Girone D Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 13 Febbraio 2012 19:37
AQUILE BAGHERIA  

Sesta vittoria consecutiva per la Res Roma che espugna il campo delle Aquile Bagheria e si aggiudica il big match della terza giornata di ritorno del girone D di Serie A2. Grazie a questo successo le giallorosse mantengono invariato il distacco dalla capolista Napoli e portano a cinque punti il vantaggio sulle rosa-nero palermitane, terza forza del campionato.

Mister Melillo deve fare i conti con le assenze di Quarticelli, Corradino e Catania, e schiera dal primo minuto Pipitone (la grande ex di turno), Cortelli, Lavopa, Mancini, Colini, Sergi, Villani, Ceccarelli, Fracassi, Biasotto e capitan Nagni.

Il primo tempo delle giallorosse non è brillante, e l’asfissiante pressing delle padrone di casa mette in seria difficoltà le romane che non riescono a giocare come fanno di solito. Le padrone di casa passano in vantaggio al ventitreesimo con Varia, abile a sfruttare un’indecisione della retroguardia giallorossa e a trafiggere Pipitone.

Nella ripresa Mister Melillo manda in campo Silvestri e Nicosia al posto di Sergi e Ceccarelli, e la Res sembra trasformata: dopo una serie di occasioni da gol non finalizzate, il meritato pareggio giunge al venticinquesimo, minuto in cui Villani ruba palla ad un’avversaria, si sposta sulla fascia a fa partire un cross in area dove il bomber Vanessa nagni salta piu’ in alta di tutte e di testa sigla il suo dodicesimo gol in campionato.

Sulle ali dell’entusiasmo la Res Roma continua a creare azioni da gol e alla mezz’ora tocca a Fracassi siglare il gol vittoria, sfruttando un perfetto assist di Nagni, e regalando alle giallorosse tre punti d’oro nella corsa al secondo posto.

Soddisfatto e raggiante mister Melillo a fine gara: “Nel primo tempo abbiamo sofferto molto il gran pressing organizzato da mister Scalia e orchestrato benissimo da Scalia e Piro, due centrocampiste di categorie superiore. Nella ripresa abbiamo cambiato modulo a abbiamo disputato una grande gara, meritando la vittoria, sancita dal grande gesto tecnico di Nagni sul primo gol, e dall’azione corale che ha consentito a Fracassi di siglare il gol vittoria. Superlativa la prova di Villani, la migliore in campo.”

Domenica prossima ci sarà il recupero della gara contro il Cosenza mentre oggi alle 21.30 consueto appuntamento sul canale digitale terrestre CinqueStelle nella trasmissione Calcisticamente, dove saranno trasmesse le immagini della vittoria di Palermo.

RES ROMA

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Febbraio 2012 19:37