Malta, due passeggeri italiani provenienti da Bergamo fermati in aeroporto con la febbre. Il Presidente dell'associazione dei medicidi Malta: «sospendete i voli» Stampa
Scritto da Administrator   
Mercoledì 26 Febbraio 2020 14:39

Tags: Sportello dei Diritti

Due passeggeri italiani provenienti da Bergamo su un volo Ryanair, sono in quarantena preventiva all’aeroporto di Malta, in attesa dei risultati dell’esame del coronavirus.

Secondo quanto riportato da Newsbook due passeggeri provenienti da Bergamo sono risultati affetti da febbre presso l’aeroporto di Malta. Sottoposti a quarantena preventiva si sta verificando se sono positivi al coronavirus. Intervistato dallo stesso giornale il Presidente dell’associazione dei medici maltesi, Martin Balzan, ha avuto parole molto critiche nei confronti del Governo. Secondo Balzan, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, i voli giornalieri da Bergamo andrebbero sospesi. Nel frattempo il quotidiano Times of Malta segnala che in numerosi supermercati le persone stanno facendo provviste di beni essenziali, mentre monta l’allarme dopo il primo caso di coronavirus diagnosticato nella vicina Sicilia.

Giovanni D’AGATA