Dal tramonto all’alba… le più belle escursioni sulle vette Stampa
Scritto da Administrator   
Giovedì 13 Giugno 2019 13:12

Tags: Dolomiti | Hotel Stafler | Val Di Non | Val d’Ega

0a0albaimage001

Contemplare la bellezza di un’alba o lasciarsi incantare dalle mille nuances di un tramonto, è tra gli spettacoli più magici che la natura può offrire.

Non di meno è la bellezza di un chiaro di luna che, magari, profuma anche di mare. Momenti esemplari che aprono il cuore e la mente alla meraviglia del mondo, e che possono trasformarsi in una esperienza di vita ancora più intensa se vissuta in vetta. Tanti gli alberghi situati in luoghi di suggestiva bellezza, dalle pendici nell’entroterra dell’Isola d’Elba alle Dolomiti, che propongono escursioni ad hoc per diventare i veri protagonisti d’istanti indimenticabili, assolutamente da immortalare in tutto il loro autentico, naturale splendore.

Le pendici sul mare dell’Elba, al chiaro di luna
Si presenta come un trekking digital detox alla luce della luna, la proposta studiata dal Boutique Hotel Ilio di Capo San’Andrea (LI) e affidata alla guida di Federica Ferrini, una delle più esperte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Una particolare escursione in notturna sul sentiero che conduce al santuario Madonna del Monte, e da intraprendere rigorosamente senza cellulari e privi di luce artificiale, in completa simbiosi con la natura, così da riequilibrare davvero mente e corpo. Semplicemente addentrandosi tra pinete, castagni secolari, profumi della macchia mediterranea, resi più intensi dalle ore notturne, rocce dalle forme antropizzate, sui vecchi percorsi battuti dai viandanti. La luna accompagna la sua magica energia in un viaggio che non è solo in mezzo alla natura ma soprattutto dentro sé stessi, attraverso il respiro che, facendosi affannoso lungo le salite, deve essere modulato dal giusto passo. Un percorso adatto a tutti, con un dislivello di 200 metri circa, e della durata di circa 45 minuti in salita e 25 in discesa.
Per Informazioni: Boutique Hotel Ilio
Tel. 0565 908018
Sito web: www.hotelilio.com

Quando il sole sorge sull’Alta Val di Non
Scalare la cima della montagna per lasciarsi inondare dai primi raggi del sole che rifrangono sulla valle trentina celebre per la luce che aiuta la crescita degli alberi da frutto. È l’idea avuta da Mirko Mocatti dell’hotel Zum Hirschen di Senale-San Felice (BZ), che in qualità di guida esperta e profondo conoscitore dei boschi e del territorio circostante, vestirà i panni dell’accompagnatore d’eccezione per un’escursione sorprendente. L’orario di partenza contribuisce a dare alla camminata il fascino dell’occasione speciale: si parte dal Passo delle Palade alle 3 del mattino, avvolti in un silenzio interrotto solo dai dialoghi ipnotici degli uccelli notturni, e si procede per circa due ore e mezza attraverso il sentiero Aldo Bonacossa verso il Monte Luco, dal quale è possibile assistere allo spettacolo del sole che sorge alle spalle delle Dolomiti, sorseggiando il tè. Qui, sopra il livello delle nuvole, si è come colti da un senso di pace e di conquista che gode della limpidezza dei mesi del cielo di luglio, agosto e settembre. Dopo essersi nutriti di tanta bellezza per lo spirito, arriva il momento di soddisfare anche lo stomaco, scendendo alla malga di Monte Luco, dove a ogni partecipante viene proposta una caratteristica e rustica colazione contadina a base di latte fresco appena munto, patate, uova e kaiserschmarren tipico dolce della tradizione altoatesina, a base di gustose frittelle all'uvetta accompagnate da confettura di mirtilli.
Il rientro offre l’opportunità di ripensare a quello che rimarrà nel cuore come il ricordo intimo di un incontro ravvicinato con lo spirito autentico delle Dolomiti.
Per Informazioni: Hotel Zum Hirschen
Tel. 0463 886105
Sito web: www.zumhirschen.com


Brindisi all’alba sulla cima dolomitica e colazione in rifugio
Non si può che brindare quando sorge un nuovo giorno colmo di aspettative, speranza per il futuro e sorprese, meglio ancora se lo si fa ammirandone direttamente l’alba tra le Dolomiti che circondano la località di San Vigilio di Marebbe (BZ). Qui, dall’Excelsior Dolomites Life Resort, si parte per raggiungere la vetta 2 ore prima del nascere del sole, accompagnati da una guida che conduce tra i sentieri del Parco naturale di Fanes-Senes-Braies per arrivare, dopo un’ora e mezza di cammino, sul punto più alto del Monte Muro oppure al Monte Pares, che separa la valle di Spessa dalla valle di Marebbe, laddove la vista dell’alba è davvero stupefacente. L’escursione è organizzata a settembre ed ottobre, quando le giornate sono più corte e l’aria è più limpida. È una esperienza che regala emozioni intense, capace di avvicinare le persone all’anima della montagna. L’arrivo sulla cima rappresenta poi il momento ideale per brindare con una bottiglia di spumante e biscotti fatti in casa che la guida offrirà nel più puro spirito conviviale. Al ritorno, inoltre, si può far tappa in un rifugio per una rigenerante colazione in compagnia.
Per Informazioni: Excelsior Dolomites Life Resort
Tel. 0474 501036
Sito web: www.myexcelsior.com


