Federica Brignone riparte da Asti: "Stagione sfortunata, ma guardiamo al futuro con fiducia" Stampa
Scritto da Administrator   
Mercoledì 06 Marzo 2013 23:15

Tags: Federica Brignone

Brignone Federica GS 2013 1

Riparte da Asti la lunga rincorsa di Federica Brignone verso il ritorno alle gare. La vicecampionessa del mondo di gigante a Garmisch 2011, operata lo scorso 17 dicembre per una ciste tendinea alla caviglia destra che l'ha costretta a saltare il resto della stagione, sta proseguendo la riabilitazione presso la "Hastafisio" della cittadina piemontese.

"Ho fatto tale scelta e non è stata facile - racconta Federica -, ho preso in affitto un appartamento dove mi sono trasferita in queste settimane, perchè voglio concentrarmi esclusivamente su questo periodo molto importante. La mia giornata lavorativa comincia alle 9 e finisce alle 17, con una riabilitazione che si divide fra piscina con corse nell'acqua e qualche balzo, terapia e palestra, dove ho cominciato da qualche giorno a seguire un programma di leggera ripresa muscolare. Allo stato attuale il tendine sta un po' meglio, la cicatrice è ancora infiammata e c'è ancora un piccolo edema sull'inserzione del tendine. Spero a breve di ricominciare a correre, quello sarebbe veramente un passo importante sulla strada verso il pieno rientro agonistico".

Il suo pensiero è rivolto alle compagne di nazionale che stanno vivendo una stagione difficile: "La squadra nel suo complesso non ha certamente brillato ma le scusanti sono importanti, credo che gli infortuni abbiano inciso in maniera decisiva. Quasi tutte noi siamo passate in questi mesi attraverso infortuni anche di lungo periodo, la cosa grave è che sono accaduti in prossimità delle gare, per cui è difficile riprendersi in piena stagione, quando c'è un appuntamento dietro l'altro. Il gruppo ha dimostrato di avere le qualità per fare bene, mi sento spesso con le altre ragazze e ci facciamo forza a vicenda. Si tratta solamente per tutte di tornare nella piena efficienza fisica".

In questo periodo lontano dalle piste Federica non ha perduto il sostegno dei tifosi: "Voglio ringraziare tutti coloro che mi stanno facendo pervenire la loro vicinanza, è importante e ringrazio anche Banca Generali che mi ha rinnovato la sua fiducia fino al 2014".