Gran Premio Giovanissimi Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 26 Marzo 2012 12:59
Una bella giornata di promozione a Rapallo  

I bravi organizzatori del Club Scherma Rapallo, con la collaborazione della RAI e della Federazione Italiana Scherma sono riusciti ad abbinare alla terza prova interregionale tra Liguria e Piemonte del Gran Premio Giovanissimi, una grande occasione promozionale nell’ambito di “Cartoons on the bay”, creata sul lungomare della città del Tigullio, cioè due incontri ad alto livello tecnico, quello di fioretto tra Valerio Aspromonte ed Andrea Cassarà e quello di spada tra Diego Confalonieri e Paolo Pizzo, davanti ad un foltissimo ed entusiasta pubblico. Inoltre per tutta la mattinata di Sabato gli istruttori del Club si sono messi a disposizione di un gran numero di bambini che hanno provato a “tirare di scherma” con i classici fioretti e maschere di plastica.

Nonostante la presenza di tre campioni del mondo, i protagonisti sono stati ancora i giovanissimi dagli 11 ai 14 anni che nella Casa della Gioventù si sono contesi la qualificazione alla manifestazione nazionale del Gran Premio Giovanissimi che si svolgerà in maggio a Riccione.

Come era nei pronostici la maggior parte dei piazzamenti sul podio sono stati occupati dai piemontesi, ma comunque le società liguri non hanno mancato di mettere in luce i propri gioielli.

Cinque, infatti, dei diciotto ori in palio sono stati conquistati, tre dal Club Scherma Voltri con William Camiciottoli negli “Allievi”, con Consuelo Brunelli nelle “Allieve” e con Giuseppe Lazzaro nei “Giovanissimi”, tutti nell’arma della sciabola, cara al maestro Tonhi Terenzi, e due dal Club Scherma Rapallo con Alessandra Pisano nelle “Allieve” e con Jacopo Vasco nei “Maschietti”, ambedue nell’arma del fioretto, caro alla maestra Gabriella Bozza.

Da citare sono i quattro argenti, ancora due del Club Scherma Rapallo con Gabriele Ansaldo (Allievi di fioretto) e con Simona Ghigliotti (Giovanissime di fioretto), uno del Club Scherma Voltri con Andreamartina Montegrosso (Allieve di sciabola) ed uno della Cesare Pompilio con Annalisa Caviglia (Giovanissime di spada) ed i dieci bronzi di cui tre del Club Scherma Rapallo con Francesco Armadillo (Giovanissimi di fioretto), con Carola Polipodio (Giovanissime di fioretto) e con Sabrina Tarella (Bambine di fioretto) , tre del Club Scherma Voltri con Lorenzo Profumo (Allievi di sciabola) e con Ginevra e Greta Terenzi (Allieve di sciabola), uno della Chiavari Scherma con Andrea Vittoria Rizzi (Allieve di spada), due del Circolo Scherma La Spezia con Tommaso Aiello (Allievi di fioretto) e con Emma De Ferrari (Giovanissime di fioretto) ed uno della Cesare Pompilio con Giulia De Benedetti (Bambine di spada).

Giuseppe De Vena


Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Marzo 2012 12:59