Le promesse non mantenute di Bagnasco Stampa
Scritto da Administrator   
Giovedì 23 Maggio 2019 12:00

Il nostro attuale Sindaco non finisce di stupire, purtroppo... durante la trasmissione televisiva di Telepace alla presenza di tutti i candidati per le elezioni amministrative 2019, Bagnasco dichiarò che entro 20 giorni la viabilità del lungomare sarebbe stata ripristinata.

Il Movimento 5 Stelle non ci sta più a queste continue ed incessanti frottole da parte di questa amministrazione e denuncia che il "libro delle promesse" di Bagnasco & co. è oramai alla luce di tutti: una montagna di oltre 70 promesse elettorali fatte nel 2016 e, ad oggi, forse solo 10 sono state realizzate.

<<Abbiamo analizzato l'operato dell'attuale Sindaco e non ci possiamo nascondere nell'evidenziare che durante questi 5 anni la Città ha assistito prevalentemente ad una montagna di foto, film, dirette social, viaggi aerei, conferenze faraoniche, visite di piacere fuori Regione, e poco più!? - dichiara la Candidata Sindaco M5S Isabella De Benedetti - Abbiamo dibattuto con il tessuto commerciale e con le diverse zone residenziali della Città: tanti sono esasperati dalle tante ed oggi fastidiose rassicurazioni che non hanno portato proprio a nulla: la Città è schiava dei capricci e dei sorrisi della maggioranza attuale, delle telefonate di piacere a seguito di segnalazioni impellenti, e dei selfie durante qualsiasi occasione per mero presenzialismo. Rapallo ha bisogno di altro; siamo pronti ad assumerci le responsabilità amministrative ed a porre rimedio concreto a quanto lasciato senza guida durante questi ultimi anni.>>

I Cittadini di Rapallo sono stati subissati da una miriade di comunicati e di dichiarazioni dove Bagnasco utilizzava sempre l'avverbio "subito"; oggi constatiamo oggettivamente che i cantieri sono quasi tutti in ritardo ed hanno prodotto un danno commerciale e di immagine incalcolabile.

Proseguiamo verificando che in merito ai parchi pubblici, Bagnasco aveva continuamente risposto alle molteplici sollecitazioni dicendo che avrebbe "Rivisto, qualificato ed ampliato i parchi giochi per bambini, in totale sicurezza" : lo stato vergognoso e senza sicurezza dei parchi per i bambini oggi è alla luce di tutti!

Le strade cittadine poi necessitavano di una cura e di una manutenzione seria, affidabile, puntuale: un'altra fantomatica azione di piccola e quotidiana sistemazione che ha prodotto un sacco di buche e tombini pericolosi. Siamo allo sbando totale...

A titolo parziale ed a memoria di coloro che dovranno scegliere il futuro amministrativo ed organizzativo di Rapallo, citiamo in tabella il programma del 2014 di Bagnasco e possiamo solo constatare una assoluta nullità politico-amministrativa:

PROMESSO

REALIZZATO

NON REALIZZATO

Avverbio “SUBITO”: gli interventi saranno realizzati subito e velocemente

Cantieri in grave e dannoso ritardo

Rivedere, qualificare e ampliare i parchi giochi per bambini, in totale sicurezza

Parchetti vergognosi e pericolosi

Strutture adeguate per gli anziani

Casa Gaffoglio, una saletta per gli anziani condivisa con tutti gli utenti della struttura. 1 solo servizio igenico funzionante per tutti, senza tetto compresi (altri 4 servizi igienici chiusi da sempre perchè guasti)

Manutenzione ordinaria delle strade

Buche e tombini pericoli ovunque. Frazioni abbandonate

Rivisitazione dell'arredo urbano

Non fatto

Decoro urbano

Assente

Problema rifiuti

Forse risolto ma dopo 4 anni e 6 mesi di città sporca (e 8 proroghe tecniche all'appalto)

Rilanciare il MINIGOLF

Abbandonato!!

Servizio PEDIBUS

Mai fatto!

Creazione di spazi gioco per bambini al coperto

Intendevano ludoteca? Mai fatto!

Manutenzione straordinaria scuole e loro spazi all'aperto

Solo alcune

Ampliamento Asilo Rainusso

No ampliamento. Hanno rifatto il tetto, ma poi hanno dovuto rifarlo perchè pioveva dentro

Servizi di assistenza all'infanzia gestiti da associazioni di famiglie o di mamme

Non fatto

Semplificazione delle procedure amministrative

si

Istituire un servizio legato all'individuazione e all'analisi dei bandi di finanziamenti statali,comunitari e privati,individuando i requisiti per la loro partecipazione ed il loro ottenimento

Mai....malgrado la continua presenza per 5 anni dell'amica europarlametare Lara Comi, alla ribalta della cronaca degli ultimi giorni

Operazione Trasparenza (comunicazione trimestrale degli interventi fatti, incontri coi cittadini, creazione rete informatica tra comune e aziende ed associazioni)

Mancanza totale

Nessuna addizionale comunale Irpef

ok

Riduzione TARES

Non fatto

Valorizzazione dei beni patrimoniali del Comune

Teatro Clarisse vergognoso, Villa Queirolo ristutturazione non a norma, locali inagibili

Lavorare in sinergia con gli altri comuni del Tigullio occidentale promuovendo un calendario unico di eventi con manifestazioni di spessore

Mai fatto

Riqualificazione della passeggiata a mare, creazione molo centrale e di una rotonda

NON FATTO!

