Contenuto Principale
POZZO E CACCAMO VINCONO LE RISPETTIVE CLASSI SUL CIRCUITO TAZIO NUVOLARI di CERVASINA NELLA 2° GARA dell’IGP CORSA CON LA BENZINA MAGIGAS X-FLAME 2T PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 12:33

Il secondo round dell’IGP, titolato Gierre Group, sul circuito Tazio Nuvolari di Cervasina corso con la benzina Magigas X-Flame 2T sarà ricordato per i continui colpi di scena.

 
Team Biemme Garda Sport: Romano e Avanzo sul podio di Feltre PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 12:20

 


Andrea Mazzucco in azione alla Sportful (ph Play Full)

 Doppietta rossoverde sul podio della mediofondo della Sportful Dolomiti Race, la durissima granfondo di domenica 17 giugno, che vede la partenza e arrivo da Feltre (BL) e si snoda lungo i passi dolomitici.

Due i percorsi disponibili: il mediofondo di 134 chilometri per 3000 metri di dislivello e il granfondo di 204 chilometri per 4900 metri di dislivello.

Sul percorso di granfondo si dirige Andrea Mazzucco, che chiude con un meritatissimo 8° posto assoluto e sesto di categoria.

Doppietta sul podio del percorso corto, invece, per Domenico Romano e Francesco Avanzo. Il campano sale sul secondo gradino del podio, mentre Avanzo va ad occupare il terzo. Inoltre Romano vince la propria categoria e Avanzo coglie il secondo posto di categoria.

Niente male anche il resto della compagine, che giunge al traguardo alla spicciolata, con Marco Galvan (38° ASS, 10° M2), Filippo Cogo (169° ASS, 26° ELMT) e Paolo Conci (762° ASS, 30° M7).

 
 
CAMPIONATO ITALIANO E COPPA ITALIA DI MTB PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 12:20

Dopo che il Consiglio Federale FCI ha assegnato il Campionato Italiano XCO 2020 al comitato organizzatore della SSV Pichl/Gsies:

 
US OPEN: CLAMOROSO BIS DI BROOKS KOEPKA, 25° FRANCESCO MOLINARI PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 11:39

Brooks Koepka realizzando uno score di 281 (75 66 72 68, +1) colpi, ha vinto per il secondo anno consecutivo l’US Open, il major disputato sul punitivo percorso dello Shinnecock Hills GC (par 70) a Southampton (New York), dove Francesco Molinari è terminato 25° con 292 (75 72 72 73, +12).

 
Ricche premiazioni alla Granfondo Lago di Piediluco PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 11:23

 


Sempre una festa le premiazioni a Piediluco (foto tratta da asdilsalice.it)

 Anche quest’anno saranno davvero ricche le premiazioni della 2ª Granfondo Lago di Piediluco, in programma domenica 8 luglio.

Queste si terranno a partire dalle ore 13 presso gli stand della Festa delle Acque, dove si svolgerà anche il pranzo.

Ad essere premiati saranno i primi cinque classificati uomini e donne di ogni categoria, le prime cinque società con il maggior numero di atleti partiti e i primi tre atleti disabili di entrambi i percorsi. Per loro prodotti tecnici e in natura. Premiazioni protocollari, invece, per i primi tre assoluti uomini e donne, mentre per i cicloturisti, i ciclosportivi e i partenti alla francese premi a sorteggio.

Tre i percorsi: due agonistici di 144 e 86,6 chilometri e uno cicloturistico di 51,3 chilometri con partenza alla francese.

QUOTE ONLINE 
• Amatori uomini e donne: 30 euro sino al 6 luglio entro le ore 12.30.
• Ciclosportivi, cicloturisti e partenti alla francese: 20 euro sino al 6 luglio entro le ore 12.30.
• Atleti diversamente abili: sempre 15 euro (inviare la licenza di atleta disabile).

QUOTE IN LOCO
• Amatori uomini e donne: 35 euro sabato 7 luglio dalle ore 15 alle ore 19 e domenica 8 luglio dalle ore 6.30 alle ore 8.
• Ciclosportivi, cicloturisti e partenti alla francese: 25 euro.

La granfondo sarà prova del Circuito dei due mari dal Tirreno all'Adriatico, del Salice Bike Challenge e del Campionato nazionale Aics di granfondo.

 
Team Scott Granfondo: a Cecchini sfuma la vittoria alla Sportful Dolomiti Race PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 11:02

 


Stefano Cecchini sul podio della Sportful Dolomiti Race (ph Play Full)

Vincere non è una cosa facile, nemmeno quando la forma fisica è dalla nostra parte.

La teoria è stata dimostrata domenica 17 giugno a Feltre (BL), in occasione della Sportful Dolomiti Race, la più dura granfondo in Italia, con i suoi 204 chilometri e 4900 metri di dislivello da scalare, spalmati sui quattro passi dolomitici da affrontare.

Una corsa da manuale quella portata avanti dal lucchese Stefano Cecchini, che è sempre stato in testa alla corsa a menare le danze. Quando il gruppetto dei migliori si presenta ai piedi della chiesetta di Croce d'Aune, dove la strada si impenna per gli ultimi quattro chilometri, Cecchini lancia il suo attacco, “come se non ci fosse un domani”.

L'unico a tenergli le ruote è Enrico Zen. Non resta che la volata sull'ultimo tratto di 200 metri, che porta all'arrivo posto all'interno del centro storico di Feltre. Il lucchese sta bene e sente di avere ancora le energie sufficienti per disputare la volata, ma l'insidia dell'ingresso nel centro storico è la variabile che rende difficile una vittoria.

