L’Orienteering in Liguria nel 2020 Stampa
Scritto da Administrator   
Mercoledì 08 Gennaio 2020 01:50

Tags: Amatori Orienteering Genova | Arco di Carta | Fiso Liguria

VOLANTINO OSL 20 A4 ORR

Il 2019 si è chiuso con la  tradizionale Corsa di Natale.

Quest'anno la gara  ha previsto una staffetta mista  che ha fatto correre insieme, nella stessa squadra, gli atleti liguri più dotati più giovani con i meno giovani e i ragazzi, anche di società diverse e per quanto  la formula non fosse canonica, è piaciuta molto a tutti i partecipanti, tanto da convincere gli organizzatori a riproporla anche per il 2020.

Il 2020 riparte  con l'affermatissimo circuito invernale “SEA OL”( gare in riva al mare... o quasi ) che permette, nella nostra regione, di fare attività anche in un periodo che di solito viene dedicato unicamente agli allenamenti, richiamando anche dalle regioni limitrofe numerosi atleti, attratti oltre che dal clima ligure certamente più mite, anche da gare di tipo sprint, una formula veloce e interessante.

La prima gara  dell'anno si svolgerà il 19 gennaio a Savona, la città della torretta, che ospita ogni anno una prova del circuito, da quando nel 2016 si sono svolti i campionati Italiani sprint relay.

La seconda prova del circuito, il 2 febbraio avrà come teatro il dedalo di vicoli del centro storico di Genova, questa garà sarà anche Memorial Marco Minoletti; ci si sposterà poi il 9 febbraio nella splendida Finalborgo per la terza prova, mentre il 1 marzo il campo di gara sarà Albaro Alta, sulla nuova carta del Forte di San Martino.

Per il quarto appuntamento del circuito, il 15 marzo  si tornerà  dopo anni di oblio a gareggiare a Voltri nella Villa Duchessa di Galliera; il circuito andrà a concludersi il 28 marzo nella meravigliosa  cornice dei Parchi di Nervi.

Questo appuntamento conclusivo, che vedrà anche  le premiazioni del circuito, sarà in un contesto Nazionale visto che contemporaneamente  sempre sulla stessa mappa  si terranno i Campionati Italiani Temp-O (prova a tempo del Trail O)  ed il giorno successivo, in quel dei Piani di Praglia (Ceranesi), la 3^ prova di Coppa Italia di  Pre-O (orienteering di precisione, altra versione del Trail-O).

Questo tipo di gare vede cimentarsi insieme atleti normodotati e diversamente abili.

Dopo il mese di marzo l'attività proseguirà con impegni fitti sino a giugno per poi riprendere a settembre per concludersi con la gara di Natale.

In quest’ultimo periodo dell’anno si vuole lanciare il neonato circuito autunnale “ORI-OKTO”, che a differenza di quello invernale, collocato sulla costa vicino al mare,  troverà le location nella immediata collina tra i sapori di castagne e funghi.

Tutte le gare del Calendario Federale, i Campionati Studenteschi, le giornate Mondiali dell'orienteering (World Orienteering Day) saranno organizzate dalle società:

a.s.d. Arco di Carta

a.s.d. Amatori Orienteering Genova.

 

Franco Antonini