La magia dell’alba alpina
Un’area verde d’impareggiabile bellezza, vasta 30mila mq, abbraccia l’Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat di San Giovanni, in Valle Aurina, Alto Adige (BZ). Un regno dove sensi ed emozioni si esaltano e dove tra le tante proposte a stretto contatto con la natura si può trovare anche quella speciale dell’alba in vetta. Ogni settimana vengono organizzati tour guidati attraverso le incantevoli montagne altoatesine, grazie alle escursioni pianificate dall’esperta Sabrina Innerhofer o gli avventurosi percorsi “Ahrntal Aktiv” alla scoperta della Valle Aurina, concepita come un tempio dove si abbraccia una filosofia dell’ospitalità all’insegna dell’ecosostenibilità. Qui sullo Speikboden, una propaggine occidentale delle Alpi della Zillertal, si può vivere l’esperienza di un’alba da togliere il fiato. Le vette del Seewassernock (2.516 m), del Dosso grande (2.400 m) e del Montecorno (2.475 m) sono le mete ideali quando il sole getta i primi raggi sulle loro maestose corone: il percorso inizia dalla stazione a valle dello Speikboden, per poi proseguire e sperimentare la salita ancora notturna; poi, in soli 20 minuti a piedi si raggiunge la croce in vetta, dove il leggendario, albeggiante palcoscenico della natura saprà riempire gli occhi di stupore.
Per Informazioni: Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat
Tel. 0474 670 230
Sito web: www.alpenpalace.com


Sulla Cima dello Stilves il sole, all’alba, bacia la montagna
Il panorama dal Monte Cavallo è una vista sensazionale, da cui abbracciare con lo sguardo le montagne che vanno dalle Alpi dello Zillertal alle Dolomiti, e dalle Alpi Sarentine alle Alpi dello Stubai. Un paesaggio che si tinge di mille sfumature alla luce dell’alba e in cui spicca la Cima di Stilves, la montagna che si affaccia sul Romantik Hotel Stafler di Vipiteno (BZ) e che è il luogo ideale in cui assorbire l’energia di un’alba memorabile. L’escursione al nascere del sole pensata dalla famiglia Stafler prevede la partenza dall’ospitale albergo dalla tradizionale atmosfera alpina, e da qui una guida esperta accompagnerà in vetta; raggiunta la meta si potrà contemplare lo spettacolo di un’alba straordinaria accomodati su una morbida coperta e gustando una colazione gourmet d’eccezione. Come ricordo verrà consegnata a tutti una fiaschetta col logo dell’albergo. La durata complessiva dell’escursione è di circa 4 ore, con partenza dall’albergo 3 ore prima dell’alba.
Per Informazioni: Romantik Hotel Stafler
Tel. 0472 771136
Sito web: www.stafler.com


I ghiacciai della Val Venosta alla luce dell’alba
Un’escursione all’alba con colazione in malga tra vette che raggiungono i 3mila metri di altezza e nel mezzo dei cento ghiacciai dell’Alta Val Venosta, un’oasi alpina, ricca di laghi, incastonata tra l’Italia, l’Austria e la Svizzera. Si parte da questo paesaggio straordinario e più precisamente dal Romantik Hotel Weisses Kreuz di Burgusio (BZ), tra Malles e il Lago di Resia, per apprezzare la vista della catena dell’Ortles – Cevedale e lo spettacolo estasiante del sole che annuncia la nascita di un nuovo giorno da vivere, immersi in un tripudio di bellezze naturali. Da qui è possibile godere di un’escursione in vetta e gustare, in quell’occasione, anche una tipica e appetitosa colazione in malga.
Per Informazioni: Romantik Hotel Weisses Kreuz
Tel. 0473 831307
Sito web: www.weisseskreuz.it


La Val d’Ega (BZ) si tinge al tramonto
Ci sono tramonti e tramonti. Di certo vivere un’esperienza di trekking nell’ora della sera che volge al calar del sole e in quel contesto naturale straordinario che è il Corno Bianco, con la sua cima a 2313 m, non può che essere indimenticabile. È un percorso adatto ad escursionisti dal passo sicuro, che non temono di avventurarsi alla scoperta di un rifugio di quiete, inoltrandosi su sentieri boschivi oppure lungo tragitti che si snodano sulle creste montuose. All’altezza del Passo Oclini i “camminatori” sono attesi da una guida esperta, Erich Obkircher, grande conoscitore di ogni roccia, ma anche delle tradizioni storiche e alpinistiche, oltre che degli ingredienti tipici necessari a rendere piacevole e rilassante una cena in quota. Il percorso sale poi lievemente fra prati e distese aromatiche di pino mugo. Il ripido tratto finale per la vetta, fra pareti di candida dolomia (da cui il nome “Corno Bianco”) farà sudare ma, una volta arrivati in cima, le fatiche saranno ripagate dall’unicità di un panorama che lascerà senza parole, di fronte al favoloso massiccio dello Sciliar, il Catinaccio e il Latemar.
Per Informazioni: Val d’Ega  
Tel. 0471 619 500
Sito web: www.eggental.com