Mondiali Disabili, Azzurri per l'oro e il bronzo Stampa
Scritto da Administrator   
Lunedì 04 Novembre 2013 15:00

Ai Mondiali Para-Archery di Bangkok l'Italia del Compound regala gioie. La squadra maschile va in finale per l'oro, il mixed team si giocherà il bronzo. Domani le eliminatorie individuali.


I RISULTATI DELL'ARCO OLIMPICO
Nella sfida dedicata all’arco olimpico a squadre maschile Open, l’Italia di Alessandro Erario, Antonino Lisotta ed Ezio Luvisetto non riesce a superare gli ottavi di finale. La sconfitta arriva contro la Turchia (Ozgur Ozen, Zafer Korkmaz ed Oguzhan Polat) 193-184. Primo turno fatale anche per il trio Veronica Floreno, Elisabetta Mijno e Mariangela Perna, escluso dalla competizione mondiale al femminile dalla Corea del Sud di Mi Hyang Lee, Ran Sook Kim e Hwa Sook Lee. La sconfitta arriva con il risultato di 178-156. 
Non va oltre ai quarti di finale la coppia del mixed team Luvisetto-Mijno. I due battono la Mongolia 129-125 ma poi si devono arrendere alla fortissima Russia di Svetlana Barantseva e Timur Tuchinov 126-123.

I RISULTATI DEL COMPOUND
Ottimo esordio per la Nazionale Compound Open maschile che alla prima competizione ufficiale vola subito in finale per l’oro. Matteo Bonacina, Gianpaolo Cancelli e Alberto Simonelli battono la Norvegia (220-214), la Repubblica Ceca (218-214) e infine gli Stati Uniti d’America 229-216. Mercoledì affronteranno per la medaglia più pregiata la Gran Bretagna di Richard Hennahane, Frank Maguire e John Stubbs. 
Si giocheranno invece il bronzo i due azzurri del mixed team Alberto Simonelli ed Eleonora Sarti. La loro ultima sfida sarà il 7 novembre contro il Giappone di Kazumasa Hattori e Nako Hirasawa. Italia quasi perfetta nei turni precedenti con le vittorie su Germania 147-144 e sugli Stati Uniti d’America 149-142. A sbarrare la strada verso l’oro è stata la Turchia che batte gli azzurri 150-141.

IL PROGRAMMA
Domani azzurri nuovamente sulla linea di tiro per le eliminatorie individuali. Nel compound open Alberto Simonelli e Gianpaolo Cancelli sfideranno ai quarti rispettivamente i britannici Stubbs e Hennahane e nel femminile Eleonora Sarti con la svedese Johansson. 
Nell'olimpico W2 Elisabetta Mijno ha ottenuto l’accesso diretto agli ottavi e sfiderà la vincente tra Huang (Chn) ed Ebrahimi (Iri). Mariangela Perna ai 16esimi contro Sidkova (Cze) e Veronico Floreno con Xiao (Chn).

 

LO SPECIALE SUL SITO FITARCO CON TUTTI I LINK UTILI 

http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=218