Il campione olimpico e primatista mondiale Cesar Cielo Filho riabbraccia il Trofeo Nico Sapio 12 anni dopo Stampa
Scritto da Administrator   
Giovedì 10 Ottobre 2019 16:23

Tags: Cesar Cielo Filho | Genova Nuoto | Marco Kock | My Sport | Trofeo Nico Sapio

nuoto cesar cielo

Meno di un mese alla 46° edizione del Trofeo Nico Sapio, il tradizionale appuntamento natatorio internazionale, in programma da venerdì 8 a domenica 10 novembre con organizzazione a cura di Genova Nuoto e My Sport in collaborazione con la FIN e con il patrocinio di Regione Liguria (ente promotore) e Comune di Genova.

Dopo aver annunciato la partecipazione del tedesco Marco Kock, dell'ungherese Laslo Cseh, degli americani Madison Kennedy e Matthew Josa, il Comitato Organizzatore può ora contare anche sull'adesione di tre stelle brasiliane.

Cesar Cielo Filho, 12 anni dopo la sua prima presenza, ritornerà alla piscina Sciorba. Genova gli porta bene: il 23 novembre 2007, al 34° Trofeo Nico Sapio, il brasiliano stoppa il cronometro a 47 secondi spaccati nei 100 stile libero. Pochi mesi dopo, alle Olimpiadi di Pechino, Cesar Cielo vince l'oro nei 50 stile libero (con record olimpico 21''30) e il bronzo nei 100. A Londra 2012, salirà nuovamente sul podio con il bronzo nei 50. Sei ori mondiali in vasca lunga così suddivisi: 2 a Roma 2009 (50 e 100 stile libero), 2 a Shangai 2011 (50 stile libero e 50 farfalla) e 2 a Barcellona 2013 (50 stile libero e 50 farfalla).Sono cinque, invece, i successi iridati firmati in vasca corta. Il 20''91 nei 50 e il 46''91 nei 100, fissati nel 2009, sono le migliori prestazioni mondiali di specialità. Cesar Cielo, al Trofeo Nico Sapio, potrà cercare di riprendersi il primato della manifestazione strappatogli nel 2018 dall'americano Michael Chadwich.
La Piscina Sciorba di Genova accoglierà anche due connazionali di Cielo: Felipe Franca (campione mondiale nei 50 rana a Shangai 2011 e 6 volte iridato in vasca corta) e Guilherme Guido (due vittorie in staffetta ai Mondiali in vasca corta).



Foto Cesar Cielo Filho