Zen entra forte nella chicane e Cecchini l'affronta con un rapporto troppo duro, che non gli permette un pronto rilancio, perdendo quei pochissimi metri, che non gli permettono di cogliere la vittoria, ma si salire sul secondo gradino del podio.

Buona anche la prestazione di Enrico Dogliotti (33° ASS, 6° M4) e di Andrea Coruzzi, che chiude 30° assoluto sul percorso di mediofondo e 6° di categoria.

 
Gli azzurri pronti per i Giochi del Mediterraneo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 10:41

La Nazionale Italiana si presenterà ai Giochi del Mediterraneo con sei atleti della divisione olimpica, l'unica ammessa nella competizione esattamente come ai Giochi Olimpici. Questi gli azzurri selezionati per le sfide di Tarragona in programma dal 22 al 24 giugno: Marco Galiazzo, David Pasqualucci, Amedeo Tonelli, Tatiana Andreoli, Lucilla Boari, Tanya Giaccheri. 

Gli arcieri italiani si incontreranno oggi al Centro Tecnico Federale di Cantalupa (To) e partiranno per la Spagna mercoledì 20 da Roma. La spedizione italiana sarà guidata dal Direttore Tecnico Mauro Berruto, presente insieme ai coach Ilario Di Buò e Natalia Valeeva, allo psicologo Giuseppe Vercelli e al preparatore atletico Jacopo Cimmarrusti. Il gruppo verrà raggiunto giovedì dal Presidente FITARCO e Presidente World Archery Europe Mario Scarzella.   


La Nazionale italiana di tiro con l’arco è pronta per volare a Tarragona, in Spagna, per i Giochi del Mediterraneo. Il programma della disciplina è compresso in tre giorni dal 22 al 24 giugno, a partecipare, come alle Olimpiadi, è solo l’arco olimpico. 

L’Italia si presenterà al gran completo, nel maschile saranno sulla linea di tiro spagnola per difendere i colori azzurri David Pasqualucci e Marco Galiazzo, campioni del mondo a squadre in carica e Amedeo Tonelli per una Nazionale tutta firmata Aeronautica Militare. Al femminile la scelta è ricaduta sulle iridate Junior Tatiana Andreoli (Arcieri Iuvenilia) e Lucilla Boari (Arcieri Gonzaga) e su Tanya Giada Giaccheri (Arcieri Bosco Delle Querce), una Nazionale giovane che però ha già molta esperienza a livello internazionale. 

Gli azzurri saranno guidati dal Direttore Tecnico Mauro Berruto, presente nella trasferta insieme ai coach Ilario Di Buò e Natalia Valeeva, allo psicologo Giuseppe Vercelli e al preparatore atletico Jacopo Cimmarrusti.   


Nella scorsa edizione dei Giochi del Mediterraneo, svolti a Mersin nel 2013, l’Italia fece la parte del leone conquistando ben sei medaglie. La copertina fu tutta per Guendalina Sartori, oro individuale e a squadre insieme alle compagne Claudia Mandia e Natalia Valeeva che vinse anche il bronzo nell’individuale. Tra gli uomini argento per Michele Frangilli e bronzo per Alberto Zagami che insieme a Mauro Nespoli vinsero anche il bronzo a squadre.

 
Ecco il pacco gara della Granfondo Straducale PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 09:56

 


Un pacco gara davvero ricco alla Granfondo Straducale

Definito il pacco gara della 15ª Granfondo Straducale, che si terrà domenica 24 giugno nella bellissima città Unesco di Urbino (Pu).

Anzitutto lo zainetto leggero brandizzato Straducale, a cui si aggiungeranno dell’ottima pasta dell'azienda TerraBiouna borraccia e degli integratori della Namedsport, un pacco di buon caffè Pascucci e del lubrificante della Finish Line offerto dalla Ciclo Promo Components.

Questo, dunque, il pacco gara che i partecipanti potranno ritirare presso la segreteria, che sarà attiva all’interno del bellissimo Collegio Raffaello dalle ore 10 alle ore 18 del sabato e dalle ore 6 alle ore 7 della domenica.

QUOTE D’ISCRIZIONE

Per gli agonisti 40 euro sino al 23 giugno

Per i cicloturisti 12 euro + 3 euro per il pranzo

 
Torini rieletto alla guida della FISI Liguria. Ecco il nuovo Consiglio PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 09:16

Presso la Casa delle Federazioni del Coni in Genova, nel pomeriggio di sabato 16 giugno, si è svolta l’Assemblea Regionale Elettiva del Comitato Ligure Fisi per il quadriennio 2018/2022, alla presenza del vicepresidente federale Pietro Marocco.

 
Gaia Tormena seconda a Volterra PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Lunedì 18 Giugno 2018 07:46


Dopo aver conquistato il titolo di enduro, Gaia Tormena è tornata a gareggiare nel campionato italiano giovanile di società. Nella quarta tappa di Volterra,

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2549

Calcio

Tutte le notizie su Professionisti, Dilettanti, Giovanili, Calcio a 5, Calcio Femminile

Sport Acquatici

sportacquatici

Tutte le notizie su Canottaggio, Canoa, Nuoto, Pallanuoto, Pesca Sportiva...

Sport da Combattimento

Tutte le notizie su F.i.j.l.k.a.m., Pugilato e Scherma

    Sport di Squadra

    Tutte le notizie su Basebal, Basket, Football, Hockey, Pallavolo, Rugby...