PEDALATIUM 2019 30 GIUGNO: TUTTI AD ANAGNI PER IL QUINTO STAGE DEL CIRCUITO LAZIALE Classifiche Leader aggiornate dopo la quarta prova Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 17 Giugno 2019 15:35

Tags: Circuito Pedalatium | Gran fondo Anagni

0a0Anagni

Sarà Anagni, incantevole borgo ciociaro che ha dato i natali a ben 4 Papi nonché, per tutti gli appassionati, al grande Vittorio Nereggi e ad altri grandi nomi del ciclismo nazionale, la location della quinta prova del Circuito Pedalatium con due percorsi in programma: una cicloturistica di 44,50 km e un dislivello di 495 mt e la Medio Fondo di 106,80 km e 1540 mt di dislivello.


E sarà proprio da Piazza Innocenzo III ad Anagni che si pedalerà alla volta di borghi carichi di storia e paesaggi d’incanto, fermi nel tempo: Gavignano, Segni, Montelanico, Carpineto Romano, Maenza, Priverno, Roccasecca dei Volsci, Prossedi, Giuliano di Roma, Patrica, Supino, Morolo, Ferentino. Per la cicloturistica: Gavignano, Segni, Montelanico, Sgurgola e Ferentino.
“Una gara adatta a tutti” commenta l’organizzatore Davide Corsi della ASD Anagni Ciclismo “Non ci sono asperità troppo tecniche o estremamente faticose, quindi perfetta per fine giugno, tuttavia molto varia e con bei tratti in pianura, dove il gioco di squadra e la velocità saranno ingredienti vincenti”.
Ma la Gran Fondo Città di Anagni non è e non vuole essere solo strategia e agonismo. Il territorio ospite ha così tanto da offrire che mente e cuore saranno più impegnati ad ammirare i paesaggi attraversati, che a focalizzarsi sulla performance sportiva.
Il borgo medievale di Carpineto Romano, conquistato dopo una salita di circa 11 km, nel cuore dei Monti Lepini, sorprenderà i corridori con il suo aspetto totalmente inusuale per l’area in cui si trova, che lo fa assomigliare ad un paese dolomitico, la preziosa Area Archeologica di Priverno, la splendida panoramica godibile dopo la salita di Patrica, che condurrà il popolo del pedale al “balcone” che si affaccia sulla Valle del Sacco, sono solo alcuni dei suggestivi scenari che attendono i granfondisti.
Infine l’ultimo impegnativo ostacolo all’arrivo: il Muraglione di Anagni, una salita di circa 2,5 km che farà la differenza dal profilo degli esiti della gara, quindi il suggerimento è di dosare le energie durante la corsa per affrontare quest’ultima barriera al meglio.

Nell’ottica della valorizzazione del territorio, si menziona la bella iniziativa lanciata dalla Pro Loco di Anagni in occasione della manifestazione che mette a disposizione di tutti i partecipanti e dei loro accompagnatori due guide autorizzate per la visita della città, dei suoi monumenti e dei suoi musei.
Intanto le classifiche dei leader rivelano cambi della guardia molto interessanti e sostanziali, ma i giochi sono aperti e sul terreno di gara di Anagni si andrà ad aggiungere un altro tassello al mosaico dei vincitori del Pedalatium 2019:

Lui&Lei: Nardacci – Vulpiani ASD Audax Fiormonti
Donne A: Busten Alina Maria SSD Intent Sport
Donne B: Persichini Chiara – ASD Sanetti Sport
Donne C: Romano Elvira - SSD Intent Sport
Donne D: Lanzara Francesca – Pro Bike Riding Team
Junior: Massenzi Valerio – Di Gioia Cycling Team
Senior 1: Morabito Marco – Bike And Ride MSP Roma
Senior 2: Lanzillo Simone - Di Gioia Cycling Team
Veterani 1: Pacitti Alessandro – Team Isolmant Specialized
Veterani 2: Borioni Alessandro – SS Lazio Ciclismo
Gentleman 1: Cerioni Luca – Bike Center Pro Team Mtb
Gentleman 2: Caponera Enrico – AS Ciampino 2R
Super Gentleman A: Micale Sergio SSD Intent Sport
Super Gentleman B: Girolami Massimo – ASD Chiominto Sport

Classifiche complete e modalità per iscriversi alla Gran Fondo Città di Anagni:  www.pedalatium.com
Tutte le informazioni relative alla Gran Fondo Anagni Città dei Papi sono consultabili sul sito ufficiale del circuito al seguente link: https://www.pedalatium.com/g-f-anagni

Calendario completo:
Gran fondo Vetralla 3 marzo 2019
Gran fondo Fara in Sabina 31 marzo 2019
Gran fondo Cantalice 1maggio 2019
Gran fondo Latina 9 giugno 2019
Gran fondo Anagni 30 giugno 2019
Gran fondo Cassino 14 luglio 2019
Gran fondo Subiaco 1 settembre 2019