“PORTOFINO MON AMOUR” CONCORSO INTERNAZIONALE DI DANZA 2° Edizione, tra danza e glamour Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 04 Settembre 2017 09:40

Il 9 settembre a Portofino, per tutta la giornata i migliori ballerini italiani e non solo, i giovani talenti, si esibiranno in quella che è la seconda edizione di uno dei più importanti e particolari appuntamenti di danza Italiani: “Portofino Mon Amour le vele della danza”.


Sarà la seconda edizione, nata a seguito del grande successo della prima che si svolse lo scorso anno e che il Comune di Portofino non ha esitato a sostenere e patrocinare.
Evento organizzato e diretto da Paolo Criaco (ex pallanuotista con la passione per la danza) in collaborazione con Gds Balletto di Genova di Ciro Venosa e Franco Fabio Moleti, che guideranno questa edizione: un viaggio nei più diversi stili di danza. Un evento che coinvolgerà le maggiori scuole di danza Italiane ed alcune Internazionali e si svolgerà in una cornice che non ha eguali: Portofino e il suo porticciolo.
Gli organizzatori innamorati di Portofino, si pongono traguardi importanti: “l'evento Portofino Mon Amour, si vuole ritagliare uno spazio importante nel panorama della danza in Italia, con uno sguardo all'estero, l'iniziativa ha riscontrato molto interesse in tutto il mondo ed è destinata a crescere nel tempo.”
Il patron dell’evento Paolo Criaco ci racconta: “ci stiamo preparando da mesi, insieme agli amici Ciro e Franco, a questo traguardo, al fine di superare il successo di gradimento della prima edizione, che sarà anche un trampolino per i più giovani. Il concorso è aperto a scuole, accademie e singoli ballerini di ogni disciplina della danza e per i vincitori grandi premi, tra i quali Le Vele della Danza nate appositamente per coniugare il Borgo e quest’arte, orologi di marca, gioielli, profumi ed un quadro d’autore dell’artista bogliaschino Gian Marco Crovetto”.
Un premio speciale della giuria verrà consegnato (come avvenuto nella prima edizione) in memoria di Marco Servasti, “Ierva” per tutti, che verrà ricordato essendo stato oltre che un fortissimo pallanuotista, un ballerino e coreografo molto quotato. Per chi lo ha conosciuto personalmente: un’anima meravigliosa.
Consolidati i maggiori premi in palio: saranno borse di studio presso prestigiose accademie di danza ed eventi nazionali ed internazionali in Italia, Los Angeles, Parigi, Canada: Van Cliffen Art Foundation Canada, The Movement Lifestyle, Millennium Edge Performing Art Center e Debbie Reynold Dance Studio a Los Angeles ed a Parigi al prestigioso Studio Harmonic, oltre all’accesso ai migliori eventi danza italiani e scuole di alta formazione. Le categorie saranno: Under 14 e over 14 per tutte le discipline.
L’organizzazione si è data un limite massimo di partecipanti al fine di una severità nella scelta di chi far esibire su un palcoscenico così prestigioso a favore di una alta qualità interpretativa ma c'è ancora possibilità di iscrizione fino al 6 di settembre per vivere un'emozione sulle punte nel Borgo più famoso al mondo”.
Inoltre, questa edizione vedrà giurati di alto livello, provenienti dalla Rai, dalle più’ esclusive Compagnie Accademie quali: Lorella Formica, Stefano Forti, Alessandra Gabbi, Massimo Perugini, Mirko Lo Piccolo, Guido Marni, Barbara Melica e Alessia Lazzaro.
Ospiti d’Onore di questa edizione: Amaurys Perez (nazionale di pallanuoto e ballerino di Ballando sotto le Stelle), Gianni Fossati (dirigente sportivo), Dino Carano (Presidente Acsi Danza Campania) e Edoardo Quistelli (direttore e anima della Baistrocchi) i quali affiancheranno a personalità della politica regionale che riceveranno un Premio per il lavoro svolto sul Territorio dal Governatore Dott. Giovanni Toti al Presidente della Commissione Regionale per la sanità Dott. Matteo Rosso fino alla Compagnia Goliardica Mario Baistrocchi che ci regalerà il famoso e personalissimo Can Can e che verrà premiata per gli innumerevoli atti di donazione svolti negli anni.