L'asfalto rosso lo ha rimesso Iren

Progetti di utilizzo invernale di spazi sul mare nella spiaggia del Lido e del Porticciolo

Mai fatto

Prolungare il lungomare a ponente collegando in maniera adeguata la zona P.zza IV Novembre-Lido con il Porto e la strada per San Michele

Non fatto

Realizzazione di percorsi turistici nel centro città e nelle zone collinari per una città-museo a cielo aperto, un museo diffuso

Mai fatto
Totem Informativi

Non fatto

Targhe icone, con fotografie dei luoghi nel 900

Non fatto

Percorso nelle frazioni di valore storico-artistico-religioso (santuario montallegro, valle christi, caravaggio, ecc....)

Mai fatto

Progetto di recupero con pulizia dei sentieri collinari e la creazione di nuove aree di sosta per incrementare il trekking

Non fatto

CULTURA: cambiamento nella gestione delle strutture comunali (Villa Tigullio, Castello, Auditorium, Villa Queirolo)

Creare polo turistico culturale a Villa Tigullio

Mai fatto

Realizzare nelle strutture di cui sopra mostre, percorsi culturali, iniziative, ecc sui personaggi illustri che hanno soggiornato o frequentato rapallo

Mai fatto

Completare progetto wifi coprendo l'interno territorio

Non fatto

Cultura delle tradizioni, soprattutto delle festività della Madonna di Montallegro

fatto

Sostegno alle associazioni socio culturali cittadine

Ad alcune in campagna elettorale

Altre no

Ripavimentazione pedonale area di via Mameli

Fatto malissimo: i negozi si allagano ogni volta che vi è pioggia intensa

Sfrattamento serale e festivo di P.zza Venezia

Mai fatto

Rivisitare p.zza Canessa integrandola con la zona porticato e il sagrato della chiesa

Non fatto

Beach bus

Mai fatto

Disco bus

Non fatto. Abbandonato

Migliorare ricettività dei Diving Center inserendoli nei circuiti promozionali e offrendo loro nuovi spazi

Non fatto

Creare nuovi sensi unici per risolvere problema traffico

Non fatto

NUOVI POSTI AUTO in varie zone della città

NON FATTO, ANZI RIDOTTI!!!

Aprire il parcheggio di Via Laggiaro

fatto

Abbassare costi parcheggi nella bassa stagione

Mai fatto

Potenziare il numero della polizia municipale su strada

Mai fatto

FRAZIONI santa Maria del Campo e San Martino di Noceto: realizzazione di nuove aree ludico sportive

Santa Maria si

San Martino no

Completare gli interventi sulle strade e sulle illuminazioni delle frazioni

Le piccole frazioni sono state abbandonate (Chignero!?)

Istituzione assessorato al Volontariato

Non fatto

Completata operazione Social Housing Casa Gaffoglio

Fatta, ma un solo servizio igienico funzionante su 5

Incontri con la ASL per recuperare L'immobile Castagneto

fatto

Rivedere e riorganizzare la gestione degli impianti sportivi, a partire dal campo Macera

Campo Macera ha dei servizi e spogliatoi vergognosi

Dare risalto agli sport minori

Non fatto ( a parte rea palus race)

Incentivare e supportare associazioni che praticano sport nautici

Non fatto

IMPIANTO NATATORIO POGGIOLINO: già in cantiere la possibilità di coprire, anche stagionalmente, con un tunnel che la colleghi all'impianto principale, la vasca esterna da 25 metri che verrebbe utilizzata per attività in acque basse

Mai fatto
Migliorare area dog park al Parco Casale

Non migliorata, è essenziale

Creare un'area dog park nel parco delle Fontanine

Fatta male

Convenzione con veterinari per coprire spese dei primi due anni per chi adotta un cane al canile

Parzialmente

Campagne educative con le scuole e progetti di pet terapy

Non fatto

Reintrodurre evento Mostra Canina Internazionale

Non fatto

Lavori copertura TORRENTE SAN FRANCESCO

Iniziata.....quando finirà?

Stagionali pulizie ai principali torrenti cittadini

Solo 1 volta San Francesco per preesnza canne. Poi mai fatta

Nuovi scenari riguardanti campo macera e piazza cile:

parcheggio sottorraneo, crezione di strutture commerciali-artigianali in superficie, al piano rialzato la costruzione di un'area sportiva comprendente il nuovo stadio, il bocciodromo, e lo spazio per le altri eventuali attività

Mai fatto

Restyling della zona p.zza Cile

Non fatto

Rifacimento dei giardini di p.zza delle Nazioni

Non fatto

Recupero e riqualificazione dell'area c.d. della Molfinetta (zona a monte di Via Betti) con spostamento delle serre comunali e realizzazione di un orto botanico

Non fatto

ABBASSAMENTO DEL SOTTOPASSO DI VIA ROSSELLI

Non fatto

Passarella pedonale che colleghi via Milano con via Torino

Fatta dalla Coop con un progetto di grande impatto ambientale

Allargamento strettoia di San Michele con spinta per il progetto di arretramento del fabbricato senza alcun aumento volumetrico

Ancora fermo

Realizzazione di un marciapiede sulla pagana

fatto

Revisione del trasporto pubblico

fatto

Piano di gestione di suolo e sottosuolo: mettere in opera progetto pilota di sistemazione degli impianti tecnologici nel sottosuolo, con un ufficio che coordini

Non fatto

Riteniamo utile pertanto che i Cittadini di Rapallo effettuino una sana, autonoma ed autorevole scelta: cambiamo Rapallo, lasciamo a casa questo gruppo di signori che hanno oramai provato a governare senza successo ed utilizzato gli strumenti della comunicazione istituzionale solo per mantenere poltrone utili ad incentivare una carriere politica che ci auguriamo finisca quanto prima.

Domenica 26 maggio Rapallo ha la possibilità di scegliere una chiara ed univoca alternativa: il Movimento 5 Stelle con Isabella De Benedetti alla carica di Sindaco!