MONTEPAGANO: CAMPIONE ITALIANO 2019 LONG CASTING Stampa
Scritto da Administrator   
Mercoledì 14 Novembre 2018 15:24

FB IMG 1529265652538

Torna ad una Vittoria prestigiosa, Filippo Montepagano nella specialità a lui più consona  e preferita: il Long Casting (Lancio Tecnico).


Il Campione della ASD FI.MA Chiavari, del Presidente Umberto Righi, aggiunge l'ennesimo titolo Assoluto di Campionato Italiano per l'anno 2019, nella quattro giorni di gare, svoltesi in quel di Castel Volturno, in provincia di Caserta.
E' stata una conferma, cercata e voluta dopo una stagione che rischiava di concludersi senza titoli, per il nostro campione, sia in campo nazionale che Internazionale. Un anno di “passaggio”  anche alla luce dell'attività lavorativa intrapresa da Filippo (ha un suo negozio di attrezzatura da pesca e  abbigliamento nella bella Riva Trigoso rilevando lo storico “Leudo” della passeggiata a Ponente del Borgo) che lo ha impegnato non poco con minor tempo dedicato agli allenamenti e rinunciando anche ad alcune importanti gare Nazionali.
Il portacolari della Fi.Ma Chiavari (che per il Team Surf&Long Casting veste la divisa dello Sponsor  Tecnico Colmic ) in questi Campionati Italiani ha fatto capire di essere, comunque e sempre, il “Numero Uno in Italia”, aggiudicandosi i Titoli parziali delle categorie 100, 150 e 175 gr lanciando i piombi rispettivamente a 239 mt, a 248 mt e a 250 mt.; ha lasciato al giovane Francesco Zama (che gareggia per la Soc. Marinella di Sarzana, ed è cresciuto all'ombra di Filippo) solo il titolo della zavorra da 125 gr. Titolo assoluto di Campione Italiano di Long Casting con 977,25 metri totali, sommando le distanze ottenute nei lanci delle quattro categorie di “peso”, relegando a ben 25 mt il secondo classificato, Alessio Massa, anch’esso grande dominatore del panorama Italiano prima dell'avvento di Montepagano, e a 27 metri con il bronzo, l'ineffabile e fortissimo, costante agonista Matteo Monti del SCC Carrara.
Questa meritata vittoria, rimette Filippo Montepagano, al centro della Nazionale di Long Casting Italiana, per l'avventura in Sud Africa dei primi mesi del prossimo anno (ecco spiegato il motivo che ha reso necessario disputare i Campionati Italiani “datati” 2019, a novembre 2018, per avere il tempo di disputare il Club Azzurro tra i migliori classificati di questo Campionato, e sulla base dei risultati creare, il team Azzurro al Campionato Mondiale).
Una occasione per mettersi alle spalle la parziale delusione, maturata agli ultimi Mondiali, disputati in Italia sempre a Castelvolturno,  dove Montepagano si era dovuto “accontentare” del 6° posto in classifica Individuale (primo degli Atleti Italiani dietro ai “marziani” del Sud.America)  ottenendo comunque l’argento mondiale a squadre.
Per cui il futuro di Filippo Montepagano, da anni uomo immagine della Società FIMA Chiavari è ancora tutto da vivere, da scoprire e da “lanciare” lontano oltre alla barriera dei 250 mt...la dove volano ..i piombi da oltre un etto!
Paolo Mosto