Presentazione quinta giornata Prima Divisione – Giants vs Guelfi Stampa
Scritto da Administrator   
Giovedì 18 Aprile 2019 22:00

Tags: Giants Bolzano | Guelfi Firenze

IMG-20190310-WA0020

FOTO VALENTINA GALLINA

Archiviata con successo la prima parentesi europea della stagione con l’approdo alla semifinale di CEFL Cup, i Giants Bolzano di coach Argeo Tisma sono pronti per rituffarsi nel campionato italiano di Prima Divisione.

Sabato allo stadio Europa (kickoff ore 15) l’imbattuta capolista sfiderà i Guelfi Firenze nella sfida di cartello del 5° turno. In Alto Adige salirà infatti la grande sorpresa di questa prima parte di stagione, una formazione capace di vincere le prime tre gare del campionato salvo poi arrendersi all’ultimo secondo ai campioni d’Italia dei Seamen Milano dopo una partita appassionante e giocata punto a punto. Nella sfida pasquale contro l’ostico team toscano i Giants dovranno prestare attenzione in particolar modo a Silas Nacita, fromboliere statunitense capace di impressionare in questa prima parte della stagione e soprattutto di trascinare i propri compagni in tutte le gare disputate. Un cliente indubbiamente ostico dunque per la miglior difesa del campionato, pronta a serrare ancor di più le fila per aiutare il team a centrare il quinto successo consecutivo ed a mantenere la vetta solitaria della classifica. Rispetto alla vittoriosa sfida di coppa contro i Budapest Wolves, i gladiatori rossoblù ritroveranno in attacco il proprio grande trascinatore Mark Simone, pronto a riprendere il ruolo di WR dopo essere stato escluso dal regolamento vigente nella competizione europea. Per l'atteso confronto dovrebbe recuperare anche la safety americana Joshua Cox, con il resto del roster quasi interamente a disposizione. "Questa partita è molto importante per noi - ci spiega l'head coach rossoblù Argeo Tisma -. Vincendo avremmo infatti l'opportunità di compiere un importante passo avanti in ottica playoff, confermandoci in vetta a tre gare dalla fine della regular season. Guai tuttavia a sottovalutare i nostri avversari di giornata: per vincere avremo bisogno della nostra miglior difesa, per intenderci quella vista nel secondo tempo della sfida contro Budapest."

Nella foto: Il ricevitore Mark Simone