Cinque pongisti azzurri qualificati alle Paralimpiadi di Rio Stampa
Scritto da Administrator   
Domenica 17 Gennaio 2016 20:51

Nelle gare di tennistavolo l'Italia avrà ben cinque atleti alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro di settembre.

Rispondono ai nomi di Michela Brunelli, Clara Podda, Giada Rossi e  Andrea Borgato, pongisti in carrozzina, e Raimondo Alecci, che gioca in piedi. «Sono uomini e donne fantastici - afferma soddisfattissimo il presidente della FITeT Franco Sciannimanico -  abituati a conquistare podi in tutte le principali manifestazioni in giro per il mondo. Il pass per il Brasile ricompensa i sacrifici dei lunghi allenamenti svolti in palestra. Li hanno  seguiti con impareggiabili professionalità e passione i loro tecnici, guidati dal dt Alessandro Arcigli. Questi risultati ci fanno capire che il lavoro programmato e intrapreso all'interno della nostra Federazione sta andando nella giusta direzione e sono lo stimolo migliore per proseguire con impegno, giorno dopo giorno, nella valorizzazione del nostro movimento. Ora facciamo il tifo anche per la qualificazioni dei nostri ragazzi alle Olimpiadi».