 3935
17) Calabria p. 3877
18) Trentino p. 3377
19) Molise p. 3109
20) Bolzano p. 1804

LE FINALI – Dopo la lunga giornata di sabato che ha visto gli arcieri disimpegnarsi nella qualifica, nei gironi eliminatori e nelle semifinali, per il tiro alla targa, e nella qualifica e negli scontri a squadre nel tiro di campagna, oggi si sono disputate tutte le finali allo stadio di Atletica Leggera “Riccardo Santoru” di Cagliari. La nuova formula della gara prevedeva solo scontri mixed team nel targa e dava grande importanza, con bonus in classifica generale, ai giovani. 
Nella gara dell’arco olimpico sui 70 metri con atleti Junior, Senior e Master a formare le coppie, vince la Lombardia (Gottardini, Rota) che in finale per l’oro batte il Veneto (Lagazzoli, Masiero) allo shoot off 5-4 (X,9-10,5). Il bronzo va ai padroni di casa della Sardegna (Medda, Pinna) vincenti ancora alle frecce di spareggio 5-4 (8,9-8,10) contro l’Emilia Romagna (Belli, Curati). 
Tra gli Allievi sale ancora sul gradino più alto del podio la Lombardia (Novati, Savio) grazie al 5-3 all’ultimo atto sulla Toscana (Corraro, Ravoni). Terzo posto per l’Emilia Romagna (Fuschini, Valente) che allo shoot off ha la meglio 5-4 (9,9*-9,9) sul Lazio (D’Acunto, Carducci).
Tra i Ragazzi oro per l’Umbria (Cannavino, Chianella) dopo il 5-1 sul Lazio (D’Errico, Rampon) nella finalissima. Bronzo al Friuli Venezia Giulia (Dimitri, Fiorot) con il 6-2 sull’Emilia Romagna (Bonatti, Travasoni). 
Nel compound finale al cardiopalma con la Campania di Cantelmo e Rastiello che batte alle frecce di spareggio il Piemonte (Foglio, Giacoa) 143-143 (10,8-9,9). Bronzo alla Lombardia (Borruso, Moccia) con il 147-136 con cui regolano le Marche (Capozucca, Pianesi).
Nella specialità del tiro di Campagna, approdata per le finali allo stadio di atletica leggera “Riccardo Santoru”, dopo le qualifiche e le eliminatorie disputate sabato al Parco di Monte Urpinu, trionfa al maschile la Lombardia (Borsani, Leotta, Rudoni) battendo in finale 53-51 l’Umbria (Angeli Felicioni, Brunetti, Castagnoli). Bronzo alla Toscana (Chiari, Gallo, Mecca) con il 52-51 sul Lazio (Arnò, Di Natale, Vasta). 
Nel femminile è l’Umbria (Cambi, Capotosti, Pernazza) a prendersi l’oro con il 41-36 in finale sul Piemonte (Baron, Pavan, Trapani), bronzo alla Toscana (Bacin, Focacci, Santarelli) che batte 49-35 il Veneto (Barnabò, Mezzalira, Tormen).

ALBO D‘ORO COPPA ITALIA DELLE REGIONI

2002 Piemonte
2003 Emilia Romagna
2004 Lombardia
2005 Piemonte
2006 Emilia Romagna
2007 Piemonte
2008 Piemonte
2009 Piemonte
2010 Lombardia
2011 Lombardia
2012 Lombardia
2013 Piemonte
2014 Veneto
2015 Veneto 
2016 Piemonte
2017 Lazio 
2018 Lazio 
2019 Lombardia 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 321

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...