Uisp e Alce Nero: la collaborazione prosegue nei Centri estivi Multisport Stampa
Scritto da Administrator   
Venerdì 31 Luglio 2020 19:20

Siglato l'accordo tra Uisp e Alce Nero che prevede l'invio di materiali per i nove Centri estivi multisport di Emilia Romagna, Lazio, Toscana e Veneto che svolgeranno attività nei mesi di agosto e settembre.

Una collaborazione che si consolida e che permetterà, attraverso la fornitura di prodotti Alce Nero, di promuovere accanto ai sani stili di vita, una particolare attenzione alla corretta alimentazione, con una campagna rivolta ai più giovani.

I centri estivi multisport saranno inoltre l’occasione per stimolare una riflessione sui luoghi delle città, lasciando a bambini, bambine e adolescenti libertà di esprimersi in forma creativa sulla loro trasformazione. I partecipanti potranno raccontare la visione futura delle nostre comunità, che al termine dei centri estivi multisport contribuiranno a realizzare la raccolta delle emozioni e dei sogni delle giovani generazioni.

Intanto i Centri estivi Multisport Uisp stanno proseguendo in tutta Italia, nel segno (anche grafico) di Gianni Rodari, del quale ricorre il centenario della nascita: "L'energia creativa che ci accompagna - spiega Michele Di Gioia, responsabile politiche educatove Uisp - deriva anche dal sentirsi, in qualche modo eredi dell’insegnamento di Gianni Rodari, del quale ricorre quest’anno il centenario della nascita: educare i ragazzi, divertendoli. Proprio a lui è dedicata la nuova linea grafica che contraddistingue i Centri estivi Multisport Uisp 2020. L'impegno ad adattare e ripensare in chiave creativa e innovativa i Centri estivi, ripartendo dalle caratteristiche qualificanti la nostra proposta, ci sollecitano a ripensare i luoghi delle nostre città, imprescindibili per la tutela dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, la promozione di salute, sostenibilità ambientale, educazione, formazione, cittadinanza attiva”.

www.uisp.it