SESTOLA-CIMONE: DOPODOMANI IL VIA DEL 42° GRANPREMIO GIOVANISSIMI TROFEO SILVER CARE Stampa
Scritto da Administrator   
Mercoledì 20 Marzo 2019 19:21

GTF 1388

Holiday Photo - Foto Plus

Finalmente ci siamo, la Finale del 42° GranPremio Giovanissimi Trofeo Silver Care sta per entrare finalmente nel vivo. Tra le giornate di domani e venerdì sono attesi oltre 1.600 bambini provenienti da tutte le Regioni d’Italia per prendere parte alle gare di Sci Alpino, Sci Nordico e Snowboard, in un weekend di grande festa.


Il via ufficiale della Manifestazione, come da tradizione, avverrà con la sfilata delle 14
rappresentative Regionali nel paese di Sestola, con partenza alle ore 18 dal Palazzetto dello Sport
e arrivo in Piazza Della Vittoria. Grazie a centinaia di ombrelli colorati, che saranno consegnati ai
bambini, si formerà un suggestivo serpentone con richiamo al tricolore italiano. Saranno presenti,
oltre al Comitato Organizzatore, alla Scuola Italiana Sci Sestola e con il Presidente AMSI Nazionale
Maurizio Bonelli, le Autorità Militari, Civili e Sportive, non mancherà poi la banda musicale di
Fanano e la presenza del Presidente della Regione Stefano Bonaccini, oltre tutti i Sindaci del
Comprensorio del Cimone e il Presidente della Provincia Gian Domenico Tomei.
Al termine della sfilata il momento solenne con la lettura da parte di un bambino concorrente del
“Giuramento dell’Atleta”, seguito dall’accensione del braciere e dall’esecuzione dell’Inno d’Italia. Al
temine della Cerimonia è previsto uno spettacolo pirotecnico in zona Castello di Sestola. Tutto il paese
di Sestola, in occasione di questa importante Manifestazione, sarà illuminato in stile “tema Natalizio”.
LE GARE…
Il comprensorio sciistico di Sestola-Cimone/Piane di Mocogno nelle giornate di sabato 23 e
domenica 24 saranno il palcoscenico di bellissime e avvincenti gare dello Sci Alpino, Sci Nordico
e Snowboard, dove al cancelletto ci saranno le giovani promesse italiane (nati dal 2007 al 2010)
che si sono classificate nelle gare regionali che hanno avuto luogo dal mese di gennaio fino ai
primi di marzo. 1.680 sono i finalisti nello Sci Alpino, insieme ai 200 iscritti per le discipline Sci
Nordico e Snowboard. Gli ingredienti ci sono tutti per un grande momento sportivo: condizioni
del manto nevoso sono ottimali grazie alla basse temperature degli ultimi giorni, con piste di
gara perfettamente predisposte e allestite, tutte le strutture alberghiere e di ristoro pronte.
Le gare di Sci Alpino e Snowboard si svolgeranno nel comprensorio sciistico del Cimone, sulla
pista Beccadella e sulla pista Direttissima Paletta, in località Passo del Lupo. La gimkana avrà
luogo nel campo della Scuola Italiana Sci Sestola, mentre la gara di Snowboard si svolgerà sulla
pista Romolo Pelloni. Infine, per lo Sci Nordico le gare si svolgeranno presso il Centro Fondo le
Piane di Mocogno, nel Comune di Lama Mocogno, il paradiso del fondo dell’Appennino modenese.
A seguire l’appuntamento con il 53° Campionato Italiano Maestri di Sci (25 e 26 marzo),
un’occasione per avvicinare le nuove leve ai professionisti, fuoriclasse delle distese innevate,
anche quest’anno, a ricordare che lo spirito dello sport da sempre è la partecipazione e il
divertimento.
Il Sindaco di Sestola Marco Bonucchi:
“È con grande soddisfazione che il Comune di Sestola ospita il 42° GranPremio Giovanissimi e il 53° Campionato
Italiano Maestri di Sci. A nome dell’intera cittadinanza porgo il benvenuto a tutti i partecipanti e ai loro
accompagnatori, orgoglioso di poter ospitare questo evento di livello nazionale, con giovani atleti provenienti da tutta
Italia. Il GranPremio Giovanissimi e il 53° Campionato Italiano Maestri di Sci sono appuntamenti seguiti da sempre con
grande entusiasmo: eventi capaci di trasmettere grandi emozioni e valori in un clima di gioco, lealtà, festa ed amicizia.
Mi auguro che questi eventi possano mettere in luce la capacità di accoglienza e di organizzazione della nostra gente e
di una comunità profondamente legata alle proprie radici e alla propria montagna. Grazie a tutti coloro che hanno
collaborato alla buona riuscita degli eventi, per merito dei quali il nostro territorio sarà protagonista, in senso positivo,
di giornate all’insegna dello sport e dello stare insieme”.
Luciano Magnani Direttore Scuola Italiana Sci Sestola:
“È con grande piacere che la Scuola Italiana Sci Sestola che rappresento nel mio mandato da Direttore, ospita per la
terza volta la più grande manifestazione a livello nazionale giovanile in collaborazione con le Piane di Mocogno. Ringrazio
vivamente l’Associazione Maestri di Sci Italiani e il suo Presidente Maurizio Bonelli per aver dato fiducia alla nostra scuola
e alla stazione del Cimone affidandoci l’organizzazione del 42° GranPremio Giovanissimi e del 53° Campionati Italiani
Maestri di Sci. Questi giorni di competizione serviranno anche come punto di incontro tra tutti i colleghi Maestri, per
scambi di esperienza, di culture e soprattutto per evidenziare sempre di più quanto sia importante la categoria nella
filiera turistica del nostro paese. Questo importante appuntamento sarà anche un’ottima vetrina per far conoscere il
nostro Appennino, che col calore e la semplicità della sua gente saprà sicuramente conquistare un posto nel cuore di tutti
i partecipanti. Ringrazio fin da ora tutte le persone che hanno collaborato e che collaboreranno perché questa
manifestazione riesca nel modo sperato con soddisfazione di tutti. Colgo l’occasione per salutare tutti i Direttori ed i
Maestri di Sci Italiani con un arrivederci a Sestola e al Cimone”.
Presidente AMSI Nazionale Maurizio Bonelli:
Porgo il saluto dell’Associazione Maestri di Sci Italiani (A.M.S.I.) e mio personale a tutti i giovani concorrenti, ai loro
famigliari ed accompagnatori, che partecipano alla finale nazionale della 42° edizione del GranPremio Giovanissimi ed
a tutti i Maestri di sci che si sfideranno nella 53° edizione del Campionato Italiano Maestri di Sci, manifestazioni che si
svolgeranno dal 22 al 26 marzo 2019 a Sestola – Cimone, una delle più rinomate località turistiche montane del centro
Italia, bandiera Arancione del Touring Club Italiano denominata “La Perla Verde dell’Appennino”.
Il GranPremio Giovanissimi, organizzato e promosso da A.M.S.I. in collaborazione con le 400 Scuole Italiane di sci,
è il più importante circuito a livello nazionale per i ragazzini/e nati dal 2007 al 2010. Sono oltre 50.000 i ragazzini/e
clienti delle Scuole Italiane di sci che gareggiano nelle varie eliminatorie, prima nella fase di Scuola, poi nella fase
Regionale / Provinciale, per giungere quindi alla fase della Finale Nazionale. Prima ancora di una competizione, è una
grande festa di amicizia, di gioco e di sport alla quale A.M.S.I. da sempre ha creduto e che ha visto crescere negli anni
grazie anche alla collaborazione di importanti partner commerciali. Nei due giorni di gare si confronteranno più di
1.500 ragazzini/e provenienti da tutta Italia ed in tutte tre le discipline: discesa, fondo e snowboard. A tutti i
giovanissimi sciatori che si cimenteranno nelle gare in programma, va un grosso “in bocca al lupo”, perché la
competizione faccia risaltare un sano agonismo, legato però al sentimento di amicizia e di rispetto che deve
caratterizzare i praticanti la bellissima ed affascinante disciplina dello sci.
Ai Colleghi Maestri di Sci che raggiungeranno Sestola da tutta Italia e che si sfideranno per l’ambito titolo di
Campione Italiano, auguro di trascorrere dei magnifici giorni fra competizioni, momenti di svago e di festa. Il
Campionato è un momento agonistico ma, anche, soprattutto, l’occasione per ritrovare “vecchi” amici e rinsaldare
quello spirito di gruppo di cui abbiamo bisogno e che ci deve caratterizzare, noi, Maestri di sci, che abbiamo la fortuna
di svolgere la più bella professione al mondo. Rivolgo un sentito ringraziamento al Direttore della Scuola Italiana Sci
Sestola Luciano Magnani, al Presidente dell’Associazione Maestri di Sci Emilia Romagna Giuliano Gianuzzi ed a tutti i
colleghi Maestri di Sci di Sestola. Infine un ringraziamento particolare va al Sig. Marco Bonucchi Sindaco del Comune di
Sestola, al Sig. Giandomenico Tomei Presidente Provincia di Modena, al Sig. Andrea Corsini Assessore al Turismo e
Commercio Regione Emilia Romagna, al Sig. Stefano Bonaccini Presidente Regione Emilia Romagna, all’Associazione
Escamadul, al Consorzio Cimone, agli Albergatori, a tutte le Associazioni ed ai tanti volontari coinvolti, per la
disponibilità ed il grande impegno profuso per l’organizzazione dell’evento, per garantirne il miglior svolgimento e per
la grande vicinanza dimostrata ad A.M.S.I.

Tutte le informazioni su: www.granpremiogiovanissimi.it