Lunedì la riapertura delle 559 Società FITARCO Stampa
Scritto da Administrator   
Giovedì 21 Maggio 2020 16:36

Locandina FITARCO Vademecum Covid19 BASSA RISOLUZIONE

Anche gli arcieri italiani sono pronti a tornare sulla linea di tiro. Dopo il via libera agli arcieri di interesse Nazionale, che già dopo il DPCM del 26 aprile avevano ottenuto il via libera della FITARCO per potersi allenare individualmente e a porte chiuse, a partire da lunedì 25 maggio potranno riaprire tutte le 559 Società arcieristiche sparse sul territorio nazionale.

La Federazione Italiana Tiro con l'Arco, che aveva già stilato un primo "protocollo" per la riapertura, ha aggiornato il suo vademecum "igienico-sanitario-comportamentale" dopo la pubblicazione delle nuove "linee guida per l'esercizio fisico e lo sport" emanate dal Governo con l'ultimo DPCM del 17 maggio 2020.

A tutte le Società italiane sono state inviate sia le linee guida da seguire per la ripresa, sia i manifesti esplicativi da affiggere su tutti i campi di tiro.
Gli arcieri potranno quindi allenarsi seguendo il protocollo di sicurezza, così come avevano già iniziato a fare nei giorni scorsi gli arcieri appartenenti ai Gruppi Nazionali: la Federazione ha infatti stilato un elenco di atleti appartenenti alla Nazionale Olimpica e Paralimpica, gli azzurri della divisione Compound, delle discipline Campagna e 3D e gli arcieri della Nazionale Giovanile maggiorenni che avevano ottenuto podi internazionali nelle ultime due stagioni per permettere loro di tornare sulla linea di tiro dopo i lunghi giorni di allenamento tra le mura di casa.