L'U.C. Sampdoria lega il proprio nome a una nobile iniziativa Stampa
Scritto da Administrator   
Sabato 16 Marzo 2013 18:45

Tags: Sampdoria

Ancora una volta l'U.C. Sampdoria lega il proprio nome a una nobile iniziativa carica di significato e prestigio sociale. Un gruppo di giovani non vedenti parteciperà all'incontro Sampdoria-Inter di domenica respirando le emozioni del gioco, del campo, del tifo, dello stadio attraverso la voce, il racconto e la cronaca dei volontari dell'Associazione Amici del Ravano.

Questi ragazzi, con la preziosa collaborazione della sezione di Chiavari dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Onlus e l'Associazione Genitori Ragazzi Non Vedenti Onlus di Genova, saranno accompagnati nel settore della Tribuna loro destinato per godere di una speciale serata di calcio, vissuto sul piano sensoriale ed emozionale.

Un'esperienza unica che sarà ripetuta in tutte le partite interne dei blucerchiati e al tempo stesso un evento straordinario nel panorama calcistico nazionale, a dimostrazione del costante e intenso senso di responsabilità sociale dell'U.C. Sampdoria, orgogliosa da sempre dei suoi colori e dei suoi valori